Suggerimenti

Soins à Aechmea fendleri ou Aechmea porteoides

Il genere Aechmea appartiene alla famiglia Bromeliaceae e comprende più di 250 specie di Bromeliacee distribuite in Sud America, Messico e America Centrale. Alcune specie di questo genere sono Aechmea fendleri, Aechmea distichantha, Aechmea recurvata, Aechmea weilbachii, Aechmea fasciata, Aechmea caudata.

È conosciuto anche con il sinonimo scientifico Aechmea porteoides. È una specie originaria del Venezuela.

Sono bromeliacee tropicali che possono raggiungere i 60 cm di altezza e diametro. Le foglie escono a rosetta e sono larghe, a nastro e di colore verde limone o verde brillante. Le loro infiorescenze colorate sono di lunga durata e sono composte da fiori blu e viola su un lungo e bellissimo stelo rosso.

Il suo uso principale è come pianta da casa o da serra perché sono piante tropicali non resistenti al freddo.

Aechmea fendleri avrà bisogno di esposizione alla luce ma non al sole diretto; tollera il sole diretto nelle prime ore del mattino. In inverno la temperatura non dovrebbe essere inferiore a 15°C.

Il terreno deve essere ben drenato. Si può utilizzare una miscela di muschio di sfagno al 25%, sabbia grossolana al 25%, torba bianca al 25% e lettiera di foglie ben decomposte al 25%.

Acqua regolarmente con acqua priva di calcare direttamente nella rosetta delle foglie; si consiglia di attendere che il centro della rosetta sia quasi asciutto prima di aggiungere acqua. L’umidità dell’aria dovrebbe essere alta o media.

Concimare ogni 3 settimane in primavera e in estate con un concime minerale per piante di casa.

No potatura necessaria .

Sono abbastanza resistenti ai parassiti e alle malattie, ma possono essere attaccati dagli afidi e dall’acaro del ragno rosso se l’ambiente è molto secco.

È facile moltiplicarli separando la prole che la pianta madre può produrre alla sua base.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.