Funghi

Helvella sulcata

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Cappello alto circa 3 cm e largo 3 cm, costituito da una serie di lobi disposti in modo piuttosto irregolare. La tesa è di solito contorta e ondulata. Il colore della sua superficie è molto scuro, praticamente nero, lucido in caso di pioggia.

Imenio composto dalla faccia esterna del cappello, anche se a volte è così ondulato che non si sa quale sia la faccia esterna e quale quella interna. È totalmente liscio e privo di peli. Colorato o un po’ più pallido.

Il piede è solcato longitudinalmente in modo molto netto, al punto che sembra avere delle cavità. Può raggiungere i 5 cm di altezza, è cavo e anche cilindrico. Il suo colore è marcatamente grigiastro.

Carne piuttosto fragile, forse un po’ elastica nel piede, poco consistente, senza alcun odore o sapore notevole.

Habitat:

Il suo periodo di comparsa più comune è l’autunno, è un fungo frequente che non ha particolari esigenze in termini di tipo di terreno, né di tipo di bosco.

Commenti:

Questo fungo è considerato da alcuni autori come una varietà di Helvella lacunosa, con la quale ha molte somiglianze. La differenziamo per il piede marcatamente grigio e per le evidenti tonalità nere del cappello. Gli altri Helvellas o non hanno il piede solcato o non hanno il cappello lobato, il che li distingue dalle specie qui descritte.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Orecchio di gatto nero.
  • Sinonimo:
    Nessuna.

Tassonomia:

  • Divisione:
    Ascomycota
  • Suddivisione:
    Ascomicotina
  • Classe:
    Himenoascomiceti
  • Sottoclasse:
    Pezizomycetidae
  • Ordine:
    Pezizales
  • La famiglia:
    Helvellaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.