Suggerimenti

Achiote: pianta medicinale per prostatiti, disturbi gastrointestinali e proteggere il fegato

Se ti piace utilizzare le piante medicinali ed essere consapevole dei loro usi e delle loro proprietà, in questo articolo ti parlo di una pianta che potrebbe esserti ben nota o, al contrario, una totale sconosciuta, a seconda della zona in cui ti trovi. vivere.

In questo articolo ti dirò quali sono le proprietà medicinali dell’annatto, quali sono i suoi componenti, la sua azione medicinale, a cosa serve e le possibili controindicazioni e precauzioni nell’assunzione di annatto.

.

Cos’è Achiote?

L’achiote, con il nome scientifico Bixa Orellana , e conosciuto anche con altri nomi come axiote, onoto, roncol, orellana, bija, urucú o annatto , tra gli altri, è una pianta originaria dell’America tropicale.

È un arbusto sempreverde che appartiene alla famiglia botanica delle Bixaceae , la sua chioma è bassa e può raggiungere fino a 6 metri di altezza. Cresce nelle foreste tropicali.

Ha fiori molto appariscenti, le foglie sono grandi e di colore verde chiaro, e il frutto è una capsula appuntita che contiene semi rossi, di forma triangolare.

Il suo legno è usato per costruire mobili.

Quali parti di achiote vengono utilizzate?

I frutti, i semi, le radici e le foglie sono stati tradizionalmente utilizzati da culture come i Maya per le loro proprietà medicinali.

Dal tegumento che il frutto contiene si ricava una spezia che viene utilizzata come colorante alimentare perché conferisce il colore rosso (a causa del contenuto di carotenoidi ) ai pasti ed è chiamata anche achiote, bijol o anatto a seconda di ogni zona. .

Come si usa achiote?

Questa ottima pianta medicinale viene utilizzata principalmente facendo un infuso di foglie o semi di annatto .

Ma oltre a poter utilizzare l’infuso di annatto per uso interno, possiamo prepararlo sotto forma di cataplasma per uso esterno e applicarlo localmente nella zona che vogliamo trattare. L’infuso può essere applicato anche sulla pelle.

Come dicevo prima, uno degli usi più comuni e diffusi nell’utilizzo dell’annatto è come colorante alimentare naturale per insaporire e colorare diverse ricette di cucina tradizionale. Inoltre, si ritiene che questo pigmento possa avere un’azione afrodisiaca.

Proprietà medicinali di achiote

Annatto contiene vitamina A (carotenoidi), e il gruppo del B vitamina C . Minerali come calcio , ferro e fosforo .

Fornisce inoltre fibre e proteine ​​vegetali . Ha anche flavonoidi, bissina e tannini nella sua composizione .

Il seme macinato achiote è tradizionalmente usato contro i disturbi renali, il vaiolo, per abbassare la febbre, per problemi di stomaco e morbillo.

L’ olio di semi di achiote viene utilizzato in cosmesi per le sue proprietà antiossidanti e la sua capacità di ammorbidire la pelle.

La foglia di annatto è stata tradizionalmente utilizzata per mal di testa, ritenzione di liquidi, emorroidi, mal di gola, infiammazione, mal di stomaco, come purgante e per abbassare la glicemia.

Attualmente abbiamo numerose prove scientifiche che supportano i diversi usi tradizionali di achiote.

Ha azione antinfiammatoria, espettorante, diuretica, febbrifuga, antibatterica, antitumorale, emolliente, antipiastrinica, epatoprotettiva, antiossidante, cicatrizzante, astringente, ipoglicemizzante, antisettica, cardiotonica, immunomodulante e blanda sedativa.

I vantaggi del consumo si realizzano

  • L’azione antiossidante di questa pianta protegge le nostre cellule
  • Migliora la pressione alta
  • È utile in caso di stomatite, gastrite e bruciore di stomaco
  • Stimola il corretto funzionamento dei reni
  • L’infuso di foglie di annatto è un rimedio naturale per aiutare a combattere o ridurre la prostatite
  • Achiote si usa per i casi di febbre
  • L’infuso di frutti e semi viene utilizzato per il mal di testa (infuso e cataplasma)
  • È un rimedio efficace per la diarrea
  • È utile per il trattamento delle infezioni del tratto urinario (cistite)
  • Achiote migliora le condizioni respiratorie
  • Le foglie aiutano a combattere le infezioni alla gola
  • Supporta la buona salute del fegato
  • L’infuso delle foglie serve per combattere la congiuntivite
  • Migliora le condizioni generali della pelle
  • Achiote ci aiuta a prevenire l’invecchiamento precoce
  • La polpa applicata esternamente aiuta a guarire le ferite e stimola la rigenerazione cellulare.
  • Protegge la pelle dall’esposizione al sole (uso esterno)
  • Uno degli usi tradizionali di achiote è contro le condizioni gastrointestinali.

Controindicazioni di Achiote

Sebbene achiote come spezia non abbia riportato casi di danni in caso di gravidanza e allattamento, per motivi di sicurezza si raccomanda di non abusare del suo consumo. Lo stesso nei bambini sotto i 6 anni.

L’infuso di foglie dovrebbe essere preso sotto la supervisione di un professionista.

Se sei in trattamento farmacologico, consulta il medico e/o il farmacista prima di assumere l’infuso di annatto perché le piante medicinali possono interagire con farmaci o farmaci, annullandone l’effetto o potenziandolo.

Queste sono informazioni generali e in nessun caso sostituiscono una consulenza professionale personalizzata. Le piante medicinali dovrebbero essere prese sotto la direzione di un professionista sanitario qualificato che conosce la tua storia medica e le tue particolari esigenze.

Leggi altri articoli interessanti su altre piante medicinali e sui rimedi casalinghi

Bibliografia consultata

http://scielo.sld.cu/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S0034-75152010000200012

http://www.conabio.gob.mx/conocimiento/info_especies/arboles/doctos/13-bixac1m.PDF

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.