Funghi

Cystoderma fallax

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Piccolo cappello, non raggiunge quasi mai i 5 cm di diametro, di forma emisferica nella sua prima fase, poi assume una forma convessa e infine si appiattisce un po’. Di aspetto molto secco e floccato, ha un colore piuttosto marcato che va dal giallo con una tonalità fulva a toni più ocra o marrone, mantenendo sempre il centro più rosso. Di solito non è molto mamelonata, e il bordo è solitamente segato e smerlato in modo più o meno vistoso.

Fogli bianchi dnaetici e relativamente stretti, a volte di colore leggermente rosato.

Piede proporzionale alla misura del cappello, dotato di un anello membranoso e persistente, sotto il quale è ricoperto da squame dello stesso colore del cappello, essendo la parte superiore liscia e più biancastra.

Carne di poca consistenza e di colore rosa ocra nel cappello, essendo quella del piede di colore bruno giallastro. Il suo odore e il suo sapore sono delicati, non molto significativi.

Habitat:

È una specie autunnale molto rara che ha il suo habitat preferito tra le conifere, soprattutto nelle zone erbose e diradate.

Commenti:

È un fungo senza alcun interesse culinario come tutti i Cistodermi. Ha una notevole somiglianza con il Cystoderma amianthinum, soprattutto per la sua colorazione, ma in genere ha un piede meno decorato rispetto alla specie qui descritta, un odore sgradevole, l’anello non è membranoso e inoltre le spore sono ellissoidali.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Ingannevole.
  • Sinonimo:
    Nessuna.

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Omobasidiomiceti
  • Sottoclasse:
    Agaricomycetidae
  • Ordine:
    Tricholomatals
  • La famiglia:
    Marasmiaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.