Suggerimenti

Macerato di valeriana per prevenire danni da gelo alle piante da frutteto e da giardino

Possiamo prevenire danni da gelo alle piante da giardino e da giardino? Impara come preparare la poltiglia di valeriana per proteggere i tuoi raccolti dalle gelate autunnali e invernali .

Se temi che le tue piante, sia orticole che ornamentali, possano essere danneggiate dalle basse temperature durante i mesi più freddi dell’anno, ti sto fornendo questa ricetta per fare un macerato di valeriana per proteggere e prevenire danni alle tue piante. Ma ti dico anche quali altri usi puoi fare di questo purè.

Ti consigliamo inoltre quali semi biologici utilizzare , le migliori fioriere, cassette e tavoli da coltivazione per il tuo giardino e libri indispensabili per imparare tutto sul giardinaggio biologico .

La valeriana , Valeriana officinalis , è una pianta che vale la pena coltivare perché la possiamo usare per evitare danni da gelo ad altre piante ma anche molto interessante perché può essere usata anche in casa o solo per infondere rimedi per le proprietà medicinali della valeriana .

Questo macerato aiuterà le tue piante a sopportare meglio l’inverno, prendine nota e mettilo in pratica.

Leggi anche Come coltivare la valeriana in giardino o in vaso .

Macerato di valeriana per prevenire danni da gelo nelle piante da giardino e da giardino

Della valeriana utilizzeremo solo la parte aerea, preferibilmente quando la pianta è in fiore. Avremo bisogno di circa 500 grammi di valeriana fresca.

Per prima cosa pestiamo un po’ la valeriana con un mortaio o simile, la mettiamo in un secchio, bacinella o recipiente simile e poi aggiungiamo 10 litri di acqua tiepida.

Copriamo parzialmente il secchio o il contenitore che stiamo utilizzando e lo mettiamo in un luogo buio, fresco e ben ventilato.

Lo faremo così per un minimo di due settimane, idealmente tre. Sposteremo il mosto con un utensile di legno ogni due o tre giorni.

Trascorso il tempo indicato, basta filtrare il macerato di valeriana e applicarlo direttamente senza diluirlo.

Fumigare o spruzzare bene le piante intere, sia le parti aeree che le radici, il pomeriggio prima del gelo.

* Se lo mescoliamo anche in parti uguali con il macerato di ortica, rafforziamo l’estratto e promuoviamo la fertilità del terreno nel nostro frutteto o giardino. Leggi come preparare il purè di ortiche .

Se non usi la poltiglia di valeriana tutta in una volta, cerca di conservarla in un luogo buio e fresco con una buona ventilazione e puoi riapplicarla sulle piante per i prossimi 3 mesi.

Vi consiglio di prepararlo all’inizio o a metà inverno in modo da averlo a disposizione quando ne avrete bisogno.

Altri articoli sull’orto biologico

Altri usi della valeriana in frutteti e giardini

La poltiglia di valeriana è molto efficace nello stimolare la fioritura delle piante.

Migliora l’attività microbica della terra e agisce come attivatore del compost , aumentando la fertilità del suolo.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.