Suggerimenti

5 consigli per coltivare cespugli di rose

Se vuoi coltivare rose in giardino , nel tuo frutteto o anche in vaso sul tuo terrazzo o balcone, ti presentiamo i migliori consigli per coltivare cespugli di rose sani e forti.

Sebbene piantare cespugli di rose abbia la reputazione di essere complicato, coltivarli può essere relativamente semplice se consideriamo alcune linee guida di base. Se inizi nel giardinaggio e non hai molta esperienza, ti consigliamo di iniziare il tuo roseto da una talea o una piccola pianta che puoi acquisire tramite altri giardinieri, in vivai, garden center, ecc.

Sicuramente, i cespugli di rose sono i re dei giardini, non solo per la bellezza dei loro fiori, le rose, ma anche per l’aroma che sprigionano.

In questo articolo esamineremo punti importanti durante la coltivazione dei cespugli di rose come l’importanza di scegliere varietà locali, dove piantare i cespugli di rose, concimare il cespuglio di rose, consigli per innaffiare i cespugli di rose e infine i parassiti più comuni nella rosa cespuglio. Scopri i consigli per coltivare cespugli di rose belli e ben curati.

Ti consigliamo inoltre quali semi biologici utilizzare , le migliori fioriere, cassette e tavoli da coltivazione per il tuo giardino e libri indispensabili per imparare tutto sul giardinaggio biologico .

5 consigli per coltivare cespugli di rose

1.- Scegli la varietà corretta di cespuglio di rose .

A seconda della zona in cui vivi, sarà opportuno optare per l’una o l’altra varietà di cespuglio di rose. A parte il fatto che possiamo scegliere tra una moltitudine di cespugli di rose con rose di diversi colori, ci sono varietà che sono più favorevoli a resistere a parassiti e malattie comuni nella tua zona, si adattano al clima e avremo più successo nella coltivazione questi cespugli di rose.

Possiamo ottenere semi di rosa biologici da reti da semina, da altri giardinieri biologici, da vivai e garden center, ecc. In questo modo parteciperemo al recupero delle varietà autoctone, che, in molti casi, si stanno perdendo.

2.- Dove posizionare i cespugli di rose .

Queste piante hanno bisogno di crescere in un luogo soleggiato. Prenota uno spazio che riceva un minimo di 6 ore al giorno di sole se vuoi vedere fiorire i tuoi cespugli di rose.

Inoltre, i cespugli di rose devono essere coltivati ​​in un substrato che abbia un buon drenaggio per evitare un eccessivo accumulo di acqua e danni alle radici. Evita di piantare cespugli di rose nelle aree in cui si accumula l’acqua piovana e si formano grandi pozzanghere.

Un altro fattore da tenere in considerazione quando si cerca un buon sito per i cespugli di rose è il vento. Dobbiamo evitare i punti dove ci sono forti venti, soprattutto da nord, perché potrebbero spezzare rami, strappare fiori e causare gravi danni alla pianta in generale. Proteggi i cespugli di rose dal vento posizionandoli dietro alberi o arbusti che possiamo usare come frangivento , su muri, staccionate, tralicci, ecc. A cui potremo anche istruire i cespugli di rose in modo che abbiano una guida e un sostegno sufficiente per crescere eretti.

3.- La fertilizzazione dei cespugli di rose .

Qualcosa che vogliamo e che perseguiamo quando coltiviamo cespugli di rose è che le nostre piante ci diano fiori. Vogliamo che i nostri cespugli di rose ci regalino delle rose molto belle con il loro aroma caratteristico quando arriva la stagione della fioritura.

I cespugli di rose richiedono substrati ricchi di sostanza organica, che siano fertili e atti a fornire tutti i macro e micronutrienti di cui queste piante hanno bisogno.

Come base utilizzeremo un substrato adatto alla coltivazione biologica dei cespugli di rose al quale aggiungeremo, una o due volte l’anno (solitamente in primavera e in autunno) uno strato di humus di lombrico o compost. Vi incoraggio a dedicare uno spazio nel vostro giardino o giardino al compost e/o al vermicompost . Ti consiglierei di applicare il primo strato di compost o vermicompost due settimane prima di iniziare a seminare o trapiantare i cespugli di rose e di annaffiarlo tre o quattro volte durante questo periodo di tempo. Quindi prepareremo un buon substrato per quando inizieremo a crescere.

Ti consiglio di evitare i fertilizzanti sintetici perché quello che fanno è impoverire la fertilità del terreno a medio e lungo termine. Per fertilizzare i cespugli di rose, abbiamo anche eccellenti opzioni quando si tratta di utilizzare fertilizzanti naturali nel nostro giardino che possiamo usare per aggiungere macro e micronutrienti extra alle nostre piante, ad esempio attraverso il tè del compost . E se hai ancora cespugli di rose che non fioriscono , potrebbe essere dovuto a una di queste cause .

4.- Irrigazione del roseto

I cespugli di rose non sono piante che, in generale, possono sopportare bene lo stress idrico, cioè la mancanza di acqua. Questa mancanza d’acqua se diventa costante potrebbe produrre una scarsa fioritura e piante spente e poco vitali.

Durante i mesi più caldi dell’anno annaffieremo i cespugli di rose in media da 2 a 4 volte a settimana, secondo le necessità. L’ideale è che la terra mantenga sempre un certo grado di umidità, ma attenzione, solo un po’ umida, questo non significa che andiamo con l’acqua che diamo al roseto e che la terra è sempre bagnata o allagata. Nelle giornate calde annaffieremo nel tardo pomeriggio e quando possibile è preferibile optare per l’irrigazione a goccia, poiché si tratta di un tipo di irrigazione efficiente per il giardino .

Nei mesi più freddi, invece, poiché avremo potato i cespugli di rose, richiederanno pochissima acqua e terremo anche conto che ricevono già acqua grazie alla pioggia. Durante questi periodi minimizzeremo i rischi.

5.- Infestanti nei cespugli di rose .

Ci sono alcuni parassiti molto comuni che possiamo soffrire quando coltiviamo i cespugli di rose. Se li conosciamo, possiamo utilizzare gli strumenti che il giardinaggio ecologico o biologico ci offre in modo che le nostre piante possano subire il minor numero possibile di parassiti e possano svilupparsi correttamente senza subirli o almeno ridurre al minimo i danni.

Gli afidi, in particolare gli afidi, sono uno dei parassiti più comuni sui cespugli di rose . La buona notizia è che abbiamo una moltitudine di rimedi per prevenire i parassiti degli afidi che possiamo preparare in casa e per i casi in cui scopriamo che i cespugli di rose sono infestati da questi insetti, possiamo anche avere dei rimedi per combattere l’infestazione da afidi che sono fatti in casa e molto semplici da preparare e applicare, anche se sei nuovo nel mondo del giardinaggio.

Anche la lumaca o limaco del cespuglio di rose può causare gravi danni in questo tipo di piante. Si nutrono di giovani foglie e germogli e possono devastare i cespugli di rose in una sola notte. Abbiamo a nostra disposizione una moltitudine di rimedi ecologici per i parassiti delle lumache o della melma, mettiamoli in pratica!

È importante tenere presente che i prodotti tossici commerciali possono danneggiare seriamente la salute delle persone che li applicano, la salute generale dei cespugli di rose a lungo termine, inquinare l’ambiente e causare la morte di insetti e altri animali molto importanti esseri nel giardino, come le api .

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.