Suggerimenti

Perché compaiono lumache o melma e parassiti delle lumache?

Prima di tutto, definiamo cos’è un parassita :

Un parassita è la presenza massiccia di esseri viventi della stessa specie che può causare gravi danni alle colture di frutteti e orti.

Vale a dire, dobbiamo tenere presente che sia nei nostri giardini che nei frutteti deve esserci la presenza di tutti i tipi di esseri viventi per favorire la biodiversità e la sua autoregolazione attraverso i predatori naturali . Ciò che può diventare dannoso è l’improvvisa ed eccessiva moltiplicazione di alcuni specifici esseri viventi (ad esempio l’afide) e che questi provocano danni, in molti casi irreparabili, alle piante orticole, ornamentali e arboree.

Limacos e lumache sono entrambi molluschi gasteropodi e differiscono principalmente perché i limacos o le lumache non hanno un guscio a spirale esterno e dorsale e le lumache sì.

Lumache e chiocciole sono ermafroditi, questo significa che un singolo individuo può produrre e fecondare le proprie uova che dopo 25 giorni daranno circa 40 lumache e nel caso delle lumache può aumentare fino a 100.

Le lumache o limaco hanno un corpo allungato e viscido che può essere di diversi colori tra il marrone e il nero.

Le lumache possono essere molto più dannose delle lumache perché le lumache si nutrono principalmente di foglie appassite e cadute, mentre le lumache attaccano prima i germogli e le foglie più giovani delle giovani piante.

Come identificare ed evitare parassiti di lumache e lumache?

> Sia le lumache che le lumache escono per nutrirsi di notte. Il giorno dopo puoi facilmente identificare le scie lucide e argentate di melma che lasciano sulle foglie e i buchi e le punture in esse.

> Hanno una predilezione per i giovani germogli e foglie e si nutrono anche di radici, fiori e semi che trovano sul loro cammino.

> Umidità e temperature medie o leggermente calde le adorano ed è il loro momento migliore per apparire in frutteti e giardini. Sì, puoi vedere che se l’inverno è stato molto freddo e ventoso ci saranno meno lumache durante la primavera. Lo stesso accade quando le estati sono state particolarmente secche e molto calde, in tal caso in autunno si noterà una minore presenza di lumache. .

> Lumache e chiocciole depongono le uova in luoghi ombrosi, bui e umidi. Assicurati di spostare bene tutti gli angoli con queste caratteristiche e di eliminare le uova.

> Eliminare foglie, frutti e rami caduti, piante spontanee o avventizie e cercare di mantenere il frutteto o il giardino il più pulito e ordinato possibile. Le lumache e i limaco vi trovano rifugio e se non li togliamo favoriremo la loro attività.

> Lumache e chiocciole sono attratte dalle calendule . Pianta queste piante nelle aree in cui vuoi attirare questi molluschi per evitare che vadano alle colture.

> Limacos e lumache hanno predatori naturali come corvi, merli, gufi, anatre, gufi, oche, toporagni, ricci, ghiri, serpenti, lucertole, salamandre, tartarughe, rane e rospi. Possono diventare grandi alleati per gli orticoltori quando si tratta di controllare le popolazioni di molluschi.

> D’altra parte, ci sono piante come il nasturzio , il rosmarino , la lavanda o la lavanda e la salvia le respinge.

> Sia i limachi che le lumache hanno bisogno di un ambiente umido per vivere e muoversi, se scegli metodi di irrigazione come l’irrigazione a goccia ridurrai notevolmente le possibilità di soffrire di parassiti di questi molluschi.

> La farina fossile è molto efficace nel respingere i limoni e le lumache.

Ricorda che l’uso di prodotti sintetici commerciali può essere molto dannoso per la tua salute, quella di cani e gatti e di altri esseri viventi che sono molto necessari negli ecosistemi di frutteti e giardini. Sono tanti i rimedi ecologici che possiamo utilizzare nel caso, anche mettendo in pratica mezzi per prevenire la peste, compaiano in massa, clicca qui per vederli.

È importante che oltre ad applicare rapidamente i rimedi ecologici una volta rilevata la peste, analizzi quali fattori l’hanno scatenata per correggerli ed evitare altri parassiti in futuro.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.