Suggerimenti

Guida completa per piantare mirtilli: [12 passaggi + immagini]

Punti importanti per la coltivazione dei mirtilli
  1. Quando? In autunno-inverno.
  2. Dove? A temperature comprese tra 16 e 25 ° C. Richiede più luce possibile.
  3. Tempo di raccolta? Tra 3-5 anni.
  4. Come prepariamo il terreno? Il pH ottimale è intorno a 4,5 e 5,5. I mirtilli crescono meglio in terreni acidi, sabbiosi, sabbiosi o argillosi.
  5. Come innaffiamo? Si consiglia l’ irrigazione a goccia .
  6. Quanto spesso annaffiamo? Cerca di mantenere il terreno umido, ma senza creare pozzanghere.
  7. Come seminiamo? Seppellire le piantine o talee ad una profondità compresa tra 5 e 10 cm.
  8. Quando raccogliamo? Quando le bacche sono di colore rosso chiaro o scuro e, all’interno, i semi sono marroni.
  9. Buone associazioni? Il melo e il ciliegio .
  10. Malattie e parassiti? Predatori, verme del mirtillo rosso, septoria e antracnosi .

Il mirtillo rosso è una bacca a basso potere calorifico, ma ad alta densità nutritiva, ricca di fibre e vitamina C.

Il suo consumo regolare aiuta a prevenire l’invecchiamento, il cancro e le malattie del sistema cardiovascolare. Aiutano anche a controllare il diabete, la pressione sanguigna e il colesterolo.

Di cosa abbiamo bisogno per coltivare i mirtilli?

Quando dovrebbe essere seminato?

I mirtilli si coltivano meglio in climi freddi, quindi sono preferibilmente piantati durante il periodo autunno-inverno , poiché la stagione della fioritura deve essere esente dal periodo di gelo.

Se seminate per talea , queste possono essere messe a dimora in autunno, da ottobre a novembre, oppure in primavera, da metà aprile a fine maggio.

174 Recensioni


L’orto familiare ecologico (CROPS)

  • Bene, Mariano (Autore)

Ultimo aggiornamento il 2021-06-11 / Link di affiliazione / Immagini API per gli affiliati

Dove? Luminosità

Hanno bisogno di ricevere  più luce solare diretta possibile. 

La sua temperatura ottimale è compresa tra 16 e 25 ° C.

v

Ogni quanto va annaffiato?

Richiede un’irrigazione efficiente e tempestiva, poiché il suo apparato radicale è superficiale e privo di peli radicali, che limita notevolmente l’assorbimento d’acqua e provoca una tendenza alla disidratazione.

Lo stress idrico è particolarmente fatale per il periodo di crescita e fioritura delle bacche.

Il terreno deve rimanere sempre umido al tatto, ma senza pozzanghere.

Il  sistema di irrigazione a goccia .

Come prepariamo il terreno?

I mirtilli crescono meglio in terreni acidi, sabbiosi, sabbiosi o argillosi. Preferibilmente poco profondo, con buon drenaggio e bassa fertilità.

 Il pH ottimale è intorno a 4,5 e 5,5. .

Come seminare i mirtilli passo dopo passo

1. Pulisci il terreno

Rimuove le erbacce e i vecchi detriti del raccolto e tutti i tipi di residui per garantire che le tue piante di mirtillo ricevano la giusta quantità di sostanze nutritive.

In questo, la torba è molto utile, poiché inibisce la crescita delle erbe infestanti. Puoi mettere foglie o paglia sul terreno.

2. Preparare il terreno

Inumidisci il terreno prima della semina. Spargere sul terreno torba e vermi .

Nessun prodotto trovato.

3. Metti le piantine o le talee nel terreno

Le piante di mirtillo non vengono coltivate da seme , ma da talee di un anno o piantine di tre anni.

Puoi piantarli direttamente in giardino o in vaso, se preferisci. Tieni presente che le piante di mirtillo in vaso dovranno essere sostituite ogni due anni.

Quando si piantano piantine o talee, lasciare circa  un metro di distanza tra ogni piano . Interrarli ad una profondità compresa tra 5 e 10 cm, a seconda delle dimensioni della talea.

Le piante di mirtillo crescono meglio quando hanno molto spazio per diffondere i loro corridori.

4. Innaffia frequentemente

Assicurati che il terreno sia sempre umido , ma senza pozzanghere.

5. Fertilizzare il terreno

È necessario concimare frequentemente per stimolare la crescita dei corridori.

Per il primo anno dopo la semina, fertilizza il tuo letto di mirtilli con un fertilizzante contenente alto contenuto di azoto

Concimare il terreno tre volte: all’inizio della crescita, durante la fioritura e quando iniziano a formarsi le bacche.

Dopo il primo anno, sarà necessario ridurre l’ apporto di azoto in modo che smettano di espandersi e attecchiscano e formino piante erette.

Ogni due anni, a partire dal secondo anno di età, si consiglia di ricoprire il terreno con un sottile strato di sabbia, circa 1 cm. Questo aiuterà a radicare gli stoloni e a prevenire le erbacce.

6. Potare gli stoloni

A partire dal terzo anno di crescita, le piante di mirtillo dovranno essere potate in primavera per controllare gli stoloni e incoraggiare lo sviluppo di piante erette.

Come raccogliere i mirtilli

 Il primo raccolto avviene tra i 3 e i 5 anni di età della pianta . Una volta che dà i suoi frutti, puoi raccogliere le bacche in autunno .

a3s A maturazione gli acini saranno di colore rosso chiaro o scuro e, all’interno, i semi di colore marrone.

I mirtilli possono essere raccolti facilmente a mano. Una volta raccolte, rimarranno fresche per 28 giorni se conservate in un contenitore ermetico in frigorifero, a una temperatura compresa tra -0,6 e 0 ºC e un’umidità relativa del 95%.

431 opinioni


COLTIVATORI Humus di verme organico 20 kg (40 L).
Concime per Piante indicato per Pomodori e Ortaggi. Fertilizzante organico naturale al 100%. Riparatore del suolo

  • Humus di lombrico 100% biologico di alta qualità.
  • Materia organica ricca di microrganismi. (1 grammo di humus contiene circa 2 miliardi di microrganismi) Il …
  • Stimolatore dello sviluppo radicale delle piante e del loro assorbimento dei nutrienti. Ha un pH neutro che lo rende ideale per …
  • L’humus del verme Ecoforce aumenta la qualità e la produzione delle colture. Ha un basso rapporto C/N, che consente …

Ultimo aggiornamento il 2021-06-11 / Link di affiliazione / Immagini API per gli affiliati

Parassiti e malattie dei mirtilli

Alcuni dei parassiti e delle malattie più comuni che colpiscono i mirtilli sono:

predatori

Uccelli, lagomorfi e roditori. Per evitare che le colture di mirtillo vengano mangiate, è meglio proteggere la pianta con reti protettive.

Verme ai mirtilli

Per prevenire la loro comparsa, si consiglia la rimozione delle erbe infestanti .

Un’altra buona soluzione è quella di arare superficialmente il terreno durante l’inverno per esporre gli insetti al gelo, riducendo così la loro popolazione.

È importante monitorare le prime fasi di sviluppo delle colture poiché gli attacchi ad esse sono molto gravi e possono essere irreversibili in quanto colpiscono germogli e fusti.

L’applicazione di Bacillius thuringiensis è efficace nella lotta contro questo parassita.

Vendita

6 Recensioni


Blumfeldt Timberflor – Vaso per piante, vaso, facile da posizionare, senza foro di scarico, fibra di vetro, stabile, per interni ed esterni, aspetto legno, 60 x 50 x 30 cm, marrone

  • PER INTERNI ED ESTERNI: Nel vaso Timberflor di Blumfeldt, arbusti, piante perenni o fiori hanno un nuovo …
  • ESTETICA ZEN GIAPPONESE: il vaso Timberflor mostra il lato migliore delle piante e lo combina con un design elegante e un …
  • MATERIALE DI BUONA QUALITÀ: non importa se il vaso rimane all’interno o all’esterno. La nuova combinazione di…
  • STABILE E ROBUSTO: Nonostante sia un vaso molto più leggero di qualsiasi altro vaso in cemento o terracotta della …

Ultimo aggiornamento il 2021-06-11 / Link di affiliazione / Immagini API per gli affiliati

Septoria

Funghi che seccano la pianta e ne rovinano le foglie. Puoi applicare l’ estratto di equiseto come fungicida organico.

antracnosi

Viene prodotto quando il frutto raggiunge la maturità.

Per prevenirlo, cercheremo di non raccogliere se il tempo è molto umido. Si consiglia anche acqua a goccia o a spruzzo, e applicare la colla a cavallo . Anche l’ olio di neem è spesso una buona soluzione.

È inoltre fondamentale favorire una buona ventilazione della coltura.

 

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.