Suggerimenti

Ragno rosso, come prevenire e combattere questo parassita in frutteto e giardino

¿ Flagello del ragno rosso ?. Se hai un orto o un giardino, è molto probabile che, tra i diversi tipi di parassiti che possono comparire in primavera, uno di questi sia l’infestazione da acaro. In questo articolo ti racconterò quali metodi ecologici metto in pratica per prevenire e combattere la peste del ragnetto rosso.

Il ragno rosso, sebbene sia comunemente conosciuto con questo nome, non è realmente un ragno ma un acaro (come gli acari della polvere ). Si presenta come un parassita principalmente durante i mesi più caldi e secchi dell’anno e, normalmente, eliminare l’infestazione da acaro è solitamente complicato, più di altri tipi di parassiti del frutteto o del giardino.

Ti consigliamo inoltre quali semi biologici utilizzare , le migliori fioriere, cassette e tavoli da coltivazione per il tuo giardino e libri indispensabili per imparare tutto sul giardinaggio biologico .

Il ragnetto rosso o ragno, con il nome scientifico Tetranychus urticae , può occupare sia colture orticole che piante ornamentali. Anche se comunemente lo chiamiamo acaro ragno, può anche essere di colore verde o giallo. È molto piccolo, solo circa 0,5 mm, motivo per cui è così difficile individuarlo e identificarlo. Sebbene di solito si trovi nella parte inferiore delle foglie, può anche muoversi liberamente intorno alla pianta.

A causa della facilità e velocità di riproduzione di questo acaro, in brevissimo tempo può diventare un parassita e causare gravi danni alle piante.

Alcuni segni di infestazione da acaro possono essere osservati su piante come:

  • Danni alla frutta
  • Macchie biancastre sulle foglie
  • Le foglie si schiariscono fino a diventare secche e marroni
  • Ragnatele molto fini
  • Defogliazione (caduta precoce delle foglie)

Scopriremo cosa possiamo fare per prevenire questa piaga e alcuni trattamenti contro l’acaro del ragno .

Altri articoli sull’orto biologico

Ragno rosso, come prevenire questo parassita

Evitare le monocolture e attuare la rotazione e l’associazione delle colture .

Fai tutto il possibile per promuovere la biodiversità nel tuo frutteto o giardino.

Regola bene le innaffiature e cerca di evitare la mancanza d’acqua.

Mantieni le colture libere da foglie e frutti morti o malati perché questo attira i parassiti, non solo gli acari.

La primavera e l’estate sono i periodi in cui l’acaro è più attivo, poiché ama il caldo secco.

L’eccessivo apporto di azoto e fertilizzanti può attirare parassiti, come i ragnetti rossi.

Altri articoli sui parassiti

Ragno rosso, come combattere la peste

> Rimuovere tutte le parti delle piante colpite (foglie, frutti, fiori…) che sono visibilmente appassite e in cattive condizioni.

> L’umidità è un repellente per gli acari. Cerca, per quanto possibile, di aumentare i rischi.

> Coltiva la cañuela o Festuca arundinacea , Festuca arundinacea , poiché questa pianta attira i predatori naturali dell’acaro e quindi controlla la sua popolazione.

> In caso di piante con foglie grandi, pulirle con un panno imbevuto di alcol a 70 o 96º al mattino o alla fine della giornata, prestando particolare attenzione alla parte inferiore delle foglie.

> Terra di diatomee .

> Soluzione di aglio fatta in casa : prendi 3 teste d’aglio non pelate e schiacciate e aggiungile in una pentola dove hai 3 litri di acqua bollente. Coprite e fate sobbollire per altri 5 minuti, poi togliete la pentola dal fuoco. Lasciar riposare per 6-8 ore. Filtrare e diluire 1 parte della soluzione di aglio per 6 di acqua e spruzzarla su tutta la pianta al mattino e nel tardo pomeriggio per 14 giorni consecutivi. Quindi riposare 1 settimana e ripetere il trattamento se necessario.

> Possiamo acquisire predatori naturali del ragno rosso che saranno efficaci per aiutarlo a combatterlo, come Phytoseiulus persimilis e Amblyseius cucumeris , che si nutrono del ragnetto rosso.

> Sapone di potassio .

> Zolfo: è efficace anche per questo tipo di infestante. Si applica come indicato dal produttore.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.