Funghi

Entoloma cetratum

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Cappello piuttosto piccolo, nella pienezza del suo sviluppo può raggiungere circa 5 cm di diametro, ma di solito non supera. Quando germoglia ha una forma conica, si apre gradualmente fino ad assumere una forma piatta e convessa, mantenendo un umbone nella zona centrale, non troppo appuntito. È di colore ocra, ma essendo un fungo igrofano, a seconda del grado di umidità ha sfumature rossastre o più opache, anche giallastre, soprattutto verso il bordo. È striato radialmente per la trasparenza, e il margine è regolare, appena ondulato.

I dnatidi di colore biancastro da giovani, prima della sporulazione diventano color ocra, per assumere infine il colore rosa delle spore. Sono di traiettoria irregolare e non troppo strette.

Piede allungato di colore mielo-ocra, coperto di fioritura che gli conferisce un aspetto a volte grigiastro. È cilindrica, ma a volte può anche essere compressa lateralmente, pugnalata e con pomodoro biancastro alla base.

Carne di colore ocraceo, con un piacevole odore fungino, con una leggera sfumatura farinosa e un sapore delicato.

Habitat:

Specie tipica dei boschi umidi di conifere, nelle torbiere, nel caso dei nostri esemplari sotto Pinus sylvestris. Le fotografie sono state scattate a maggio, ma esce anche in autunno, non è un’esclusiva della primavera come accade con gli altri Entolomi. Non è una specie troppo comune, anche se localmente può diventare frequente.

Commenti:

Riteniamo che non abbia alcun valore perché è un aspetto che è stato poco studiato, anche se ci sono alcuni sospetti che possa essere in qualche modo tossico. Può essere confuso macroscopicamente con molti altri Entolomi, come l’Entoloma conferendum, di solito più conico, o l’Entoloma formosum, meno umbrato, ma per essere sicuri che sia la specie descritta, è necessaria un’analisi microscopica, nella quale si osserveranno i suoi basidi bisporici o monosporici.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Nessuna.
  • Sinonimo:
    Nolanea cetrata (Fr.) P. Kumm.

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Omobasidiomiceti
  • Sottoclasse:
    Agaricomycetidae
  • Ordine:
    Pluteal
  • La famiglia:
    Entolomataceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.