Suggerimenti

17 opzioni di copertura del terreno sempreverdi per la colorazione del giardino tutto l’anno

Il mio giardino era bellissimo nella primavera di qualche anno fa, ma mancava qualcosa. C’erano fiori e cespugli bellissimi, ma lo spazio tra di loro sembrava un po’ insipido. È stato allora che ho deciso di aggiungere una copertura per il terreno e il giardino ha preso vita.

Una pianta di copertura del terreno è una pianta a bassa crescita che striscia lungo il terreno in un modello di propagazione. Spesso viene piantato tra piante più grandi e svolge una funzione di copertura o decorativa.

Preferisco la copertura sempreverde del terreno, in modo che, quando i fiori muoiono, rimanga un bel manto verde scuro e verde chiaro. Alcuni terreni sempreverdi coprono i fiori e altri no, ma tutti aggiungono consistenza al giardino.

Ci sono anche motivi pratici per utilizzare la pavimentazione oltre all’estetica e alla bellezza naturale che offre. Spesso è facile da usare in condizioni di asciutto e non richiede manutenzione. Aiuta a controllare le erbacce e a trattenere l’umidità nel terreno.

Le coperture a terra possono essere utilizzate anche quando si ha una pendenza difficile da tagliare o da mantenere e possono aiutare a prevenire l’erosione. Le coperture del terreno possono essere utilizzate anche in aree ombreggiate dove l’erba o altre piante avranno difficoltà a crescere perché alcune coperture del terreno crescono all’ombra.


Tipi di copertura del suolo

Le piante di copertura del suolo sono disponibili in diverse forme. Una varietà di pianta può avere diversi tipi di crescita.


Agglomeratori

I grappoli si espandono e aumentano di dimensione ogni primavera. Lo fanno estendendo il loro raggio d’azione al di sopra del suolo. In generale, non c’è bisogno di dividere i cluster, poiché si distribuiscono uniformemente da soli.


Viti

Le viti si estendono sui fusti sotterranei o strisciano sul terreno, attecchendo in superficie man mano che crescono. Dovrete dividere le viti se iniziano a crescere al di fuori della vostra zona. Preferisco le viti se sto progettando una grande superficie o aree in pendenza.


17 Varietà a copertura perenne

Ci sono molte varietà di piante da copertina, ma sono le mie preferite di sempre.


1. sedum ( Sedum )

Il Sedum è di gran lunga la mia pianta preferita e più usata per la copertura del suolo. È una succulenta ornamentale che cresce in pieno sole. Ha bisogno di un terreno ben drenato. Le foglie sono di un verde intenso e i fiori sono di un giallo brillante. Ho usato il sedum nei giardini pianeggianti, ma funziona bene nei giardini a terrazze dove si vuole che cresca su un muro. Il sedum mette radici ovunque tocchi terra. C’è un sedum adatto alla maggior parte delle aree.


2. Palla di ghiaccio ( Ruschia punctulata )

Il Balloon è tollerante al freddo ed è più adatto alle regioni più fredde. Ha dei bellissimi fiori viola e delle profonde foglie sempreverdi. Cresce bene e fa bene a chi vuole un look più formale. L’impianto Balloon si adatta bene alle aree più asciutte con bassa umidità.


3. polli ( Sempervivum tectorum )

Alcuni pensano che questa pianta sia un po’ antiquata, ma si adatta a molti giardini, soprattutto alla xerisfera. I polli e le galline stanno bene in spazi stretti come tra i ciottoli. Adoro questa copertura a terra perché crea una texture unica nel giardino.


4. Phlox strisciante ( Phlox stolonifera )

Phlox è una copertura vegetale persistente al sole. Tollera i terreni asciutti, ma preferisce l’umidità elevata. Cresce bene nelle zone da 3 a 9. Phlox si diffonde rapidamente, quindi è perfetto su un pendio nudo. Se lo usate nel vostro giardino, potete dividere la crescita in più e ripiantarlo.


5. Candytuft ( Iberis sempervirens )

Il candytuft è resistente alla siccità e cresce bene nelle zone da 3 a 8. È perenne al sud e semipermanente al nord.


6. Pachysandra terminalis ( Pachysandra terminalis )

Una bella pianta sempreverde a foglia larga, adatta alle zone 4-8. Questa copertura di terra non fiorisce, ma il fogliame verde brillante diventa spesso e lucido.


7. Mirto strisciante ( Vinca menor )

Questa pianta ha foglie verde brillante e si diffonde rapidamente. In primavera ha dei bellissimi fiori viola a forma di stella. Mette radici ovunque gli steli tocchino il suolo, rendendone facile la propagazione. Può resistere al suolo secco e umido e al pieno sole all’ombra.


8. Timo strisciante ( Timo serpillo )

Il timo strisciante è una pianta perenne a bassa crescita che richiede poca manutenzione per crescere. Si possono mangiare le foglie e i fiori come si mangiano le altre varietà di timo. È resistente ai cervi e attira gli impollinatori. Si comporta bene in una varietà di condizioni di terreno e di luce.


9. Angelina Stonecrop ( Angelina )

Questa bella pianta ha un fogliame a forma di ago giallo e si diffonde rapidamente. In inverno, le foglie diventano arancioni. È buono nelle zone 3-11 e può resistere alla siccità.


10. Muro tedesco ( Teucrium chamaedrys )

Mural pellitory è un’erba medicinale e culinaria con un bel fogliame sempreverde. È alta circa un metro e si estende ben oltre. Tollera la siccità ed è resistente ai cervi. Può resistere anche a un po’ di sale sul terreno, quindi è perfetto per chi si avvicina all’oceano. È buono nelle zone da 5 a 9, da sole a sole parziale, e in una varietà di terreni.


11. Ginepro blu stellato ( Juniperus squamata )

Questa pianta prende il nome dal suo gruppo di aghi a forma di stella. È un membro della famiglia dei cipressi che cresce fino a circa un piede di altezza e tre piedi di larghezza. Preferisce il pieno sole, i terreni sabbiosi, e cresce nelle zone 4-8.


12. Rosa quaresimale ( Helleborus x hybridus )

La rosa quaresimale non è una rosa, ma appartiene alla famiglia dei ranuncoli. Fiorisce all’inizio della primavera (intorno alla Quaresima, da cui il nome) per 8-10 settimane. La rosa quaresimale ha bisogno di ombra e di un terreno ricco e umido. Cresce nelle zone da 4 a 9.


13. Mazus ( Mazus reptans )

Mazus è una pianta a crescita rapida che non diventa invasiva, quindi è perfetta se avete bisogno di qualcosa per riempire rapidamente uno spazio. È perfetto nelle zone rocciose o tra i ciottoli. Mazus preferisce la parte ombrosa e il terreno argilloso. Cresce nelle aree 5-8.


14. Ortica morta macchiata ( Lamium maculatum )

Questi amanti dell’ombra aggiungeranno colore a un angolo buio del giardino durante tutto l’anno. Misurano da 2 a 4 pollici di altezza e fino a 3 piedi di larghezza. Il fogliame attraente e variegato si presenta in diverse tonalità. Cresce nelle zone 4-8.


15. Euonimo ( Euonimo )

Questa pianta sempreverde vi darà un sacco di colori autunnali. Ci sono una grande varietà di colori, dimensioni e abitudini di coltivazione, quindi assicuratevi di scegliere un copri suolo e non un cespuglio quando lo piantate. Può crescere in pieno sole o all’ombra e può resistere a qualsiasi terreno che drena bene.


16. Edera inglese ( Hedera helix )

L’edera è una bella pianta con foglie lucide e sempreverdi che si diffonde rapidamente, forse troppo rapidamente. Può diventare rapidamente invasiva in alcune aree, quindi assicuratevi di poterla controllare prima di piantarla nel vostro giardino. Preferisce la zona completamente ombreggiata con terreno fertile e umido. Detto questo, è resistente e può crescere in pieno sole e in terreni aridi ed esauriti. E’ resistente nelle zone da 4 a 9.


17. Il flicorno ( Ajuga )

L’aconito è conosciuto anche come ajuga. Cresce a bassa quota e compatta sul terreno. È un’altra pianta che può diventare invasiva, quindi fate attenzione a dove la piantate. Preferisce l’ombra completa o parziale e il terreno umido e ben drenato. Cresce nelle zone da 3 a 10.


Crescita della copertura vegetale perenne

Una volta scelta la copertura del terreno, ecco come si fa.


Preparazione del terreno

Rimuovere tutte le erbacce e la crescita che non si vuole competere con la nuova copertura del terreno. Aggiungere uno strato di 6 cm di materia organica ben decomposta e seppellirla.


Di quante piante avete bisogno?

Una volta deciso il tipo di tetto che si desidera e il pavimento specifico, è necessario pensare a quanto acquistare.

Misurare l’area e fare un controllo incrociato con le dimensioni totali dell’impianto. Calcolate il numero di piante a grandezza naturale di cui avete bisogno per riempire questo spazio.


Spaziatura

Le piante spaziali si avvicinano per coprire rapidamente un’area. Le viti possono essere collocate nelle vicinanze o a distanza, poiché alla fine si incontreranno. Tutto dipende se si vuole aspettare qualche stagione o se si vuole coprire la zona velocemente.

I letti devono essere piantati tenendo conto delle loro dimensioni alla scadenza. Se la pianta è lunga 15 cm a maturità, piantare il centro di ogni pianta ad una distanza di 15-15 cm.


Prendersi cura della copertura del terreno

Una volta che le piante sono nel terreno, è necessario assicurarsi che le erbacce non si stabiliscano sulla copertura del terreno. Siate consapevoli di questo perché se avete scelto una copertura erbosa, le erbacce sono protette dalla ristrettezza del terreno ed è quasi impossibile eliminarle completamente.

Aggiungere uno strato di materia organica ben decomposta e pacciamatura per controllare le erbacce.

Alimentate la vostra nuova copertura del terreno in modo costante per i primi mesi per aiutarla ad affermarsi. Utilizzare fertilizzanti liquidi e controllare le erbacce emergenti.


Altri suggerimenti

  • Per saperne di più prima di acquistare una pavimentazione classificata come “a crescita rapida”. Questi tipi sono spesso coltivatori aggressivi e possono finire per diventare un incubo di crescita eccessiva.
  • Non considerare la copertura del terreno come materiale di riempimento. È possibile utilizzarlo anche come riempitivo.
  • Se intendete utilizzare una copertura a terra in un’area dove camminate, assicuratevi di acquistarne una che sia abbastanza resistente per farlo.
  • Le preferenze del suolo e le esigenze del sole sono importanti per le piante sempreverdi come per qualsiasi altra pianta, quindi fate la vostra scelta in base al vostro giardino.

Una copertura perenne del terreno può cambiare in meglio l’aspetto del vostro giardino e dare colore anche quando tutto il resto è inattivo. Può aiutare a prevenire l’erosione e a riempire le zone d’ombra. Fateci sapere qual è il vostro tipo preferito.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *