Suggerimenti

Micro-agricoltura: cos’è e come si fa?

Se si acquista un articolo attraverso i link di questa pagina, potremmo addebitare una commissione. Il nostro contenuto editoriale non è influenzato dalle commissioni. Leggere l’informativa completa.

Recentemente ho iniziato un corso di life skills presso la cooperativa dei miei figli. È un corso benefico che insegna agli studenti delle scuole superiori le competenze di base di cui avranno bisogno per sopravvivere nel mondo degli adulti.

Impariamo tutto, dalla cucina e il bucato alla pianificazione del budget e dei pasti, al giardinaggio per principianti e all’allevamento di piccoli animali.

Alcuni studenti erano curiosi di sapere perché dovevano saper allevare un orto o un piccolo bestiame se non vivevano in una fattoria tradizionale.

Questo ha aperto la strada alla comunicazione sull’agricoltura urbana o sulla microagricoltura. Molti adulti non hanno ancora familiarità con questo tipo di agricoltura, ma dovremmo esserne tutti consapevoli.

Una casa può essere costruita ovunque. Vi dirò che cos’è questo stile di agricoltura, come ci si entra e perché si potrebbe desiderare di farlo. Ecco cosa dovete sapere:


Agricoltura urbana vs. microagricoltura

L’agricoltura urbana e la microagricoltura sono simili sotto molti aspetti, ma si differenziano per un aspetto specifico. Una fattoria urbana è esattamente quello che sembra.

E’ quando si vive in una città e si lavora per
autosufficienza. Si possono coltivare giardini in contenitore in
il vostro balcone, avere una piccola installazione idroponica, o anche un’installazione acquaponica nel vostro soggiorno che alcuni possono supporre sia solo un acquario tradizionale.

Se vivete in un condominio in città che vi dà un piccolo
in giardino, si possono allevare alcuni polli o anche conigli da carne.

Tuttavia, la micro agricoltura è come le fiamme quando si vive in periferia o anche su un terreno rurale, ma si ha solo circa un ¼ di acro fino a tre ettari.

Su questa terra, si potrebbe coltivare un piccolo giardino, un
piccolo giardino tradizionale, apicoltura,
avere una serra, allevare polli, anatre, conigli o anche qualche capra.

Quando abbiamo iniziato a coltivare la terra, abbiamo iniziato con la micro agricoltura. Vivevamo in una casa a due piani su circa due acri che erano fortemente boschivi.

Abbiamo sgomberato il terreno e fatto spazio per costruire un giardino, una serra, aiuole rialzate, api allevate, polli, anatre, faraone e capre. Su questo terreno abbiamo anche piantato un piccolo giardino. Era un posto bellissimo e ci ha dato i mezzi per comprare una fattoria più grande per avere spazio per l’erba.

Nella mia esperienza personale, se si vuole essere autonomi, si può fare con un po’ di creatività.


Come iniziare a coltivare la terra su piccola scala

Abbiamo iniziato a svilupparci su scala più piccola perché eravamo in
nel bel mezzo di una crisi finanziaria e aveva bocche da sfamare.

Non volevo nutrire i miei figli con alimenti trasformati a basso costo, ma non potevo permettermi di comprare cibo sano al negozio.

La nostra microazienda non era la più bella perché l’abbiamo costruita con quello che avevamo. Il nostro pollaio è stato costruito con pallet, la nostra stalla per capre è stata costruita con assi, e abbiamo comprato gli scaffali di sgombero dai grandi magazzini di scatole per tutte le nostre piante perenni e gli alberi da frutta.

Qualunque sia la vostra ragione per voler essere più indipendenti, potete iniziare su un appezzamento di terreno più piccolo o anche in un ambiente urbano. Ecco alcuni consigli:


1) Dove si può coltivare?

Vivete in un piccolo appezzamento o in un appartamento? Puoi sempre procurarti il tuo cibo. Potrebbe essere necessario piantare un giardino pensile, crescere in contenitori, allestire un tavolo da insalata o provare un giardino a finestra.

Non sorprendetevi se dovete crescere in più modi per ottenere abbastanza per produrre la quantità di cibo necessaria per la stagione.

Se avete spazio per un lotto più grande, considerate un metro quadrato.
Questo permette di crescere di più in uno spazio più piccolo.

I letti rialzati funzionano bene anche perché permettono di avere tutto in un unico posto. E’, uh…
è importante se si lavora in piccoli quartieri.

Guardate lo spazio che avete e fatelo funzionare.
…tu.

Quando abbiamo iniziato, ero alla disperata ricerca di cibo a sufficienza
in modo che la nostra famiglia possa evitare di mangiare in modo malsano con un budget limitato.

Ho piantato in aiuole rialzate, un tradizionale giardino all’aperto, ho coltivato piante perenni nei miei cortili anteriori e avevo un giardino in vaso sul portico posteriore.

Quando mi sono preoccupato di come il bestiame avrebbe tagliato il nostro budget a causa della bolletta del mangime, ho coltivato il mangime in casa. Avevamo due salotti e uno che non usavamo spesso.

Quindi questo era il posto perfetto per mettere il nostro foraggio…
stazione. Ha funzionato bene e ha dato da mangiare a tutti, senza violare il budget.


2. Si può risparmiare il cibo per l’inverno?

Se vivete in una piccola stanza, avrete abbastanza spazio per
…per ridurre la spesa per la stagione, ma non c’è abbastanza spazio per…
coltivare cibo a sufficienza per l’anno?

Ci si può lavorare. Trova un negozio di alimentari locale o
…nella cabina di produzione. Potete anche contattare un’azienda agricola locale e chiedere se
Vendi i tuoi secondi.

Sono prodotti che non si possono mettere sugli scaffali perché
non sono “carine”. La gente non li compra. Invece, li impacchettano e li vendono…
per un prezzo ridotto.

Nella mia regione, posso comprare una lattina di pomodori “di seconda mano” per 10 euro. Sociale
I media sono anche il luogo ideale per trovare prodotti sfusi a prezzo ridotto.

È inoltre necessario fare la spesa quando gli articoli sono
…sono in vendita. Mi hanno detto che compravo il mais a due centesimi a spiga…
perché il negozio ha ricevuto un carico troppo grosso e sapeva che il mais sarebbe sparito.
prima di poterlo spostare.

Ho fatto un accordo con il negozio. Ho tolto tutto il mais
le loro mani per questo prezzo ridotto. Quando si trova un posto dove acquistare
secondi o prodotti a basso costo, lo portano a casa per conservarlo.

Il modo più comune per conservare gli alimenti è il congelamento, la disidratazione o l’inscatolamento. È importante avere spazio per conservare il cibo una volta che è stato conservato, ma è possibile restituire il cibo per l’anno e spendere meno che se si fa la spesa su base settimanale.

Questo vi permetterà di ridurre lo stress durante tutto l’anno, e di
in caso di emergenza che potrebbe lasciare i negozi vuoti, non avrete fame.
Si può anche evitare di litigare con la folla quando si scatena il panico.


3. Luoghi di stoccaggio degli alimenti

Come brevemente detto sopra, è essenziale avere un posto per
conservano il cibo che coltivano o conservano. Appartamenti, condomini o anche piccole case
può creare difficoltà quando si tratta di conservare abbastanza cibo per mesi in anticipo.

Ecco alcuni modi per conservare il cibo in casa:

– I congelatori sono essenziali

Compra un piccolo congelatore. Potete tenerli in camera da letto o nell’armadio, in modo che non siano d’intralcio.

I congelatori sono indispensabili per mantenere i prodotti e la carne congelati. Potete andare da un contadino locale o in un impianto di lavorazione della carne per acquistare carne di maiale o di manzo intera. Questo dovrebbe essere sufficiente a sfamare una famiglia numerosa per un anno.

Se non ti va bene, vai in macelleria.
Acquistate quanta più carne possibile durante il periodo di vendita e portatela a casa per conservarla.
il tuo freezer. Potete trovare offerte incredibili quando la carne sta per partire
male.

I negozi lo scontano pesantemente, e se è conservato in
il congelatore, dovrebbe essere possibile mangiare dopo la scadenza perché il congelamento si ferma
carne da ulteriore stagionatura.

– Sotto il letto

Mia suocera era la donna più preparata che abbia mai conosciuto. È stata cresciuta in tempi difficili. Quindi sapevo che quando avrei avuto l’opportunità di comprare qualcosa di cui avevo bisogno, avrei dovuto buttarmi a capofitto.

Tuttavia, questo significava che la sua casa era sempre piena di cibo. Usava lo spazio sotto il letto per conservare il cibo in più.

Metteva la merce in scatole sotto il letto e la teneva…
fino a quando non ne ho avuto bisogno.

Il mio primo anno di inscatolamento, è così che mi ha fatto tenere il mio
…cibo in scatola. Metteva i barattoli nei barattoli che ricevevano e li metteva…
sotto il mio letto. Era buio, e avevamo una presa d’aria sotto il letto che conteneva il cibo…
raffreddare per usarlo.

– Panterne, armadi e cantine

Se vivete in un appartamento, potreste non avere molto…
spazio in un armadio o in una dispensa.
Se lo fate, mettete a disposizione lo spazio per la conservazione degli alimenti.

Tuttavia, è possibile acquistare mobili o anche costruire
mobili per conservare il cibo in eccesso.

Mettete la stanza nella sala da pranzo o nel soggiorno come decorazione.
articolo. Nessuno noterà cosa c’è sui mobili.
Se avete un vecchio baule, può essere utilizzato anche per conservare il cibo.

Se si vive in una piccola casa su un piccolo lotto, si può avere la fortuna di avere un seminterrato. Funzionano bene per conservare il cibo.

Un crawlspace può anche funzionare come una radice improvvisata…
cantina. Questo richiederà un occhio creativo in alcuni casi, ma guardate cosa
e farla funzionare per quello che ti serve.

-Root Cellars

Se avete spazio all’esterno, potete creare il vostro seminterrato di fortuna. Non deve essere per forza di lusso.

Potrebbe essere semplice come mettere un cestino della spazzatura sul pavimento.
Questo proteggerà il vostro cibo, lo manterrà alla giusta temperatura ed eviterà
…occupare eventuali camere extra nel vostro alloggio.

Questo potrebbe funzionare bene per le conserve, i cavoli, le patate e la maggior parte delle altre colture di radici.


4. Le piante perenni sono la chiave della micro agricoltura

Quando si tratta di agricoltura urbana o microagricoltura, la chiave è piantare piante perenni. È un raccolto che tornerà anno dopo anno. Devono essere piantati in un luogo dove possano essere curati adeguatamente ma non disturbati.

Le nostre piante perenni sono state piantate nelle aiuole della nostra microazienda. Le piante perenni sono importanti perché generalmente non occupano molto spazio, possono essere molto produttive e ne traete grande beneficio.

Se state cercando di scoprire da dove iniziare questo viaggio autosufficiente su un terreno più piccolo, le piante perenni sarebbero un investimento intelligente.

Non date per scontato che, vivendo in un appartamento, non possiate
la coltivazione di piante perenni. Potreste doverli piantare in un contenitore, ma con il diritto
Attento, dovrebbero essere a posto.


5) Avete spazio per il bestiame piccolo?

Il cibo è una questione importante e ci sono ovviamente modi per produrre molto cibo in uno spazio limitato attraverso il microfinanziamento. Ciò che non può essere prodotto, ci sono sempre modi per acquistare e conservare il cibo risparmiando denaro.

Tuttavia, il bestiame è una parte importante dell’autosufficienza, a meno che non siate vegetariani. La quantità di spazio di cui disponete determinerà il tipo di bestiame che potrete allevare.

Se vivete in un appartamento, molto probabilmente lo affitterete,
non dimenticate di chiedere al vostro padrone di casa prima di salire in ascensore.
bestiame.

Tuttavia, con il vostro permesso, possono darvi accesso a
il tetto dove si può mettere un pollaio e allevare qualche gallina
per le uova.

Se si vive in un luogo dove si ha un piccolo cortile, si potrebbe facilmente
Allevare da due a quattro polli in un pollaio più piccolo.

I conigli sono un’ottima fonte di piccola carne e vengono allevati in baracche. Lavorano meravigliosamente su piccoli appezzamenti di terreno o anche su un tetto.

Se si dispone di un acro ½ o più, si può essere in grado di raccogliere una parte di esso.
capre. Si prega di consultare le linee guida della contea, poiché le capre sono rumorose. Se
non ti è permesso averli, non devi nasconderli.

Le capre possono non avere spazio per pascolare, ma si può dare loro fieno e altro cibo.
cibo nutriente in modo che siano felici e ben nutriti.


6) Come si può prolungare la stagione di crescita?

Una delle chiavi per poter coltivare cibo a sufficienza per mantenere te stesso e la tua famiglia attraverso la micro coltivazione su un piccolo pezzo di terra è sapere come prolungare la stagione di crescita.

Più tempo avrete per produrre i raccolti, più avrete
può produrre. Cominciate a pensare a come concedervi più tempo.

Per fare questo, è possibile posizionare una piccola serra nel vostro giardino, coltivare colture idroponiche o aquaponic all’interno, o è possibile utilizzare telai freddi.

Assicuratevi di aver compreso le aree di piantagione e le date di gelo in modo da sapere se avrete bisogno di una stagione di crescita più lunga.

Sono nella zona 7 della piantagione. Sono in grado di produrre quasi tutto l’anno. Durante i due o tre mesi in cui fa troppo freddo per lasciare i raccolti all’aperto, li sposto nella mia serra.

Tuttavia, ci si può accontentare di qualche mese di riposo. E’, uh…
È essenziale comprendere le vostre opzioni e i vostri limiti personali…
producendo il proprio cibo.


Perché dovreste adottare l’agricoltura urbana o la micro agricoltura

attraverso Ecowatch

Quando abbiamo iniziato ad allevare raccolti e bestiame nel nostro
piccolo pezzo di terra, la gente pensava che fossimo pazzi.

Non so dirvi quante persone hanno riso di noi per
stavano facendo. Non lasciate che gli avversari vi fermino.

Essere indipendenti, risparmiare denaro, mangiare in modo più sano ed essere attivi è un
È una cosa importante per te e per la tua famiglia.

Se fate questo viaggio come una squadra, dovrebbe anche rafforzare i vostri rapporti. Queste sono tutte ragioni valide per prendere in considerazione la microfinanza, indipendentemente dal luogo in cui si vive attualmente.

Ecco il punto: non aspettate di trovarvi nella vostra situazione ideale per iniziare a coltivare. Se è il tuo sogno, fai pure.

Se siete motivati, avete un obiettivo in mente e siete disposti a lavorare per raggiungerlo, potete realizzare il vostro sogno di avere una micro-casa, anche se vivete in città o su un terreno più piccolo.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *