Suggerimenti

Come identificare e fermare i parassiti del pomodoro nelle loro tracce

Chi non vuole coltivare il pomodoro perfetto? Dopo tutto, il pomodoro è la quintessenza del cibo estivo che tutti noi non vediamo l’ora di avere sulle nostre tavole. Purtroppo, i parassiti del pomodoro sono altrettanto desiderosi di mangiare questi deliziosi frutti.

Il pomodoro è una delle colture da giardino più popolari. I miei amici e la mia famiglia stanno organizzando un concorso per vedere chi riesce a portarli per primo al tavolo. Questo significa non solo che devo iniziare presto, ma anche che devo assicurarmi che i miei pomodori siano coltivati senza parassiti.

Sapere che tipo di parassita del pomodoro sta attaccando il vostro giardino è il primo passo per risolvere il problema. Questa guida vi aiuterà a scoprire cosa preoccupa le vostre piante e vi darà alcuni metodi per controllare la situazione.


Comune
Insetti nocivi che colpiscono i pomodori


Afidi

A un certo punto, ogni giardiniere incontra gli afidi. I minuscoli insetti verdi a forma di pera lasciano una secrezione di melassa appiccicosa. Sono noti per essere succhiatori di pomodoro, ma anche molte altre verdure. Alcuni afidi non sono un problema, ma quando si inizia a vedere gruppi di loro, è il momento di agire. Un’infestazione interferisce con le sostanze nutritive e l’acqua che fluisce nelle foglie di pomodoro.

Fortunatamente, liberarsi degli afidi non è difficile. Hanno un corpo morbido e non c’è modo di proteggerli. Puoi schiacciarli con il pollice come un semidio se hai bisogno di una spinta per il tuo ego. Si può anche prendere un percorso più tradizionale. Diversi spray OMRI e NOP uccidono gli afidi. Tuttavia, si tratta per lo più di sapone e grasso, che possono essere mescolati a casa con poca spesa.

Ames Home Zanzara spray per zanzare

Questa è la miscela che uso. L’olio minerale soffoca gli afidi mentre il detersivo per piatti li disidrata. L’olio di menta agisce come repellente naturale.

  • Due tazze d’acqua
  • Due cucchiai di olio minerale alimentare
  • Tre gocce di detersivo per piatti
  • Tre gocce di olio di menta piperita

Mescolare gli ingredienti in un flacone spray e applicarlo alle vostre piante. Agitare frequentemente la miscela durante l’applicazione mentre l’olio si separa.

Controllo degli afidi naturali

Vuoi che Madre Natura ti aiuti a uccidere quegli afidi? Allora incoraggiate le signorine coleotteri. Le coccinelle mangiano gli afidi quando sono allo stadio larvale. Potete attirare le coccinelle nel vostro giardino piantando aneto, erba cipollina, cosmo, calendule e achillea. Hanno anche bisogno di luoghi come alberi e cespugli per nascondersi dai predatori.


Chips
Scarabei

I coleotteri delle pulci sono piccoli insetti neri con un
esoscheletro. Possono saltare (da cui il nome di coleottero delle pulci) e propagarsi attraverso il loro
giardino rapidamente.

Gli scarafaggi delle pulci sono la mia kryptonite! Sono sicuro che passano tutto l’inverno a sognare di succhiare la vita dalle mie piante. Amano mangiare pomodori e i loro cugini, melanzane e pepe.

È possibile identificare i danni causati dagli scarafaggi dalle fosse e dai buchi irregolari nelle foglie dei pomodori. I gravi danni fanno sembrare le foglie della pianta come un pizzo. Ha un bell’aspetto, ma può distruggere la vostra pianta.

Gli scarafaggi delle pulci depongono le uova nel terreno. La larva vive sottoterra e mangia le radici della pianta. Di solito non causano gravi danni in questa fase. Da adulti, si muovono in superficie e mangiano le foglie della pianta. È in questa fase che possono causare una distruzione monumentale.

Controllo degli scarafaggi

Potete aiutare ad evitare che gli scarafaggi delle pulci attacchino le piantine utilizzando i coprifile durante il trapianto. Assicurarsi che la copertura della fila sia a livello del suolo.

Le trappole adesive sono un ottimo modo per controllare gli adulti. Ho visto che la terra diatomacea (DE) è raccomandata per i coleotteri, ma secondo la mia esperienza non è efficace. DE funziona al meglio sui parassiti dal corpo morbido. La diatomea è costituita da fossili acquatici. Questi organismi schiacciati sono come farina nella tua mano. Tuttavia, i microscopici bordi seghettati sono coltelli mortali per creature dal corpo morbido. Si può anche provare a utilizzare Spinosad, un insetticida organico che uccide i coleotteri.

I coleotteri delle pulci sono attratti dai ravanelli, che possono essere piantati come trappole e poi utilizzati come trappole o insetticidi per uccidere i parassiti del pomodoro.


Radice
Nematodi annodati

Ci sono migliaia di varietà di nematodi, ma quelli che mutilano i vostri pomodori sono i nematodi a nodo radice. Questi microscopici vermi rotondi causano urti o branchie sulle radici delle vostre piante.

Questi biscotti interferiscono con la capacità della pianta di assorbire le sostanze nutritive. Possono far sì che la pianta smetta di crescere e diventi gialla a causa della mancanza di sostanze nutritive. I nematodi sono diffusi, ma sono più comuni nel sud e nelle zone costiere dove gli inverni sono caldi.

Prevenzione
di Nematodi

La migliore prevenzione è un rigoroso sistema di rotazione delle colture. I nematodi non possono andare lontano, quindi l’eliminazione delle piante ospiti riduce la popolazione. Lasciare tre anni tra due piantagioni di pomodori nello stesso posto.

Tua nonna, come la mia, potrebbe averti detto di piantare le calendule con i tuoi pomodori. Questo perché le calendule fungono da trappola per attirare i nematodi. Le ricerche dimostrano che i tipi francesi come il limone, il giallo e il mandarino sono i più efficaci.

È possibile acquistare anche varietà di pomodoro resistenti ai nematodi. Guardando nei cataloghi, è possibile vedere la VFN dopo una varietà di pomodoro. La N sta per nematode e significa che il tipo sarà resistente.

La prevenzione dei nematodi inizia in autunno, quindi bisogna fare in modo che vengano prese misure per evitare che i nematodi diventino un problema.


Mosca bianca

Le mosche bianche sono piccole mosche…
insetti. Si nutrono della linfa delle loro piante nello stesso modo in cui si nutrono degli afidi. Mosche bianche
hanno diffuso molti tipi di malattie fungine tra le loro piante.

Le ninfe assomigliano a piccoli baccelli bianchi e sono attaccate alla parte inferiore delle foglie. Gli adulti sono insetti gialli con le ali bianche. Le mosche bianche tendono ad essere un problema importante nella produzione di pomodori in serra perché amano un ambiente caldo e umido.

Prevenzione della mosca bianca

La migliore prevenzione per
La mosca bianca è l’erbaccia. Le mosche bianche si riproducono e depongono le uova nella materia vegetale in decomposizione.

Potete anche provare il pacciame d’argento. Le ricerche dimostrano che la pacciamatura d’argento confonde le mosche bianche in modo che non atterrino sulle piante. Se avete bisogno di più aiuto, usate le trappole gialle adesive per catturare gli adulti e rompere il ciclo riproduttivo.

Infine, provare un sapone insetticida come Safer, o la ricetta fatta in casa di Ames di cui sopra.


Verme di pomodoro

Il verme del corno del pomodoro ispira paura anche ai giardinieri più coraggiosi. Le larve sono grandi, di solito lunghe dai tre ai quattro centimetri, con un “corno” nero sulla schiena. Questi bruchi si metamorfosano nella Sfinge Carolina, nota anche come falena del falco del tabacco.

Le ninfe brune svernano ed emergono da adulte in primavera. Gli adulti si accoppiano e depongono le uova che si schiudono nei bruchi. Producono due generazioni per ogni stagione di crescita, quindi state all’erta se compaiono in giardino.

Controllo naturale del verme

Il modo migliore per controllarli è quello di raccogliere a mano questi parassiti del pomodoro dalle vostre piante. Potete sbarazzarvene in un secchio di acqua saponata. Meglio ancora, dateli al pollame per rovinarli.

Preparate i vostri figli per i compiti. Quando ero piccolo, mio padre ci pagava un centesimo per ogni verme che catturavamo. Potete anche reclutare il vostro gregge di polli. I polli hanno occhi acuti e sono partecipanti volenterosi. Tuttavia, dovrete guardarli in modo che non mangino i pomodori. Le anatre sono anche un modo efficace per controllare i bruchi.

Cospargere DE sul terreno intorno alle vostre piantine durante il trapianto. Quando crescono, spruzzare le foglie per proteggerle.

Assicuratevi di coltivare il vostro giardino in autunno. Se le pupe che svernano sono esposte, moriranno per l’esposizione o saranno mangiate dai predatori. A proposito di predatori, incoraggiate i predatori come coccinelle, lacci e vespe Trichogramma, che parassitizzeranno i bruchi.

Se l’infestazione è grave, è possibile utilizzare prodotti biologici in commercio. La polvere del giardino più sicura e lo spray insetticida di Monterey uccideranno entrambi i giovani bruchi.


Colorado potato beetle (CPB)

Il coleottero della patata del Colorado non vive solo in Colorado, e mangia più delle patate. A loro piacciono anche i pomodori e le piante della famiglia delle Solanaceae. È uno dei parassiti più distruttivi del pomodoro.

Gli adulti emergono in primavera
e deporre gruppi di uova arancioni sul lato inferiore delle piante. Le uova possono sopravvivere per diversi anni. Le larve si schiuderanno
a seconda delle condizioni meteorologiche.

Il coleottero della patata del Colorado inizia la sua vita come larva che assomiglia a un bruco. Sono di colore rosso scuro con macchie nere e diventano gradualmente rosso chiaro. Gli adulti sono di forma arancione e ovale. Hanno un esoscheletro duro che li protegge.

Larve e adulti possono defogliare rapidamente le loro piante. Gli adulti possono volare e muoversi nel vostro giardino.

Come proteggere i pomodori dai coleotteri del Colorado

Scegliete i CPB e affogateli in un secchio di acqua saponata per liberarvene. Beh, buone notizie. Gli insetti puzzolenti mangiano le uova di CPB proprio come i coleotteri.

Per i controlli biologici, l’azadiractina (olio di neem) e la spinosad (spray per insetti di Monterey) aiutano a controllare le popolazioni. Inoltre non uccidono direttamente i CPB adulti perché i loro gusci duri li proteggono, ma possono distruggere le larve.


Verme di pomodoro

Il verme del pomodoro, noto anche come verme della spiga di mais e il verme della spiga di cotone, di solito appare per la prima volta come un buco nero alla base del frutto del pomodoro. Una volta che il pomodoro è stato tagliato, si possono vedere dei tunnel attraverso il frutto. Le larve hanno la testa abbronzata e il corpo a strisce. Come falene adulte, sono di colore olivastro con una macchia scura e strisce sulle ali.

Sbarazzarsi del verme del pomodoro

Sbarazzarsi di qualsiasi frutto infestato ed evitare di piantare vicino al mais, poiché avere due fonti di cibo può essere un’esca ancora più attraente per il verme del pomodoro. Le vespe parassitarie possono aiutare a controllare le popolazioni, e si può anche cospargere di terra diatomacea sulle piante. Se tutto il resto fallisce, potrebbe essere necessario utilizzare pesticidi chimici.


Vermi grigi

I lombrichi sono grandi bruchi grigi o marroni con macchie nere o gialle. Da adulti, sono falene con macchie marroni o grigie. Se si notano grandi buchi nei pomodori, i vermi tagliati possono essere i colpevoli. I lombrichi hanno la pelle liscia e crescono fino a circa 2 cm nella loro dimensione reale. Sono più facili da rilevare di notte quando sono attivi. Durante il giorno, amano nascondersi nel terreno o sotto i detriti intorno alle piante.

Questi aggressivi parassiti del pomodoro possono abbattere un intero giardino durante la notte, quindi se li avete, cercate seriamente di controllarli.

Smettere di tagliare i vermi

Mantenete pulita l’area intorno alle vostre piante e arate il terreno prima di piantare. Potete anche mettere dei collari di cartone intorno alle vostre piante per evitare che i vermi le mordano. La terra diatomacea è efficace contro di loro, e si può uscire in giardino di notte con una torcia per individuarli e distruggerli. Le trappole per falene sono efficaci nella cattura degli adulti.

Per evitare che attecchiscano, assicuratevi di ruotare le colture e di coltivare la terra in autunno.


Pulce verde e marrone

Ci sono diversi tipi di insetti che attaccano i pomodori, ma i danni che causano e il metodo di controllo sono simili. Gli insetti puzzolenti sono lunghi circa 12 cm e hanno un caratteristico corpo a forma di scudo. Di solito sono di colore marrone o verde. Emergono nel giardino in primavera. Se non si vedono prima le creature, si notano insetti puzzolenti nei pomodori circondati da zone chiare che alla fine diventano gialle. Possono portare malattie, tra cui la muffa, che possono distruggere il vostro giardino. Se si sospetta un’infestazione, scuotere la pianta di pomodoro ed esaminare il terreno alla ricerca di insetti.

Controllo degli insetti puzzolenti

Per controllare questi parassiti del pomodoro, è necessario controllare le erbacce dove gli insetti puzzolenti preferiscono nascondersi o svernare, come cardo, rovo, senape e malva. Innaffiare le piante ogni giorno per togliere i pomodori e poi raccoglierle a mano. Se tutto il resto fallisce, provate a trattare le piante con il caolino. Cercate di non usare insetticidi commerciali, in quanto possono uccidere gli insetti benefici che aiutano a mantenere sano il vostro giardino.


Tarme del ragno

Gli acari del ragno sono piccoli aracnidi che succhiano la vita dalle piante. Anche se sono piccole, un’infestazione pesante può creare scompiglio nel vostro giardino. Probabilmente vedrete per prima cosa le loro delicate ragnatele sulle vostre piante di pomodoro. Se guardate il lato inferiore delle foglie, vedrete dei grappoli di foglie pendenti. Possono far ingiallire le foglie e farle cadere. Questo può ridurre la resa.

Sbarazzarsi degli acari del ragno

Potare le foglie fortemente infestate e poi spruzzare la pianta con un forte getto d’acqua. Trattare le piante di pomodoro con olio di neem ogni 3 giorni per distruggere le uova. È anche possibile utilizzare sapone insetticida se le cose vanno male.

Per evitare che ritornino, assicuratevi che i vostri pomodori ricevano acqua e fertilizzante a sufficienza, poiché le piante sane possono controllare meglio questi parassiti. Dovreste anche incoraggiare gli insetti benefici ad uscire nel vostro giardino, perché amano mordere gli afidi.


Tartaruga

Le tortore amano sgranocchiare la parte inferiore delle foglie di pomodoro. Possono uccidere le piantine, e una pesante infestazione può ridurre le rese riempiendo piccoli buchi. I coleotteri sono molto diversi, con un corpo lungo un quarto di pollice, rotondo o ovale che all’inizio assomiglia a una coccinella. La differenza è che il guscio di una tartaruga si estende sopra la testa. Sono disponibili in tutti i colori, dal rosso e arancione al verde metallizzato e al blu.

Controllo delle tartarughe di legno

Mano scarabei se si macchia sulle vostre piante e cadere in acqua saponata Poi, controllare le vostre piante ogni settimana per i grappoli di uova che le femmine depongono. Grattateli o tagliate la foglia dell’ospite. Se le cose continuano ad andare male, usare sapone insetticida per spruzzare le piante. Mantenere le piante di pomodoro ben annaffiate e nutrite, poiché le piante sane possono combattere una piccola infestazione.


Lumache e chiocciole

Le lumache mangiano quasi tutto nell’orto e i pomodori non fanno eccezione. Probabilmente sapete che aspetto ha una lumaca, ma se non le prendete sul posto, saprete di averle se vedete un buco che sgranocchia la frutta con la superficie che si nutre intorno al buco.

Combatti le lumache nel tuo orto di pomodori

Troppa sporcizia è una difesa efficace in prima linea contro le lumache. Cospargetelo intorno alle vostre piante. Si può anche mettere della roccia lavica intorno alle piante.

La regolazione del programma di irrigazione può fare miracoli. Acqua al mattino in modo che il terreno sia asciutto nel pomeriggio, che è il momento in cui le lumache amanti dell’umidità sono più attive.

Se volete affrontare il problema delle lumache in modo aggressivo, uscite di notte con una torcia elettrica e del sale. Cospargete ogni lumaca che vedete con un po’ di sale. Attenzione a non usarne troppo, altrimenti si rischia di danneggiare le piante. Potete anche provare i repellenti per lumache commerciali.


Insetto delle piante nuvoloso

L’insetto delle piante nebbiose è un piccolo insetto, grande circa 14 cm. È screziato di giallo e marrone con una punta nera su ogni ala. Questi parassiti del pomodoro succhiano il succo dagli steli, dalle foglie e dai frutti delle piante. Spesso saprete di averle quando vedrete macchie nere in tutta la pianta. Inoltre, provocheranno un effetto catarifrangente sul frutto del pomodoro.

Controllo degli insetti delle piante maculate

Ci sono cinque generazioni di questo bug ogni anno, quindi bisogna stare al passo con i tempi. La vostra prima linea di difesa è quella di tenere le erbacce come senape, alghe, verbasco e ambrosia fuori dal vostro giardino. Poi, assicuratevi di coltivare il vostro giardino prima di piantare.

Usate coperte galleggianti e trappole bianche e appiccicose intorno al vostro cortile, a due piedi da terra. Assicurarsi che i coperchi siano sigillati a livello del suolo. Spruzzare le piante con spray all’aglio mentre gli insetti sono attivi. Dovreste anche incoraggiare le vespe parassite.


Diagnosi dei parassiti del pomodoro

Sei ancora incuriosito da cosa sta uccidendo i tuoi pomodori? Vale la pena di dedicare un po’ di tempo allo studio di alcuni articoli o siti web per aiutarvi a determinare quale parassita del pomodoro sta attaccando le vostre piante. In questo modo, si può agire rapidamente per stroncarla sul nascere, per così dire.

Le guide online sugli insetti possono essere un’importante aggiunta al vostro arsenale. Potete cercare all’interno del vostro stato e con l’ufficio dell’estensione per scoprire cosa è disponibile nella vostra zona. Ecco alcune risorse per località:

  • Per chi si trova sulla costa occidentale Il Manuale di gestione dei parassiti del Pacifico nord-occidentale
  • Per il Nord-Est , l’Università del Maine ha una guida completa sugli insetti
  • Il profondo sud offre sfide uniche per il controllo degli insetti. L’University of Florida Extension ha una guida per aiutarvi.

Il modo migliore per proteggere le vostre piante è quello di essere un giardiniere attento. Mi piace passeggiare nel mio giardino di notte. Esamino le piante e prendo appunti su cosa estirpare, spruzzare o raccogliere. In questo modo mi occupo del mio giardinaggio prima che le cose mi sfuggano di mano.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *