Suggerimenti

Gli usi e le ricette dei funghi Shiitake per ispirarvi

Ci sono molti modi per ottenere una maggiore indipendenza in casa. Allevare animali, fare giardinaggio, piantare un orto e imparare a lavorare e conservare il cibo sono la chiave per diventare più indipendenti. Tuttavia, c’è un altro modo per aumentare le calorie, migliorare la salute e produrre prodotti utili a casa.

Avete indovinato! Sto parlando di usare i funghi shiitake e di aggiungerli alla tua linea di casa. Ci sono molti tipi di funghi che si possono coltivare in casa, come i funghi bottone, i funghi ostrica, la criniera del leone e molti altri. Ma coltivare e usare i funghi shiitake è il mio preferito in termini di facilità d’uso e manutenzione.


Come usare lo Shiitake

Se state pensando di coltivare lo shiitake ma non avete ancora capito come usarlo per una maggiore indipendenza in casa, questo post è per voi! Ecco alcuni modi per usare lo shiitake per migliorare la vostra salute, migliorare i vostri pasti e persino aggiungere materia organica al vostro giardino.


Uso 1: Condimento

Gli shiitake, soprattutto quelli essiccati, sono molto popolari per il loro sapore di umami. Proprio come lo shiitake, che crea dipendenza e non è molto salutare per noi, lo shiitake stagionato può essere aggiunto a quasi tutto per renderlo più gustoso e soddisfacente.

Il condimento Shiitake è facile da preparare. Basta tagliare i funghi a fette sottili, asciugarli nel disidratatore e metterli in un robot da cucina per ridurli in polvere.

Si può poi mescolare la polvere con altre spezie come la paprica affumicata, la polvere di cayenna, la cipolla in polvere, l’aglio essiccato e altre ancora per creare combinazioni di sapori uniche. Infatti, basta aggiungerlo a qualsiasi miscela di spezie già in uso, come quelle che si mettono nel peperoncino, nei tacos, nel barbecue, nel curry, nei teenager e altro ancora.


Uso 2: Integratore alimentare

I funghi Shiitake sono ricchi di vitamine e minerali. Solo 100 grammi, o pochi funghi freschi, possono fornire una quantità significativa del vostro fabbisogno giornaliero di niacina, acido pantotenico, vitamina B6, rame, manganese, fosforo, selenio e fibre.

Se volete aumentare il carico di vitamine, potete aggiungere al vostro stock anche lo shiitake secco e in polvere che avete preparato come condimento. Potete anche aggiungerli al vostro mix di tortillas, pastella o pane.


Uso 3: sostituto della carne

Se siete vegetariani o vegani, lo shiitake può anche essere un’ottima fonte di aminoacidi difficili da ottenere. Anche se non siete vegetariani, i funghi shiitake sono un’alternativa gustosa e nutriente alla carne fatta in casa.

Sappiamo tutti che la lavorazione degli animali da carne non è la parte più piacevole della fattoria. Quindi, sostituendo lo shiitake diverse notti alla settimana con carni come il maiale, il pollo o anche il tofu altamente lavorato, è possibile limitare il consumo di carne, pur conservando abbastanza energia per tutte le attività agricole.


Uso 4: Fare la zuppa

Il mio modo preferito per caricare l’energia dello shiitake è saltare qualche chilo. Basta scaldare un po’ di burro o olio in una padella e aggiungere qualche chilo di shiitake fresco intero per fare una zuppa.

Personalmente, uso gli steli nella zuppa. Alcuni li trovano un po’ più amari e fibrosi. Quindi sta a voi decidere se volete aggiungerli. Ma in ogni caso, non perdete tempo a tagliare i funghi per la zuppa. Cucineranno bene, anche interi.

Mescolare di tanto in tanto per evitare che i funghi si attacchino alla padella. Quando sono completamente ammorbiditi, mescolarli tutti nel frullatore con un liquido come osso o brodo vegetale o latte.

Usate tutto il liquido necessario per dare alla vostra zuppa di funghi la consistenza che desiderate. Mescolare fino ad ottenere una miscela omogenea.

Rimettete il composto nella padella, riscaldatelo e conditelo con sale, pepe e altre spezie a piacere. Questa zuppa è così nutriente e nutriente che non serve nemmeno una fetta di pane per chiamarla cibo.


Uso 5: Shiitake Burger

Salta una sterlina o due di shiitake come hai fatto con la zuppa. Lasciate cadere gli steli perché potrebbero essere troppo fibrosi per essere un buon sostituto della carne degli hamburger. Poi, pulsare cuocere i funghi in un robot da cucina fino ad ottenere una consistenza simile alla carne.

Sentitevi liberi di aggiungere aglio, salsa Worcestershire, sale e pepe per rendere il tutto più piccante. Quindi mescolare un uovo e un cucchiaio di farina nell’impasto. Questo rende la carne dei funghi più consistente e rende gli hamburger più facili da formare.

Una volta formati gli hamburger, servirli nella padella di ghisa con il burro fino a quando l’uovo non sarà cotto a fondo. Poiché i funghi sono già cotti, bastano pochi minuti per ogni lato per dare agli hamburger un aspetto dorato e cuocere l’uovo fino a quando non è sicuro. Poi gettate gli hamburger in un panino con i vostri ingredienti preferiti.


Uso 6: Viaggio di tabella

Sono una di quelle persone che scelgono di non volare come parte del mio impegno nella lotta al cambiamento climatico. Ma sono anche un drogato di viaggi. Mi piace esplorare nuove culture, soprattutto la loro cucina.

Quindi uso lo shiitake come un modo per “viaggiare sul tavolo” in posti che non posso visitare. Ecco alcuni dei miei viaggi a tavola shiitake preferiti.

– Giappone via Corea

Questa ricetta per gli spaghetti speziati shiitake soba è una fusione asiatica. Soba è un tagliatelle giapponese a base di grano saraceno. Ma questa ricetta porta anche la pasta di peperoncino Gochujang che è fatta con i miei peperoncini coreani preferiti (P.S. Se non coltivate ancora il gochujang nel vostro giardino, mettetelo sulla vostra lista!)

– L’Italia attraverso il Giappone

Normalmente, nelle ricette di pasta di funghi italiani, si usano i funghi porcini per la pasta di funghi. Ma questa ricetta a base di pasta di funghi Tagliatelle mescola il meglio della cucina italiana di base con i funghi shiitake giapponesi. Inoltre, la scorza di limone alleggerisce davvero un piatto che spesso viene cucinato un po’ pesante.

– Francia attraverso la Cina

Il cibo francese può essere un po’ pesante. Mi piace il fatto che questa ricetta del pollo shiitake ai fagiolini francesi si ispira alla cucina cinese. Ingredienti come la salsa di soia, l’aceto di riso, lo zenzero e le cipolle verdi forniscono gran parte del sapore, mentre il metodo di cottura in un solo piatto è molto simile alla preparazione di un buon coq au vin nello stile della cucina rurale francese.


Sottoprodotti della coltivazione dei funghi Shiitake

Anche se lo shiitake non è solo buono da mangiare. Sono buoni anche per il vostro giardino.


Uso 7: Alimento per vermi

Sono dipendente dallo shiitake, quindi i miei vermi raramente ricevono da me funghi shiitake inutilizzati. Ma, se volete rendere il vostro vermicompost super felice, dategli i vostri steli di shiitake o uno qualsiasi dei vostri cappelli che non arrivano in tempo. I miei vermi amano lo shiitake quasi quanto me.


Usa 8: Disconnettiti!

Ora, quando lo shiitake si trasforma in tronchi, inizia a decomporsi poiché tutto questo legno in decomposizione viene utilizzato per produrre i funghi shiitake. Quando ciò accade, prendete questi tronchi e metteteli nelle vostre aiuole.

Non seppellirli, in quanto potrebbero intasare le sostanze nutritive durante la decomposizione. Ma metteteli a terra e lasciateli decomporre naturalmente. Si può anche ottenere qualche shiitake in più mentre decadono. Inoltre, tutta la vita biologica nel vostro terreno masticherà questo micelio e il legno parzialmente degradati per aggiungere sostanze nutritive al terreno.


Alcune ulteriori informazioni sullo Shiitake

Ora che hai l’acquolina in bocca e la fertilità del tuo giardino è assicurata. …ci sono ancora un paio di cose che devi sapere per fare buon uso dello shiitake da noi.


– Pulizia Shiitake

Prima di tutto, come tutti i prodotti del vostro paese, lo shiitake può richiedere una piccola pulizia o disinfezione prima dell’uso. Se avete coltivato lo shiitake da soli e siete a vostro agio con i vostri metodi di coltivazione, allora credo che un po’ di terra non vi farà male. Personalmente, solo occasionalmente raccolgo grossi detriti o balle e li uso senza lavarli.

So che ci sono persone che sono più preoccupate di me. Quindi si può anche usare una spazzola a forma di fungo per pulire le branchie e la superficie dei coperchi per rimuovere i detriti. Oppure, se avete un compressore d’aria nelle vicinanze, potete dare ai coperchi un piccolo soffio per soffiare via tutto ciò che non è attaccato. (I miei amici della foresta di Baywood mi hanno detto questo trucco).

Se avete bisogno di mettere a bagno i vostri funghi o di metterli sotto l’acqua corrente per pulirli, fatelo appena prima di cucinare. Usate questi funghi bagnati anche per cose come la zuppa, dove la consistenza non è importante.


– Stoccaggio di Shiitake fresco

Lo shiitake appena raccolto può essere conservato per diverse settimane, purché sia in un contenitore traspirante, non schiacciato e refrigerato. Abbiamo messo il nostro in una scatola di plastica con fori di ventilazione sui lati. Li stratifichiamo fino a 4 strati in profondità e li separiamo con carta assorbente (come sopra).


– Shiitake disidratato

Il modo più semplice per conservare a lungo lo shiitake
Il termine è disidratazione. Ci sono tre semplici modi per farlo.

Metodo 1: Disidratatore elettrico

Il primo metodo è quello di utilizzare un disidratatore elettrico impostato a 135-140ºF. Si possono asciugare i coperchi interi. Potete anche tagliare i funghi per una disidratazione più rapida. Per i tappi che sono stati coltivati in condizioni di siccità, di solito ci vogliono circa 8-12 ore per disidratarsi in questo intervallo di temperatura. Gli shiitake troppo bagnati richiedono più tempo per asciugare.

Metodo 2: Essiccazione in forno

Potete anche usare il vostro shiitake sui ripiani del forno per asciugarli. Utilizzare la temperatura più bassa che il forno offre. Quindi utilizzare un termometro per confermare che la temperatura non sia superiore a 150ºF. Se il forno è troppo caldo, potrebbe essere necessario aprire un po’ la porta e far uscire un po’ di calore.

Se avete un forno a gas con una luce pilota accesa, usate il calore naturale della luce pilota per asciugare i vostri funghi. In questo modo ci vuole un po’ più di tempo, ma non si spreca energia.

Metodo 3: Asciugatura al sole

Il mio metodo preferito, quando ho tempo, è quello di asciugare lo shiitake al sole. Potete asciugarli interi, ma vi consiglio di tagliare lo shiitake a fette sottili, metterli su scaffali e lasciarli asciugare al sole. Non solo l’essiccazione al sole è più rispettosa dell’ambiente, ma aggiunge anche vitamina D al vostro shiitake.

Lo shiitake può assorbire la vitamina D dal sole in una forma utilizzabile dall’uomo. Quindi, se non riesci ad uscire da te stesso, lascia che lo shiitake assorba i raggi per te. Quindi utilizzare shiitake al posto di integratori acquistati in negozio per mantenervi più sani.


– Utilizzo di shiitake secco

Il mio modo preferito di usare lo shiitake secco è in polvere, poiché non è necessario reidratare lo shiitake prima dell’uso. Ma se volete usare uno shiitake intero o a fette che è stato asciugato, basta metterlo nel vino, nel brodo o nell’acqua circa mezz’ora prima di cucinarlo. Assorbono il liquido e hanno una consistenza simile allo shiitake fresco.

È possibile utilizzare anche lo shiitake secco non cotto. Tuttavia, alcune persone hanno reazioni tossiche al lentinan negli shiitake poco cotti. La reidratazione e la cottura completa sono quindi i metodi più sicuri.


Usare i funghi Shiitake in casa

Ora, se non avete ancora aggiunto lo shiitake alla vostra gamma di aziende agricole, assicuratevi di controllare gli altri nostri articoli su Come fare lo shiitake e Come ottenere il massimo dallo shiitake per maggiori dettagli.

Coltivare lo shiitake è un po’ più facile e meno faticoso che coltivare un giardino o allevare animali, quindi concedetevi una pausa a casa e godetevi l’alimentazione e il nutrimento della coltivazione dello shiitake a casa!

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *