Funghi

Micena acicula

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Un cappello di dimensioni molto piccole, negli esemplari meno sviluppati solo pochi millimetri, 1 cm di diametro al massimo. Ha una forma conica a campana quando è giovane, poi diventa emisferica e infine convessa. Superficie pruinosa e lucida di colore rosso all’inizio, che diventa arancione con il passare del tempo, sempre con il bordo di colore più chiaro, anche giallastro nell’ultima fase. Il margine è finemente striato per la trasparenza e un po’ merlato.

Dnaziani e relativamente separati l’uno dall’altro, con lame. Sono bianchi per buona parte del loro sviluppo, alla fine sono giallastri, con il bordo dello stesso colore.

Piede allungato, cilindrico, giallastro, traslucido e rimane fermo quando viene tenuto, come fanno gli emimiceni. È un po’ pruinoso, meno del cappello in ogni caso, con la giunzione miceliale biancastra.

Carne non molto significativa date le piccole dimensioni del fungo, giallastra o traslucida. Non abbiamo trovato nessun odore o sapore apprezzabile.

Habitat:

Per questa specie si fa riferimento a diversi habitat, sembra che possa dare i suoi frutti su resti erbacei o direttamente su resti boschivi. La nostra collezione è stata realizzata su legno di Quercus petraea (quercia sessile). È una specie un po’ rara, non troppo frequente nel nostro ambiente vicino, in autunno.

Commenti:

Macroscopicamente, a causa del suo piede rigido potrebbe avvicinarsi al sottogenere Hemimycena, ma ha un colore così forte che è impensabile confonderlo con loro. Esiste, tuttavia, un’altra specie affine con colori sorprendenti e simile a questa, l’Atheniella adonis, molto più rara di questa e di dimensioni maggiori. La confusione più comune è con il perone di Rickenella, che ha fogli chiaramente decorrenti.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Nessuna.
  • Sinonimo:
    Hemimycena acicula (Schaeff.) Cantante

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Omobasidiomiceti
  • Sottoclasse:
    Agaricomycetidae
  • Ordine:
    Agaricales
  • La famiglia:
    Mycenaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.