Suggerimenti

Tipi di banane

I platani, a volte chiamati anche banane, banane, platani dolci o banane, sono uno dei frutti più consumati al mondo. È un frutto prodotto da un gran numero di specie, ibridi e cultivar del genere Musa. A livello economico e alimentare è così importante che solo grano, riso e mais superano la produzione mondiale di platani e banane.

Se vuoi saperne di più sui diversi tipi di banane, unisciti a noi in questo interessante articolo di EcologíaVerde.

Tipi di banane – elenco dei nomi

Questi sono alcuni dei tipi di banana più popolari e prodotti:

  • Gros Michel
  • Cavendish
  • Banana nana o dominicana
  • piantaggine o banana
  • banana rossa
  • Banana Tabasco e altri

Gros Michel

La storia della banana Gros Michel è quella della scomparsa di un’intera varietà di banane a causa di disastri della monocoltura. All’inizio del 20° secolo, il consumo di questo frutto si diffuse e divenne popolare a un livello elevato in Europa e Nord America, il che indusse un gran numero di paesi dell’America Latina a iniziare a coltivare banane in grandi fattorie.

Nel 1940 arrivò a Panama un fungo chiamato Fusarium oxysporum, che attaccava le radici delle piante. Come alcuni di voi già sapranno, le banane moderne sono senza semi, il che significa che la pianta non si riproduce sessualmente e, quindi, la sua varietà genetica è molto bassa. Ciò lo rende particolarmente vulnerabile a determinate minacce, come questa.

Venti anni dopo il suo arrivo, il fungo si è rivelato mortale e ha spazzato via le fattorie Gros Michel in tutta l’America. Era una varietà di piccola pezzatura e di grande sapore, più intensa di quelle attualmente in commercio.

Cavendish

Dopo il disastro del Gros Michel, hanno trovato una varietà resistente al fungo. Il suo sapore era meno intenso ed era un frutto più grosso e meno maneggevole a livello industriale: la banana Cavendish, che finì per prevalere per la sua resistenza al Fusarium oxysporum . Attualmente esistono diverse cultivar o tipi di banana Cavendish, che sono le più consumate in molti paesi. I più conosciuti sono il Grande Nano, il Piccolo Nano, il Lacatán, il Valery, il Robusta e il Poyo.

Le banane Cavendish possono essere consumate crude come dessert o antipasto, senza bisogno di essere cotte, e rappresentano una percentuale abbastanza alta della produzione mondiale del frutto. Sono gialli a maturità, con caratteristiche macchie marroni o nere.

Recentemente è stata scoperta una variante del Fusarium oxysporum che attacca le banane Cavendish e, in assenza di metodi di controllo efficaci, questa varietà potrebbe condividere il destino di Gros Michel.

La maggior parte dei tipi di banane delle Isole Canarie appartengono a questo gruppo, in particolare quattro dei suoi cinque tipi: Lacatán, Poyo, Gran enana e Pequeña enana. La quinta varietà è la Gros Michel, che è riuscita a continuare a crescere, anche se in piccole quantità.

Banana dominicana o nana

Questo è il più piccolo dei tipi di banane in Messico. È una varietà molto dolce nonostante le sue piccole dimensioni, motivo per cui è ampiamente utilizzata in pasticceria, confetteria e nella preparazione di bevande dolci.

È molto ricco di vitamine del gruppo B, oltre che di vitamine C ed E, oltre ad avere un alto contenuto di magnesio.

piantaggine o banana

Il platano maschio viene solitamente chiamato anche banana, anche se a seconda della regione questa parola viene semplicemente usata come sinonimo di platano. La banana maschio è di grandi dimensioni e peso. La sua buccia è spessa e la sua polpa è di grande consistenza, oltre ad offrire un sapore particolare e meno dolce. È una delle varietà di banana che deve essere cotta per il consumo e questa in particolare viene utilizzata nelle sue diverse fasi del processo di maturazione, sia verde, gialla o nera, a seconda del piatto o del prodotto da preparare.

A livello nutrizionale offre un alto contenuto di potassio e vitamina A, oltre a fibre, manganese e vitamina B6. In generale in Europa è abbastanza sconosciuto, ma in molti paesi tropicali il suo consumo è diffuso.

banana rossa

Era già molto popolare in America, ma recentemente questa varietà di banana ha iniziato a diffondersi anche in tutto il continente europeo. È una banana dalla buccia spessa, anche se la cosa che più colpisce per i meno avvezzi è senza dubbio il colore rosso o bruno-rossastro da cui prende il nome. Né viene lasciato il suo gusto, che ha sfumature di lampone.

La banana rossa è un frutto adatto al consumo, sia crudo che cotto, e l’OMS lo consiglia perché, pur essendo ricco di calorie, è anche ricco di minerali e altri nutrienti, oltre ad offrire un bassissimo contenuto di grassi.

Altri tipi di banane

Troviamo anche altre varietà di banana, come la banana Tabasco o la banana Roatán, che prende il nome dallo stato del Messico che la produce: Tabasco. È una banana lunga circa 15 cm, con buccia gialla e senza macchie a maturazione, dal sapore delicato. Altri nomi di varietà di banana sono:

  • Mysore
  • Bluggo
  • Orinoco
  • corno di rinoceronte

Se ti è piaciuto scoprire questi 10 tipi di banane, i loro nomi, caratteristiche e foto, potresti essere interessato a conoscere la Cura della pianta di banana da interno.

Se desideri leggere altri articoli simili a Tipi di banane, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.