Suggerimenti

Viburnum Opulus: [Semina, cura, irrigazione, substrato e parassiti]

La pianta conosciuta come Viburnum Opulus appartiene ad una grande famiglia di piante la cui caratteristica più interessante risiede nei suoi fiori . A causa della struttura che producono, Viburnum Opulus è anche conosciuto come palla di neve.

È un arbusto di medie dimensioni che andrà molto bene in giardini di ogni tipo, aggiungendo un tocco di colore ed eleganza molto sorprendente.

Ti unisci per vedere come un Viburnum Opulus può passare da un seme a un cespuglio lussureggiante con fiori bianchi ?

Punti importanti quando si semina un Viburnum Opulus
  • Nome comune: Palla di neve, Mundillo, Sauquillo.
  • Famiglia: Caprifoliacee.
  • Quando? In primavera .
  • Dove? In mezz’ombra, qualsiasi tipo di terreno con un buon drenaggio.
  • Come prepariamo il terreno? Con sostanza organica e un buon aratro per dare agio al terreno.
  • Come dovremmo annaffiare? Per gocciolamento .
  • Ogni quanto bisogna annaffiare? Tre volte a settimana tra la primavera e l’ estate .
  • Quali parassiti e malattie hanno? L’ oidio e la muffa grigia.

Cos’è il Viburnum Opulus?

Viburnum Opulus è una delle specie con il più alto valore ornamentale per la struttura prodotta dai suoi fiori a forma di palla di neve.

Essendo un arbusto, la sua altezza occupa un massimo di 5 metri, mentre la larghezza non supera i 4 metri, il che lo rende un’opzione ideale per il tuo giardino.

Inoltre, sebbene sembri piuttosto delicato in termini di struttura e meccanismo di fioritura, è in realtà  molto adattabile a tutti i tipi di clima . E con esso puoi realizzare molti disegni diversi, sia con una singola specie che con diversi dello stesso tipo.

Ma è importante chiarire che questo accadrà solo durante la primavera e l’estate, poiché perde le foglie in autunno . È sempreverde .

Infine, vale la pena notare che è una pianta che non provoca danni perché non è tossica , né ha spighe.

Dove dovremmo seminare Viburnum Opulus?

Per farti sentire più a tuo agio, è meglio essere in una zona semi-ombreggiata.

Tuttavia, sarà anche in grado di rimanere in buone condizioni in pieno sole, purché il sistema di irrigazione sia ben consolidato.

Il terreno sarà il meno rilevante poiché si adatta facilmente a qualsiasi caratteristica, ma assicurandosi che abbia i nutrienti.

È anche molto adattabile in termini di pH , potendo resistere da 5,5 a 8.

Quando le condizioni del suolo sono al di sotto o al di sopra di questo intervallo, la pianta può crescere lentamente e sarà difficile sfruttare i nutrienti.

Un buon drenaggio è essenziale perché durante i mesi primaverili ed estivi avrai bisogno di molta acqua.

Quando coltivare il Viburnum Opulus?

Il raccolto dovrà sempre attendere l’arrivo della stagione primaverile in quanto sarà quella che offrirà le migliori condizioni.

Ad ogni modo, potresti anche aspettare i primi giorni d’estate ma non è così raccomandato.

Come prepariamo il terreno?

Il terreno deve essere preparato con alcuni nutrienti in modo che Viburnum Opulus abbia una fonte da cui estrarre ciò di cui ha bisogno per crescere.

Ma è anche importante sapere che le sue radici raggiungono una buona profondità , che invita a fare grandi buchi per piantare.

L’aratro è importante per dare scioltezza al terreno e che la pianta possa adattarsi comodamente, iniziando a farlo un paio di mesi prima della semina.

Come seminare Viburnum Opulus passo dopo passo?

La semina avverrà attraverso tre possibili percorsi: semi , talee e ovaiole.

Per semi

  1. Il trattamento dei semi sarà estensivo , poiché necessitano di freddo sufficiente per alcuni mesi.
  2. L’idea con questi è di mettere una quantità di vermiculite in un contenitore con coperchio, spargervi i semi e aggiungere dello zolfo in polvere.
  3. Lo zolfo impedirà la comparsa di funghi durante questo processo. Quindi coprire con altra vermiculite.
  4. Questo contenitore andrà messo in frigorifero e una volta alla settimana verrà rimosso per permettere all’aria di circolare senza coperchio. Si ripeterà per tre mesi.
  5. Dopo questa fase i semi verranno trasferiti in un semenzaio che verrà tenuto all’aperto in mezz’ombra. Quando germina, deve essere trapiantato .

Per talea

  1. Le talee dovranno essere lavorate con radicazione liquida e poste direttamente in vaso con vermiculite.
  2. Le talee rimarranno lì fino a quando non genereranno le proprie radici da trapiantare .

Per stratificazione

La stratificazione richiederà molto più tempo, ma è il modo più semplice.

In questo caso sarà necessario effettuare una semplice falda in primavera e seminare senza staccare dalla pianta madre.

Dopo un anno e mezzo dovresti essere abbastanza forte da vivere da solo.

Di quali cure ha bisogno il Viburnum Opulus?

Fecondazione

Per garantire una fioritura esemplare, Viburnum Opulus richiede un processo di fertilizzazione molto accurato.

Questo dovrebbe iniziare con la materia organica alla fine dell’inverno e continuare in seguito con fertilizzanti che contengono alti livelli di potassio e fosforo .

Irrigazione

Anche l’irrigazione è essenziale, soprattutto nei mesi primaverili ed estivi.

Questo dovrebbe essere applicato almeno tre volte a settimana in questo momento, facendo attenzione a non allagare ed evitare di bagnare il fogliame . Mettere un tubo alla base del tronco per qualche minuto sarà più che sufficiente.

Potatura

La potatura può essere eseguita a scopo di protezione delle piante o per migliorare il design ornamentale.

  1. Nel primo caso, i rami inferiori vengono solitamente rimossi per evitare che colpiscano il terreno o si bagnino.
  2. Nella seconda si usa per dargli la forma desiderata ed eliminare i rami che sembrano più indisciplinati.

Quali parassiti e malattie ha?

Tra le principali malattie che attaccano questa specie vi sono l’oidio e la muffa grigia.

L’oidio è una malattia molto comune negli alberi e può essere trattata con l’uso di fungicidi ecologici.

La muffa grigia, invece, provoca il marciume di diverse parti della pianta e allo stesso tempo impedisce loro di ottenere i propri nutrienti.

Per prevenire, è molto importante evitare l’eccesso di umidità poiché è attraverso questo che si presentano i funghi che lo producono.

Il Viburnum Opulus è uno degli arbusti da fiore più belli in circolazione e può essere coltivato da un esperto a un principiante.

Bibliografia e riferimenti

  • https://es.wikipedia.org/wiki/Viburnum_opulus
  • https://web.extension.illinois.edu/focus_sp/graymold.cfm
  • Libro: Cultivar di piante legnose: generi da V a Z di Laurence C, Hatch.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.