Suggerimenti

Moringa: A cosa serve la moringa? 15 usi medicinali comprovati dell’albero della vita

Proprietà medicinali e nutrizionali e usi della moringa . Moringa, Moringa oleifera , è un albero originario dell’India che cresce nei paesi subtropicali dei continenti asiatico e africano. Tradizionalmente le foglie, i baccelli, i semi, l’olio, i fiori, le radici, i rami e la corteccia di moringa vengono utilizzati sia per il consumo alimentare che per recuperare e mantenere la salute grazie alle sue qualità terapeutiche.

Naturalmente, come consigliamo sempre sul blog di Ecoagricultor , per sfruttare le proprietà di questo superfood, scegli la Moringa Biologica .

Quando leggerai questo articolo vedrai che non è un caso che la moringa sia chiamata l’albero della vita . .

Valore nutrizionale della Moringa

Il contenuto di vitamine, minerali, acidi grassi e proteine ​​(aminoacidi) della moringa hanno resa una grande risorsa naturale per prevenire la carenza di questi nutrienti fondamentali e che agisce contro la malnutrizione.

L’Oleifera contiene vitamina C , vitamina A , fornisce anche vitamine del gruppo B (compresi folato o acido folico ) e vitamina E . Alcune delle vitamine della moringa agiscono come antiossidanti .

Da segnalare anche il suo contenuto in minerali come ferro e calcio . Entrambi i minerali sono molto importanti perché sia ​​il ferro che il calcio partecipano a una moltitudine di funzioni svolte dalle nostre cellule e devono essere incorporati attraverso una dieta sana perché il nostro stesso corpo non è in grado di sintetizzarli.

Notevole anche il suo contenuto di proteine ​​vegetali , le proteine ​​essendo un macronutriente essenziale per il corretto funzionamento del nostro organismo.

D’altra parte, la grande quantità di polifenoli e flavonoidi contenuti nella moringa sono responsabili della sua attività medicinale. Scopriremo come si assume la moringa, a cosa serve la moringa oleifera e 15 usi medicinali dimostrati in studi clinici.

Come prendere Moringa

È molto semplice:

  • Un’opzione è fare un infuso di moringa con le foglie
  • Aggiungi la polvere di moringa a qualsiasi cibo (ad esempio yogurt, ricette come stufati, zuppe, puree, frullati verdi, insalate, ecc.)

Leggi Come coltivare la moringa

A cosa serve la moringa?15 usi medicinali comprovati della moringa

1.- L’estratto di foglie di Moringa ha un grande potere antiossidante

Le foglie di Moringa contengono diversi tipi di antiossidanti, come acido ascorbico (vitamina C), carotenoidi, flavonoidi e fenoli. Questi componenti sono in grado di inibire il danno ossidativo al nostro DNA, che a sua volta aiuterà a prevenire le malattie.

2.- Moringa e diabete

Le foglie di Moringa hanno azione antidiabetica o ipoglicemizzante . In uno studio condotto su persone con diabete di tipo II con polvere di foglie di moringa è stato dimostrato che ha ridotto i livelli di zucchero nel sangue grazie al suo effetto antidiabetico e, quindi, ha avuto un impatto benefico sulla salute di queste persone.

3.- Moringa e colesterolo

Le foglie macinate di moringa e il suo estratto hanno attività antidislipidemica, riducendo i livelli di lipidi o grassi nel sangue. Questo effetto è molto benefico per le persone con problemi di alterazioni e/o eccesso di lipidi nel sangue come il colesterolo . Ma in più, in uno studio effettuato sui ratti, è stata osservata anche una riduzione dei grassi accumulati nel fegato e dei livelli di bilirubina.

4.- Moringa per curare le ferite e proteggere i tessuti

Un’altra qualità terapeutica che è stata osservata dallo studio clinico dell’attività medicinale della moringa è che protegge i tessuti di organi così importanti come fegato, cuore, reni, testicoli o polmoni . Inoltre, la moringa è efficace nello stimolare la guarigione delle ferite e nel promuovere una buona guarigione delle ferite.

5.- Moringa per il dolore

L’ azione analgesica della moringa può attenuare o alleviare il dolore che potremmo soffrire nel nostro corpo. In particolare, la moringa si è dimostrata efficace nel ridurre il dolore causato dall’artrite .

6.- Moringa per ulcere allo stomaco e bruciore di stomaco

L’ effetto antiulcera che possiede la pianta di moringa la rende un rimedio naturale per prevenire le ulcere gastriche e proteggerla da questi danni. In uno studio effettuato su persone con ulcere causate dall’assunzione di farmaci farmacologici (aspirina), la moringa è risultata utile per proteggere lo stomaco dalle ulcere, per migliorarne le condizioni se esistono e anche per ridurre l’acidità gastrica .

7.- Moringa per l’ipertensione

L’attività antipertensiva della moringa è estremamente benefica per le persone che soffrono di ipertensione o pressione alta , poiché una pressione eccessiva continua sulle pareti delle arterie porta a dolore alle gambe quando si cammina, impotenza negli uomini, problemi di vita, insufficienza renale, ipertrofia cardiaca, aritmie, insufficienza cardiaca e angina pectoris.

8.- La Moringa ha un effetto antinfiammatorio

Un altro effetto osservato dell’effetto medicinale della moringa è che ha attività antinfiammatoria , essendo di grande aiuto in quelle condizioni mediche causate da infiammazione o che includono l’infiammazione come sintomo (come obesità, artrite, traumi , ecc.) .

Parti di moringa utilizzate per scopi alimentari e medicinali

9.- La Moringa protegge il fegato

Tra le principali azioni di questa pianta medicinale si evidenzia la sua azione epatoprotettiva . Sarà molto utile per le persone che vogliono prevenire i disturbi al fegato o che già li hanno e vogliono ritrovare la salute il più possibile.

10.- Moringa e cancro

È stato osservato clinicamente che l’effetto dell’estratto di foglie di moringa inibisce la proliferazione delle cellule tumorali , in particolare delle cellule tumorali nei polmoni e in altri organi.

11.- Prevenire la cataratta con la moringa

La Moringa ci aiuta a prenderci cura dei nostri occhi e può prevenire danni oftalmologici degenerativi come la comparsa della cataratta, soprattutto quando la cataratta è dovuta al diabete.

12.- Moringa e il sistema immunitario

Studi clinici condotti su animali con sistema immunitario depresso hanno mostrato l’ effetto immunostimolante della moringa, cioè che questa pianta è in grado di migliorare la funzione del sistema immunitario. Curiosamente, risultati migliori sono stati ottenuti con piccole dosi in quanto queste erano più efficaci.

13.- Moringa e il sistema nervoso centrale

L’ azione neuroprotettiva della moringa è ancora allo studio, ma negli studi clinici è stato possibile osservare come la moringa possa stimolare le funzioni cognitive (come favorire l’apprendimento e la memoria, il linguaggio, l’attenzione, ecc.) e proteggere il sistema nervoso centrale nei casi di demenza.

È stato addirittura osservato che con dosi orali di moringa si attenuava la disfunzione cerebrale indotta dall’ischemia.

14.- Moringa e asma

Negli studi condotti sugli animali e anche su persone con asma, si è osservato un miglioramento e una remissione dei sintomi di questo disturbo dell’apparato respiratorio una volta concluso lo studio. Pertanto, un’altra qualità dell’albero della vita è che ha un’azione antiasmatica e migliora i sintomi dell’asma bronchiale nelle persone e negli animali.

15.- La Moringa è cardioprotettiva

Oltre a tutto quanto sopra, possiamo aggiungere che la moringa si prende cura del nostro cuore e lo aiuta a continuare a svolgere le sue funzioni in modo ottimale. La Moringa stimola la circolazione sanguigna , ha un leggero effetto anticoagulante e potrebbe aiutare a prevenire le malattie cardiovascolari , che oggi sono la prima causa di morte nel mondo.

Hai bisogno di MORINGA? Qui puoi trovare Moringa Biologica

Inoltre, sono in corso ulteriori studi clinici con la moringa e alcuni dei suoi componenti isolati che sembrano essere molto promettenti . La Moringa è una pianta con un immenso potenziale medicinale.

Queste sono informazioni generali, per qualsiasi domanda vai da un professionista della salute che può consigliarti il ​​meglio in base alle tue circostanze personali .

https://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/ptr.5325/full

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3290775/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17089328
.

.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.