Suggerimenti

20 modi per dissuadere i cervi e impedire ai cervi di entrare nel vostro giardino in forma umana

I cervi sono creature bellissime, ma possono anche essere molto fastidiosi se iniziano a mangiare il vostro giardino, il vostro campo di bacche, il vostro frutteto o i vostri fiori preferiti.

E cosa ne fate?

Ci sono molte soluzioni umane che possono aiutarvi a sbarazzarvi dei cervi nel vostro giardino. E questo è ciò che abbiamo per voi oggi.

Cominciamo.


1. non piantate cose che solleticano le papille gustative

Ci sono alcune cose che potete piantare nel vostro giardino che urleranno “buffet infinito” a un cervo. Non piantando molte di queste cose, contribuirete a rendere il vostro giardino un po’ meno attraente per loro.

Può sembrare una cattiva notizia se vi piacciono alcune delle piante elencate qui sotto, ma questo è l’impegno che dovreste essere pronti a prendere.

Ecco l’elenco delle piante che piacciono ai cervi, e quindi non devono essere piantate:

  1. Ostelli della gioventù
  2. Ninfee
  3. Rose
  4. Azalee
  5. Riflessioni
  6. Tulipani
  7. Impaziente
  8. Ortensie
  9. Girasoli
  10. Se
  11. Liana invernale
  12. Alberi da frutta
  13. Lattuga
  14. Fagioli o piselli
  15. Cespugli di bacche
  16. Sono piante che i cervi non solo mangiano, ma sono attratti dai loro colori e dal loro odore.

    Le ultime quattro della lista possono essere una grande delusione se si è un giardiniere per hobby in quanto sono tra le piante più popolari da coltivare. Ma non preoccupatevi, ci sono ancora altri modi per scoraggiare i cervi.


    2. se necessario, piantateli vicino a casa vostra

    Se siete una persona che ama i vostri alberi da frutto e si rifiuta di lasciare che siano i cervi a dettare ciò che dovrebbe crescere nel vostro giardino, allora buon per voi. (Non stupitevi se sono ancora lì)

    C’è una cosa facile da fare per proteggere le vostre piante:

    Mettili vicino a casa tua.

    I cervi sono tra gli animali più bassi della catena alimentare, hanno molti predatori. Quindi la loro reazione naturale alla vista di altre creature è quella di correre a nascondersi. E’ nel loro meccanismo di difesa incorporato.

    Quindi, se piantate queste piante vicino a casa vostra, è meno probabile che si prendano un rischio e vengano da voi.

    Inoltre, è più facile per voi tenere d’occhio le piante vicine.


    3. Coltivare piante perenni dal forte odore

    I cervi hanno un naso molto sensibile. È un altro dei loro meccanismi di difesa contro i predatori. In confronto, gli esseri umani hanno 5 milioni di recettori di profumo, i cani 220 milioni e i cervi 297 milioni.

    Se volete tenerli lontani, piantate piante che hanno un forte odore. Ancora meglio se possono crescere tutto l’anno, quindi piante perenni.

    Asparagi, rafano, aglio, aglio, lavanda ed erba cipollina sono piante perenni molto utili per tenere lontano i cervi. Possono essere piantate anche piante non perenni come timo, salvia, menta, zenzero, rosmarino e prezzemolo.

    Tenete presente che non ci sono piante veramente resistenti ai cervi se non quelle velenose. Se i cervi non hanno scelta, tanto vale mangiarli.


    4. Pianta piante “scomode” intorno alle piante che vuoi proteggere

    Alcune piante non sono l’ideale per i cervi che scavano per ottenere le piante che vogliono. Principalmente piante che pungono o hanno una pelle diversa.

    Ne sono un esempio le orecchie di agnello peloso, le cleombe e le bacche di barbiere.

    Gli esseri umani non sentono nulla di strano nel modo in cui queste piante si sentono contro la nostra mano, ma i cervi non lo sentiranno contro i loro nasi super sensibili quando cercheranno di attraversarle per arrivare alla pianta che vogliono.


    5. Sostituire le piante con una pianta simile che non piace ai cervi

    Avete visto la lista delle piante che piacciono ai cervi. Quindi, invece di piantarli, vedi se c’è una pianta simile che può prendere il loro posto ed è meno appetitosa per i cervi.

    Un sostituto molto comune è il commercio di tulipani con i narcisi. Ok, non si assomigliano, ma i narcisi sono fiori bellissimi che aggiungono i colori vivaci per cui la maggior parte delle persone pianta i tulipani. Per non parlare del fatto che entrambe le piante tornano anno dopo anno.

    Un altro buon sostituto, piantando varietà di rose con più spine. Le opzioni meno spigolose possono rendere più facile il giardinaggio, ma rendono anche più facile per i cervi mangiarli. Tuttavia, è un po’ nella zona grigia quando si tratta di metodi umani, in quanto le rose spinose potrebbero danneggiarle.

    Quindi cercate di tenere a mente queste sostituzioni quando decidete quali piante usare a casa vostra quest’anno.


    6. Posizionate un recinto o una siepe per la privacy intorno al vostro giardino

    Installare una recinzione alta intorno al vostro giardino per tenere fuori i cervi è un metodo efficace, ma questa opzione può essere costosa a meno che non si scelga di recintare con pallet di legno.

    Anche l’uso di una siepe resistente ai cervi intorno alla vostra proprietà è un’opzione eccellente. Se si nascondono alla vista le piante tentatrici, l’ingresso del giardino diventa meno attraente.

    Tra le buone scelte per le siepi ci sono il bosso, l’alloro, le pergole verdi giganti e le virescenze di cedro rosso occidentale.

    Si noti che, come per le piante resistenti ai cervi, non esistono veri e propri arbusti resistenti ai cervi. I cervi potrebbero mangiarlo se sono abbastanza disperati.


    7. Piantare il cibo preferito dei cervi

    Ok, questo può sembrare controintuitivo. Ascoltaci un attimo.

    Se si dispone di una proprietà di grandi dimensioni, è molto difficile tenere fuori i cervi, e l’installazione di recinzioni per cervi diventa un’opzione molto costosa.

    La soluzione? Pianta le tue piante preferite ai margini del tuo cortile.

    Impedirà loro di voler venire nel tuo cortile. E se le loro pance sono piene, se ne andranno senza disturbare voi o il vostro giardino. Perché rischiare di andare in un posto sconosciuto quando si può avere cibo facile, giusto?

    Un grosso svantaggio di questo metodo è che se avete già molti cervi nella vostra zona, non farete che peggiorare il problema per le persone che vi circondano.


    8. Dagli una piccola scossa

    C’è una cosa chiamata repellente per gli shock statici.

    L’idea è di attirare i cervi con il profumo. Quindi date loro una piccola scossa. Dopo essere stato sorpreso più volte, si spera che invii il messaggio che non li vogliamo lì, e che lascino la loro proprietà da soli.

    Il prodotto dichiara di essere innocuo per i cervi, ma lasciamo a voi la decisione se sia umano.


    9. 9 Abbassamento della mangiatoia per uccelli

    Conosco molte persone a cui piace avere uccelli nel cortile di casa. Hanno allestito molti alimentatori per attirarli e guardarli tutto il giorno.

    Capisco perché è un’attività divertente. L’unico problema è che gli alimenti per uccelli sono un cibo facile per i cervi. Quindi, non solo portate gli uccelli, ma attirate anche i cervi.

    Se volete evitare che i cervi invadano il vostro giardino e i vostri fiori, portate fuori i mangiatori per uccelli.


    10. Fare rumore

    I cervi sono creature molto spaventose. Non amano il rumore, soprattutto i rumori forti che non gli sono familiari. Quindi, se avete un problema con i cervi, potete provare a fare rumore.

    Ci sono molte opzioni per fare rumore per tenere a bada i cervi. Qui si può fare una suoneria del vento con le lattine o anche comprarne una.

    È possibile utilizzare anche i fuochi d’artificio o anche la statica di una radio. Basta usare una radio dial-up e metterla tra le stazioni. Questo forte rumore statico dovrebbe essere sufficiente a spaventare tutti i cervi della zona.

    Questo approccio può funzionare o meno a seconda del cervo. Alcuni cervi non si preoccupano del rumore se hanno bisogno di cibo, e alcuni si abituano al falso pericolo.


    11. Chiarire l’argomento

    Ho una strana memoria con i riflettori.

    Mia nonna si è arrabbiata tantissimo quando un gatto randagio ha attraversato la sua auto. Così, quando vedeva le impronte delle zampe sul parabrezza, impazziva.

    Alla fine gli venne l’idea di usare una luce di movimento e ogni volta che uno di quei gatti randagi attraversava la sua auto sotto il garage, la luce si accendeva. Questo ha messo fine al suo problema del gatto randagio.

    La stessa cosa può accadere con il vostro problema dei cervi. Le luci del sensore di movimento li spaventano, quindi bisogna tenerli lontani. Le luci dei sensori di movimento possono essere acquistate in qualsiasi negozio di articoli generici o qui su Amazon.

    >


    12. Accendere gli irrigatori

    Basterebbe a spaventare un umano, figuriamoci un cervo.

    Proprio come le luci attivate dal movimento, ci sono degli sprinkler attivati dal movimento che renderanno più facile sbarazzarsi dei cervi.

    Potete acquistare gli irrigatori dinamici in un negozio di articoli generici o qui su Amazon.


    13. Lasciate uscire il cane

    Se avete un problema con un cervo e un cane, basta aprire la porta e far uscire il cane.

    Può sembrare quasi troppo facile, ma i cervi hanno molta paura dei predatori. Quindi, se sentono altri animali, molto probabilmente eviteranno la zona. Questo è un metodo provato dall’uomo nel corso dei secoli.


    14. Mettete in uso la vostra lenza

    La lenza è eccellente per qualcosa di più della semplice pesca. Potete anche usarlo per proteggere le vostre piante dai cervi.

    Per fare questo, è necessario inchiodare i pali di recinzione a intervalli di circa 15 metri intorno al vostro giardino, o uno in ogni angolo per i piccoli giardini. Poi, a circa due metri da terra, attaccare la linea al primo palo. Andate al prossimo palo, avvolgete la vostra linea 3 o 4 volte, e andate al palo successivo fino a quando non tornate al primo.

    Spostare altri due piedi dalla prima linea e ripetere il processo fino a quando l’ultima linea è alta circa 8 a 10 piedi.

    Questo metodo è efficace perché i cervi non possono vedere facilmente qualcosa di semitrasparente, quindi quando si avvicinano al loro giardino e sentono che c’è un oggetto, non saranno in grado di giudicare l’altezza dell’ostacolo che devono saltare, quindi non lo faranno.

    Ecco un video che vi guiderà attraverso il processo:


    15. Provate alcuni di questi repellenti fatti in casa

    Ci sono così tante opzioni repellenti per la casa che si possono provare, ma la chiave per usare qualsiasi opzione repellente per la casa (o qualsiasi opzione in questo articolo, se è per questo) è di continuare a cambiarle. Una volta che un cervo ha familiarizzato con i vostri trucchi, non funzionerà più.

    Il primo trucco con repellente fatto in casa è quello di appendere strisce di ammorbidente o barre di sapone ai vostri alberi e piante. Questo eliminerà il loro odore e li dissuaderà dal lasciare la vostra proprietà.

    Poi provate gli spray al peperoncino. Questo rovinerà l’olfatto e le papille gustative. Dato che non gli è familiare, li spaventerà.

    Anche altre opzioni come aglio, farina di sangue o stracci imbevuti di ammoniaca influenzeranno i vostri sensi.

    Continuate a cambiare metodo e pensatene uno nuovo, sarete sorpresi di quanto velocemente i cervi si abituino a un certo odore.

    Tutti i repellenti fatti in casa si affidano all’olfatto per sfruttare il vostro naso sensibile. Quindi potete provare qualsiasi cosa che abbia un forte odore, ma assicuratevi che non sia dannosa per l’uomo e per gli altri animali.


    16. Utilizzare repellenti acquistati in negozio

    Come ho detto, dovreste ruotare spesso le vostre opzioni o metodi repellenti in modo che i cervi non ci si abituino. Questo vale ancora per i repellenti acquistati nei negozi.

    Se non siete sicuri di quale prodotto acquistare, provate quelli di questa lista di repellenti per cervi che abbiamo recensito.


    17. Avvolgi le tue piantine

    Quando le giovani piante vengono trapiantate per la prima volta in giardino, è molto comune che gli animali ne facciano uno spuntino. I cervi sono uno di loro.

    Per evitare questo, è possibile posizionare le reti su nuovi alberi da frutta, bulbi e arbusti.

    Potete anche aggiungere reti da giardino e protezioni per alberi per rivedere altri oggetti che avete piantato nel vostro giardino o frutteto.

    Avvolgere le vostre piantine dovrebbe aiutarli ad evitare che diventino un pasto per cervi.


    18. Fare uno spaventapasseri

    Gli spaventapasseri hanno lavorato per molti anni per tenere i parassiti fuori dal giardino e per proteggere il loro raccolto.

    Sono molto facili da realizzare, oppure si possono acquistare qui.

    Devo dire che l’unico aspetto negativo di uno spaventapasseri è che può cogliere la gente alla sprovvista.

    Ne abbiamo usato uno nel nostro primo anno di giardinaggio, e da allora non ne ho più usato uno. Ogni volta che uscivo in giardino mi spaventavo a morte perché pensavo che ci fosse qualcuno in mezzo al giardino.

    Così, dopo aver saltato tutta la stagione, ho detto mai più. Dopo di che, siamo passati alle piastre a torta attaccate a bastoncini di corda.


    19. Aiuto per la pulizia

    Mantenendo pulito il vostro giardino, lo rendete meno invitante per i cervi.

    Vedete, il cervo si sdraia nell’erba alta. Così, se si lascia un sacco di erba alta, penseranno che sia lì per un grande letto.

    Inoltre, raccogliete la frutta e la verdura non appena sono mature. Se si lascia in giro della verdura fresca, il cervo penserà che sia un pasto gratuito per lui.

    Infine, gettate via i vostri raccolti dopo il raccolto. Anche ai cervi piacciono le piante. Quindi, se te ne liberi non appena hai finito, devi tenerli fuori dal tuo giardino.


    20. Creazione di terreni accidentati

    Creando un terreno accidentato (o almeno dando l’impressione che il vostro terreno sia accidentato), sarà più difficile per i cervi divertirsi.

    È possibile impilare i pallet sulla linea degli alberi in modo che i cervi sembrino doversi arrampicare sugli oggetti per salire o scendere dalla proprietà. Dato che i cervi non sono avidi arrampicatori come le capre, preferiscono non affrontare queste sfide e cercheranno il loro cibo altrove.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *