Suggerimenti

Violetta, una pianta eccezionale per disturbi della pelle e delle vie respiratorie, insonnia e febbre

Ti piace prenderti cura di te in modo naturale? Le piante medicinali fanno parte della farmacopea di tutte le civiltà, ma bisogna conoscerle bene per poterle utilizzare correttamente.

Se vuoi conoscere la Violetta, a cosa serve questa pianta, qual è la sua azione medicinale, come si usa e le sue possibili controindicazioni, ti offriamo tutte le informazioni più importanti e aggiornate che dovresti sapere su questa pianta.

Cos’è Violetta?

La viola, dal nome botanico o scientifico Viola odorata L. , è una pianta che è stata tradizionalmente utilizzata come rimedio naturale per le sue proprietà medicinali .

È una pianta perenne molto comune in Europa che possiamo vedere fiorire in primavera. Ha foglie cuoriformi piuttosto grandi. I fiori sono viola scuro e hanno 5 petali. Il suo aroma è molto gradevole e caratteristico.

La Violetta cresce spontanea nei boschi e predilige zone in mezz’ombra e con un certo grado di umidità.

Se sei interessato ai rimedi casalinghi (creazione di creme, oli di piante medicinali, maschere, deodoranti, dentifrici, shampoo, ecc.) qui puoi vedere di più

Azione medicinale della viola

La viola ha biocomponenti nella sua composizione come flavonoidi, olio essenziale, mucillagini, saponine e alcaloidi, che sono principalmente ciò che gli conferisce le sue proprietà curative.

Questa pianta medicinale è stata tradizionalmente utilizzata nella medicina popolare in molte culture a causa del gran numero di usi terapeutici attribuiti alla Violetta: problemi della pelle, raffreddore, insonnia, disturbi neurologici, stitichezza, disuria (dolore durante la minzione), tosse, mal di testa, palpitazioni, febbre e dispnea (mancanza di respiro) .

E attualmente abbiamo prove scientifiche che la Violetta ha azione antinfiammatoria, antiiperlipidemica, diuretica, antipiretica, analgesica, vasodilatatrice, antiipertensiva, neuroprotettiva, antiossidante, antidepressiva e antibatterica; ed è efficace nei casi di insonnia cronica, ipertensione, prevenzione o cura di disturbi neurologici, abbassamento della febbre, sollievo dal dolore, riduzione delle infiammazioni, aiuto al controllo del peso e abbassamento della concentrazione di lipidi nel sangue .

Quando si utilizzano piante officinali è importante che siano prive dei residui tossici con cui sono state coltivate, per questo consigliamo di scegliere sempre la Violetta Biologica, per la vostra salute. In questo modo sfrutti tutti i benefici di questa pianta ed eviti di ingerire composti dannosi.

In medicina vengono utilizzate sia le radici che i fiori e le loro foglie.

Ma in gastronomia, sia le sue foglie che i suoi fiori possono essere utilizzati anche nella preparazione di ricette di cucina poiché sono commestibili.

Proprietà e usi medicinali della Violetta

  • Ha azione espettorante , quindi aiuta ad eliminare il muco e pulire le vie respiratorie respiratory
  • Allevia la tosse
  • Migliora i sintomi di raffreddore , raffreddore e influenza
  • È indicato per le persone con asma
  • Grazie alla sua azione ammorbidente, migliora la gastrite
  • Evita di vomitare
  • Ha un effetto diuretico, essendo consigliato per evitare o combattere la ritenzione di liquidi
  • Grazie alla sua azione lassativa, è molto utile per la stitichezza
  • Migliora i casi di bronchite
  • Può aiutare ad abbassare la febbre
  • È indicato per l’ulcera gastrica e duodenale
  • Grazie alla sua azione lenitiva , è in grado di ammorbidire le vie respiratorie e migliorare anche la gola irritata.
  • Ha un effetto antinfiammatorio
  • Migliora le gengive sanguinanti
  • Limita l’assorbimento dei grassi del corpo, essendo un aiuto per le persone in sovrappeso o obese che vogliono mettersi a dieta per perdere peso .
  • Elimina l’eccesso di acido urico o gotta
  • La viola è consigliata in caso di insonnia
  • Promuove la guarigione delle ferite, comprese le ulcere della bocca
  • Aiuta ad eliminare il mal di testa
  • Ha azione antibatterica
  • Attenua le irritazioni cutanee
  • Riduce le emorroidi
  • Riduce la pressione sanguigna o l’ ipertensione
  • Promuove il corretto funzionamento del cuore
  • Ci aiuta a essere di buon umore
  • Combatti la cistite
  • Stimola il funzionamento dei reni
  • Applicato localmente possiamo usarlo per pulire le ferite, per alleviare il dolore alle ossa, alle articolazioni o ai muscoli e per combattere le infiammazioni

Come si usa il viola?

Il modo più semplice per sfruttare i benefici della Violetta è prepararla come infuso. Può anche essere aggiunto per fare sciroppi o può anche essere preso come tintura o estratto.

L’infuso di violetta viene preparato come segue:

  1. Metti un cucchiaino di foglie di violetta essiccate in una tazza
  2. Aggiungere acqua molto calda (non è necessario che arrivi a bollore)
  3. Coprire e lasciare riposare dai 3 ai 6 minuti
  4. Filtrare e bere poco a poco quando si raffredda un po’
  5. Se lo si desidera, addolcire con foglie di stevia .

Puoi prendere da 1 a 3 tazze al giorno.

Controindicazioni viola

Non deve essere consumato durante la gravidanza o durante l’allattamento.

Dovresti evitare di somministrare questa pianta medicinale a bambini di età inferiore a 12 anni.

Le piante medicinali possono interagire con i farmaci, inibendo o rafforzando il loro effetto terapeutico. Se sei in trattamento farmacologico, evita di assumere piante medicinali o consulta il tuo medico e/o farmacista per vedere se è compatibile con il tuo trattamento e non ci sono rischi.

Queste sono informazioni generali e non sostituiscono la consulenza medica professionale. Se pensi che questa pianta medicinale possa essere utile per te, consulta un professionista della salute che può guidarti in base alla tua storia medica e alle tue esigenze particolari.

Bibliografia consultata

  • http://ircmj.com/en/articles/16284.html
  • https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S0367326X18306038?via%3Dihub
  • https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1002/ptr.5909
  • https://lipidworld.biomedcentral.com/articles/10.1186/1476-511X-11-6
  • http://ajp.mums.ac.ir/article_13098.html
  • http://ijbms.mums.ac.ir/article_8350.html

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.