Suggerimenti

Sistema di irrigazione a pioggia: funzionamento, tipi di irrigatori, vantaggi e svantaggi

Innaffiare il giardino o il prato può essere un compito importante. Potreste voler capire le diverse opzioni di irrigazione in modo da poter scegliere quella più adatta alla vostra casa.

Una volta che vi siete immersi in ogni opzione di irrigazione e avete capito come rendere alcune opzioni meno costose, potete alleggerire il vostro carico.

Vi guiderò attraverso l’irrigazione a pioggia. Vi spiegherò cos’è, come funziona e quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questo tipo di sistema di irrigazione.

Ecco cosa dovete sapere sull’irrigazione con l’irrigatore prima di investire in un impianto di irrigazione per il vostro prato o giardino:


Cos’è l’irrigazione a pioggia?

Se si utilizzano gli irrigatori per innaffiare il prato o il giardino, si utilizza l’irrigazione a pioggia. È uno stile di irrigazione che imita la pioggia.

L’irrigazione per aspersione è anche conosciuta come irrigazione per aspersione.
Ci sono alcune opzioni diverse per questo tipo di sistema. I più comuni
sono:

  • Utilizzare un tubo dell’acqua per innaffiare la zona da innaffiare. È ovviamente laborioso se si ha un grande giardino.
  • Gli impianti di irrigazione a pioggia sono un’altra opzione per innaffiare aree più grandi senza richiedere altrettanto lavoro da parte vostra.
  • I sistemi a perno centrale sono utilizzati nelle aziende agricole più grandi. Hanno un telaio metallico su ruote, azionato da un motore. L’unità si muove intorno al campo per irrigare le colture con un grande irrigatore al centro che spruzza l’acqua da un lato all’altro.
  • L’irrigazione a movimento laterale è un sistema di irrigazione su larga scala che fa circolare l’acqua attraverso un enorme irrigatore intorno ad un campo rettangolare in linea retta.

Tutte queste opzioni sono valide per un impianto di irrigazione a pioggia. È importante conoscere le proprie opzioni per essere sicuri di scegliere la configurazione più adatta alle proprie esigenze.


Come funziona l’irrigazione con l’irrigatore?

Sia che si scelga un grande impianto di irrigazione a pioggia o un
più piccoli, funzionano tutti allo stesso modo.

L’irrigazione per aspersione è l’applicazione di acqua sotto forma di pioggia alla
…nella regione. L’acqua verrà convogliata o convogliata dalla fonte d’acqua. La maggior parte di loro
utilizzare un rubinetto, ma se si dispone di una fonte d’acqua più grande, potrebbe essere necessario utilizzare una pompa per
trasportare l’acqua verso e attraverso il tubo o la tubazione.

Una volta che l’acqua del tubo raggiunge l’irrigatore, il flusso d’acqua sarà interrotto dall’azione meccanica dell’irrigatore.

Questa azione meccanica non solo rompe l’acqua in goccioline, ma anche la forza dell’aria dove la gravità farà il suo lavoro e riporterà le goccioline alle piante e al terreno che le circonda.


Opzioni del sistema di irrigazione

Gli impianti di irrigazione sono ovviamente uno dei più comuni.
opzioni per un impianto di irrigazione a pioggia. Tuttavia, ci sono diverse opzioni per un
…l’installazione degli irrigatori.

Ecco cosa bisogna sapere quando si sceglie un impianto di irrigazione
per innaffiare il prato o il giardino:


1. spruzzatori aerei

Gli irrigatori a soffitto ruotano avanti e indietro e formano un arco d’acqua. A seconda della pressione del tubo flessibile, possono innaffiare un’area considerevole, ma devono muoversi nel cortile a seconda delle necessità.

Questo tipo di irrigatore è ideale per innaffiare piccoli patii o può essere utilizzato in combinazione con grandi prati e giardini. Sono anche molto popolari tra i bambini e gli animali domestici e possono essere la fonte di una serie di video divertenti su Youtube.


2. impianti a sprinkler a rotore

Gli irrigatori a rotore sono sistemi di irrigazione in cui gli irrigatori possono essere sollevati da terra o seduti in cima.

Girano in cerchio per irrigare una vasta area. Per essere efficaci, devono essere progettati correttamente, ma sono un’opzione a basso costo per l’irrigazione. Se correttamente progettati e installati, forniscono un’irrigazione senza sforzo se combinati con un controllore di irrigazione.


3. sistemi di nebulizzazione

Se non volete che grandi quantità d’acqua passino attraverso il vostro
cortile o giardino, si può scegliere un’irrigazione più morbida.

I nebbiosi rompono l’acqua in un punto che produce più nebbia. Questa è un’ottima opzione se siete preoccupati che l’acqua colpisca le vostre piante e come la nebbia morbida di questo sistema di irrigazione delle piante.


4. Sistemi di spruzzatura a getto

I sistemi a getto d’acqua aspirano l’acqua con più forza di
alcune delle altre opzioni sopra menzionate.

Questa sarebbe un’opzione eccellente se fosse necessario innaffiare grandi superfici. Sarebbe adatto per progetti di grandi giardini o terrazze.


I vantaggi dell’irrigazione a pioggia

La scelta di un sistema di irrigazione può essere una decisione importante. Essi
richiedono una certa pianificazione e anche un investimento finanziario.

Quindi è necessario capire il bene e il male prima di
…per andare sott’acqua. Queste sono le qualità positive di un impianto di irrigazione a pioggia:


1. può gestire una grande area

Se si dispone di una vasta area che ha bisogno di essere innaffiata, l’irrigazione con l’irrigatore è la soluzione migliore. L’ho accennato più volte in questo post perché innaffiare grandi aree può essere difficile.

Posizionare alcuni irrigatori nell’area, e dovrebbero essere in grado di svolgere questo compito senza problemi. Uso l’irrigazione a pioggia per innaffiare il mio giardino più grande, e fa un ottimo lavoro.


2. impostarlo e dimenticarlo

Se siete molto occupati e volete cancellare il prato o il giardino dalla vostra lista delle cose da fare, l’irrigazione con l’irrigatore fa al caso vostro. Questo tipo di installazione può essere collegato ad un timer.

Il timer saprà quando spegnerlo e riaccenderlo. Nemmeno
devi ricordarti di innaffiare di più. Il sistema farà tutto per voi.


3. molte scelte di stili

Non sarai un grande fan degli irrigatori a soffitto, ma forse
vi piace l’opzione di spruzzatura a rotore. La grande novità è che avete molte opzioni.
quando si sceglie un impianto di irrigazione a pioggia.

Ne abbiamo già parlato, ma c’è un’opzione per
la quantità di acqua che si desidera evacuare, la dimensione dell’area che si sta considerando
e ci sono sistemi adatti a tutti i budget.


4. Più acqua equivale a meno irrigazione

Ad alcune persone non piace l’irrigazione con l’irrigatore perché usa di più
rispetto ad altre opzioni di irrigazione. Tuttavia, c’è un lato positivo nella
la quantità di acqua utilizzata.

Quando l’irrigazione a pioggia viene utilizzata per innaffiare le colture, si utilizza una grande quantità d’acqua per fare il lavoro. Ma il lato positivo è che si può innaffiare meno spesso.


5. Salva un po’ di verde

Come ho detto prima, l’irrigazione a pioggia ha un sistema che
funzionerà praticamente per qualsiasi budget. Si può spendere una buona quantità di denaro e
avere un sistema di rotori progettato e installato per voi.

Ma potete anche andare nel vostro negozio locale e acquistare gli irrigatori a soffitto. Agganciateli a un tubo da giardino e metteteli nel vostro cortile per un investimento molto più piccolo e più divertimento.


Svantaggi dell’irrigazione a pioggia

Come per tutto nella vita, ci sono degli inconvenienti quando
sceglie anche l’irrigazione a pioggia. Ecco cosa dovreste considerare prima di scegliere
questo stile di irrigazione:


1. fogliame bagnato

Quando innaffiate le vostre piante dall’alto, il fogliame del
la pianta si bagna. Quando il fogliame è bagnato, si creano potenziali problemi.

Se le vostre piante non hanno abbastanza spazio per respirare, potreste essere in grado di
permettono ai loro raccolti di coltivare i funghi. Questo potrebbe danneggiare il vostro raccolto nel tempo.


2. altre erbacce

Altre opzioni di irrigazione permettono all’acqua di andare direttamente a
le radici delle culture. L’irrigazione con l’irrigatore non fa questo.

Invece, sta spruzzando un’intera area. Questo è un problema perché quando si innaffia le piante, si innaffia anche le erbacce. Questo potrebbe aumentare il numero di erbacce prodotte nel vostro giardino.


3. Irrigazione intensa

A seconda dello stile di spruzzatore scelto
la forza dell’acqua può essere elevata se applicata alle vostre colture.

Questo potrebbe causare un dilavamento nel vostro giardino che laverebbe via le sostanze nutritive dal terreno. L’evaporazione avviene anche con l’irrigazione a pioggia, rendendola meno efficiente rispetto, ad esempio, all’irrigazione a goccia.

Se non siete sicuri di quale sistema di irrigazione scegliere per il vostro prato o giardino quest’anno, speriamo che queste informazioni vi aiutino a prendere una decisione più consapevole.

L’irrigazione per aspersione è uno dei tipi più comuni di sistemi di irrigazione utilizzati oggi dai giardinieri. A seconda delle vostre esigenze, questo potrebbe funzionare anche per voi.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.