Suggerimenti

Proprietà del carrubo, l’albero da cui si ricava la farina di carrube

Dall’albero di carrubo da cui si ricava la nota farina di carruba , ingrediente molto tradizionalmente utilizzato per il suo alto valore nutritivo e le sue proprietà e proprietà benefiche. Più recentemente, il carrubo è tornato al centro della scena perché utilizzato nelle ricette di cucina dolce in sostituzione del cacao .

Per conoscere a fondo il carrubo e la farina di carruba ottenuta dai suoi semi, in questo articolo ti diremo tutto quello che c’è da sapere su questo albero e le sue proprietà e benefici per la salute e come utilizzare la farina di carruba nelle ricette. .

Cos’è l’Algarrobo?

Il carrubo, il cui nome scientifico è Ceratonia siliqua , è un albero che cresce principalmente nella regione mediterranea . Questo albero può raggiungere altezze fino a 10 metri, le sue foglie sempreverdi verde scuro sono lunghe tra i 10 ei 20 cm e ha piccoli fiori rossi, poco appariscenti e senza petali.

Il carrubo appartiene alla famiglia botanica dei legumi, come altri legumi come ceci , lenticchie , fagioli o fagioli , tamarindo , piselli o piselli , fave , fagiolini o fagiolini , arachidi o arachidi , ecc.

Il suo frutto, chiamato carruba, è costituito da un baccello commestibile di colore marrone scuro che circonda i semi. Questi semi possono rimanere vitali a lungo, supportando i processi digestivi e anche, in misura minore, il fuoco. Quando i semi di carruba vengono macinati, si ottiene la farina di carrube.

Il carrubo è un albero dalla grande resistenza che può resistere anche a condizioni di siccità, questo è dovuto alle sue profonde radici che catturano l’umidità. Ma questo è accompagnato da uno sviluppo lento (inizia a dare i suoi frutti solo 7 – 10 anni dopo essere stato seminato); tuttavia, quando iniziano i raccolti, di solito sono molto produttivi.

Carruba, componenti e principi attivi

I principali componenti che il carrubo ha da offrirci si trovano nei suoi baccelli (che contengono i semi) e nelle sue foglie.

Il seme ha un contenuto di zuccheri (glucosio, saccarosio, fruttosio), pectina, proteine, grassi, acido benzoico, acido formico, mucillagini e tannini.

I frutti sono ricchi di una gomma vegetale con galattomannano (biopolimeri con polisaccaridi molto usati come addensanti negli alimenti), questa gomma è chiamata farina di semi di carrube .

La farina che si ricava dai suoi frutti ha un buon apporto di proteine ​​di origine vegetale (presenta infatti i 9 aminoacidi essenziali, essendo leggermente inferiore il contenuto di lisina).

Ha vitamina A , vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B6, B9), vitamina C , colina e vitamina E .

È anche una ricca fonte di minerali come potassio, magnesio , ferro , fosforo , zinco, calcio , selenio e iodio; infine non possiamo dimenticare la sua notevole quantità di fibra .

Carruba, proprietà nutritive

La carruba è una buona fonte di energia grazie al suo contenuto di carboidrati. Per ogni 100 grammi di carruba haria ci dà: 49 grammi di carboidrati, 40 grammi di fibre, 4,6 grammi di proteine ​​e 0,7 grammi di grassi. Per quanto riguarda le calorie, 100 grammi di farina di carrube hanno 220 kcal.

Da evidenziare l’alto contenuto di fibre della carruba e la sua azione saziante. È anche un buon lassativo naturale e un alimento che ci aiuta a prevenire o combattere la stitichezza .

Un altro vantaggio delle proprietà della carruba è che aiuta a ridurre l’assorbimento di lipidi e carboidrati e ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue, sempre grazie al suo contenuto di fibre.

È inoltre importante evidenziare il contenuto di polifenoli della carruba.

Va inoltre notato che la carruba ha anche proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche, analgesiche, prebiotiche, antiulcera, antiossidanti e diuretiche .

Vantaggi e usi di Algarrobo

La farina di carrube è molto utile come rimedio naturale antidiarroico, per l’ azione astringente dei suoi tannini; questo è particolarmente evidente nelle infezioni batteriche o parassitarie. Un altro effetto benefico del carrubo è la qualità prebiotica delle fibre dei suoi frutti, che favorisce la crescita della flora batterica o del microbiota sano, cosa di vitale importanza per avere un buono stato di salute generale. Maggiori informazioni sull’importanza dei prebiotici e dei probiotici .

L’azione digestiva della carruba è particolarmente benefica per le persone che soffrono di problemi digestivi e/o ulcera gastroduodenale .

La carruba è un protettore della mucosa gastrointestinale e regolatore del transito intestinale; Pertanto, può avere un effetto antidiarroico e, come accennato in precedenza, può aiutare a regolare i casi di stitichezza.

Un vantaggio dell’utilizzo della farina di carrube al posto del cacao in polvere è che la carruba non ha componenti che scatenano l’emicrania , cosa molto importante per le persone che soffrono di questo tipo di mal di testa .

La carruba è anche altamente raccomandata per prendersi cura della salute delle ossa . Ciò è dovuto al suo alto contenuto di fosforo e calcio; inoltre, altri minerali e oligoelementi importanti per le ossa come magnesio, potassio e boro. .

Un altro effetto interessante che ha il frutto della carruba è quello di ridurre i livelli di colesterolo ; Ciò è dovuto al fatto che le sue fibre ne diminuiscono l’assorbimento a livello intestinale per poi trascinarlo fuori ed eliminarlo attraverso le feci.

Questo ottimo alimento ci protegge dall’attacco dei radicali liberi e aiuta a ritardare l’invecchiamento del nostro corpo grazie al suo apporto in componenti antiossidanti.

La carruba può essere utilizzata in pasticceria e ricette dolci e può essere meglio tollerata rispetto ad altri ingredienti ricchi di zucchero perché il suo contenuto di fibre riduce i picchi di zucchero nel sangue . Questa può essere un’alternativa per le persone che devono controllare la glicemia oi livelli glicemici. .

Per prevenire la ritenzione di liquidi , la carruba può essere utile anche per quelle persone che tendono ad accumulare liquidi e cercano rimedi naturali ad azione diuretica.

Infine, menzioneremo il suo effetto come alimento saziante. Questa qualità può aiutarti a perdere peso con le diete dimagranti . Ciò è dovuto alle mucillagini che la carruba contiene, che sono fibre che aumentano di volume a livello gastrico e quindi danno una sensazione di sazietà. È importante bere acqua quando si mangia la carruba in modo da sfruttare la sua azione saziante.

La farina di carrube è un ottimo alimento nutriente per tutte le fasi della vita, soprattutto quelle con maggiori fabbisogni (come nei bambini).

Usi della carruba nelle ricette di cucina

Come si usa la farina di carrube? Molto semplice: nelle ricette in cui viene utilizzato il cacao in polvere, è sufficiente sostituire il cacao con la carruba. Per renderti più facile vederlo, dai un’occhiata a questa ricetta della torta di carrube ed ecco un’altra ricetta con la carruba a .

Dal suo seme si può estrarre un prodotto chiamato farina di semi di carrube , che viene ampiamente utilizzato per addensare e stabilizzare naturalmente molti prodotti alimentari; come gelati, salse, latticini, ecc .

Nonostante tutto ciò, l’utilizzo più allettante è la possibilità di creare con esso un sostituto del cioccolato : farina di carrube ; che è perfetto per chi cerca un’alternativa dietetica.

Oggigiorno è facile trovare dolci che abbiano nella loro composizione la farina di carruba; da biscotti, torte e torte, biscotti e budini, sciroppi, estratti, ecc. Ma il più comune è trovare polvere di carruba .

Riferimenti

  1. Proprietà di scorrimento e composizione chimica della farina di carrube (Ceratonia siliqua L.) in relazione alla dimensione delle particelle e alla loro presenza nei semi. Benković M, Belščak-Cvitanović A, Bauman I, Komes D, Srečec S. (2017). Disponibile su: https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0963996917304866?via%3Dihub
  2. Costituenti chimici e azioni farmacologiche nel tratto gastrointestinale di semi e foglie di carruba (Ceratonia siliqua): una revisione. Rtibi K, Selmi S, Grami D, Amri M, Eto B, El-Benna J, Sebai H, Marzouki L. (2016). Disponibile su: https://linkinghub.elsevier.com/retrieve/pii/S0753-3322(17)32032-2

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.