Suggerimenti

9 consigli per migliorare la qualità del terreno del vostro giardino e ottenere raccolti migliori

Nessuno può dire che un terreno sano sia sinonimo di un giardino migliore e più produttivo. Non solo un terreno sano significa un giardino più produttivo, ma lo fa con meno sforzo.

La questione è come ottenere un terreno sano. Anche se scegliete di seguire alcune, ma non tutte, queste raccomandazioni, potete essere sicuri che il terreno, il vostro giardino e anche i microrganismi che lo abitano vi ringrazieranno.

>


Suolo migliore – Come migliorare il terreno nel vostro giardino


1. rendere il terreno ben drenato

>

Sì, assicuratevi che il vostro terreno sia ben drenato. È quello che ho detto.

Ora posso sentirvi: “Ehm, ma come controllate questo ?

Iniziate imparando dove si trova il vostro piano in questo momento. Per prima cosa, scavare una buca profonda un piede per un piede di larghezza. Poi riempire il buco con acqua. Una volta che l’acqua è completamente drenata, mettete un righello nel buco e riempitelo di nuovo con acqua.

Dopo quindici minuti, misurare l’acqua e moltiplicarla per quattro. Se riuscite a drenare meno di un centimetro in un’ora, il vostro terreno è scarsamente drenato. L’ideale sarebbe vedere il drenaggio del terreno tra uno e sei centimetri in un’ora. Se drena di più, il terreno è asciutto e sterile.

È possibile accettare il terreno così com’è e scegliere semplicemente le piante in base a questo tipo di terreno.

Tuttavia, se si vuole riparare lentamente il terreno che drena lentamente, creare dei letti rialzati con un sacco di terra aggiunta. Le belle aiuole possono essere utilizzate anche come stagni per l’acqua piovana.

Per maggiori informazioni sull’argomento, vi consiglio vivamente di consultare le informazioni dell’Istituto Rodale sull’argomento.


2. Aggiungere il compost

>

Il compost ha molti vantaggi per il suolo. Vi aiuterà a risolvere i vostri problemi di drenaggio, qualunque sia il vostro punto di vista, perché migliora la struttura del suolo.

Per il giardiniere in particolare , l’aggiunta di fertilizzante alla miscela significa che le sue piante saranno più forti e avranno radici più lunghe. Ciò significa che sono in grado di massimizzare il loro potenziale perché non perdono i nutrienti a causa delle radici più piccole.

Un’altra cosa da aggiungere: anche se non è un fertilizzante, il letame contiene sostanze nutritive che andranno a beneficio del terreno e del giardino. Se voi fate il vostro , potreste conoscere un po’ di più sui nutrienti contenuti in questo fertilizzante. Ad esempio, se si aggiungono gusci d’uovo lavati e schiacciati al compost, si sa che contiene calcio.

Inoltre, i fertilizzanti non contengono i microrganismi che vivono nei fertilizzanti e il letame li contiene. Questi microrganismi contribuiscono ad arricchire il terreno e possono eventualmente ridurre le malattie delle piante.

Ecco ulteriori informazioni su come avviare l’abbonamento .


3. Pensare oltre il compostaggio

>

Se volete davvero entrare in un ecosistema buono e complesso, dove il suolo è il cuore di tutto, date un’occhiata ad alcune delle cose di Joel Salatin.

Anche se non credo di poterlo dire bene come lui, ecco il risultato: le sue mucche mangiano l’erba e vanno in bagno. Nel giro di pochi giorni, sposta le mucche in un’altra parte del pascolo e le galline vi si trasferiscono. Le galline grattano via gli avanzi e tolgono la cena (le larve e gli insetti) e lasciano anche gli avanzi. Quando hanno finito, si spostano nella zona dove le mucche si erano spostate e le mucche si spostano in una terza zona. Poi la prima zona porta i maiali. I maiali usano il loro muso per spingere i resti

.

Quando hanno finito, vengono spostate nella zona in cui le mucche erano state spostate e le mucche vengono spostate in una terza zona. I suini sono quindi assegnati alla prima zona. I maiali usano il loro muso per spingere i resti a terra. Tutto questo è benefico per ogni animale e per il suolo.

Non sto dicendo che dobbiamo arrivare dove si trova Joel, ma usare un po’ di escrementi di pollo fa bene al terreno. Infatti, finché l’animale è un erbivoro, è possibile utilizzare i suoi escrementi per aiutare il terreno a diventare più forte.

Ovunque tenete i vostri polli in inverno, tenete anche il loro letame contenuto . Aggiungete questo al vostro giardino di primavera circa tre settimane prima di iniziare a piantare. In questo modo si eviterà che le piogge invernali causino il percolato.

Nota: Se i polli sono piccoli, potete anche lasciarli nel vostro giardino. Mangeranno i cattivi insetti direttamente dalla frutta o dalla verdura e non danneggeranno nemmeno le vostre piante, tuttavia, quando cresceranno, dovrete spostarle!


4. Piantare una coltura di copertura

>

Si può iniziare a coltivare una tenda da sole non appena l’estate o il giardinaggio autunnale è finito. Questo giardino dovrebbe includere cereali, erbe e legumi che possono essere coltivati in primavera. Lo scopo di una coltura di copertura è quello di ridurre la compattazione del suolo e prevenire l’erosione. Consente inoltre una migliore penetrazione dell’aria e dell’acqua.

Naturalmente, quando la coltura di copertura viene interrata nel terreno in primavera, funge da fertilizzante. Solo che questo avviene più rapidamente perché va direttamente nel terreno invece di rimanere intrappolato in un contenitore per un periodo che va da diversi mesi a un anno.


5. 5. fare analisi del suolo

>

Ricordo che me l’hanno insegnato in quarta elementare durante una gita scolastica. Siamo andati al parco nazionale che distava circa quarantacinque minuti dalla nostra scuola. Ci hanno mostrato il parco e ci hanno insegnato ad analizzare il terreno verso la fine. Ci hanno dato un tubo in cui mettere la terra e un pezzo di carta che ci diceva a chi portarla.

Ecco cosa volete sapere dal vostro test: pH, fosfato, potassio e magnesio del suolo.

Il pH del suolo era tutto ciò di cui parlava il mio ranger. Molte piante amano i terreni ad alto pH, ma per la maggior parte di esse si desidera che il pH sia il più vicino possibile alla neutralità. Tale intervallo è compreso tra sei virgola cinque e sei virgola otto.

Se è troppo alto o troppo basso, i nutrienti del suolo si legano chimicamente alle particelle del suolo (si concentra principalmente sulle proprie esigenze) e quindi non possono aiutare le piante.

Fortunatamente, ora è possibile fare test del terreno a casa utilizzando kit come questo ed essere in grado di sapere di cosa ha bisogno il vostro terreno in poche ore. Se preferite far analizzare il vostro terreno in laboratorio, ci sono anche organizzazioni che vi aiuteranno.


6. Scopri qual è il tuo terreno

>

Il vostro pavimento sarà di tre tipi: spesso, medio o sottile. L’obiettivo è quello di avere un piano medio. Per scoprirlo non è necessario fare un test, basta prendere una manciata di terra e metterla in un barattolo.

Nel caso non l’abbiate dichiarato, il vostro piano è composto da tre cose. Il primo è l’argilla , la particella più piccola. Il secondo è sabbia . La sabbia è la più grande delle particelle di terreno. L’ultima cosa nel terreno è il limo. Questa parte centrale del terreno è costituita da particelle di roccia e minerali.

.

La combinazione di queste tre cose si chiama marl .

Per determinare la vostra marna, avete bisogno di :

  1. Prendete quel vaso pulito di cui parlavo e riempitelo con metà dello sporco.
  2. Riempire il resto del vaso con acqua quasi fino in cima, lasciando spazio per scuoterlo.
  3. Mettere il coperchio e scuoterlo per alcuni minuti.
  4. Fuori di qui. Per diverse ore. Non andare fino in cima. Niente panico. Si deposita nei diversi tipi di terreno.
  5. Ecco cosa succede: lo strato inferiore è costituito da sabbia, il secondo strato da particelle di limo e lo strato superiore da particelle di argilla.

    Il colore del terreno ci dice cosa succede sotto – i colori chiari tendono ad avere meno contenuto organico rispetto ai terreni scuri e i terreni scuri si riscaldano più velocemente in primavera. A questo punto, dovremmo aggiungere abbastanza materia al terreno in modo che tutti abbiano un terreno scuro, giusto?

    Se la vostra prova della brocca è il venti per cento di argilla, il quaranta per cento di limo e il quaranta per cento di sabbia = Avete raggiunto la marna, complimenti!

    • Trenta percento argilla, sessanta percento limo e dieci percento sabbia = argilla limosa
    • Quindici per cento argilla, venti per cento limo, sessantacinque per cento sabbia = sabbia
    • Quindici per cento argilla, sessantacinque per cento limo e venti per cento sabbia = limo


    7. Utilizzare pacciame

    >

    Devo ammettere che non mi è mai piaciuto il pacciame che la maggior parte delle persone usa. Lo trovo molto poco attraente e sono scalzo. Questo pacciame mi fa male!

    Detto questo, capisco i molti vantaggi dell’uso del pacciame e ora capisco che non è necessario usare il legno. Lasciare che l’erba cresca alta e tagliarla, poi lasciare asciugare lo sfalcio e metterla sulla superficie che vi interessa, vi permetterà di lavorare bene senza danneggiare i contadini a piedi nudi.

    I tipi di pacciame che molte persone non considerano quando pensano al loro terreno sono il cartone e i giornali triturati.

    Questo aiuta a stabilizzare ulteriormente la temperatura al di sotto in condizioni estreme. Allo stesso modo, i microrganismi e i lombrichi possono mangiare il pacciame ed è ancora naturale per tutti gli interessati.


    8. Evitare la compattazione del suolo

    >

    Quando il terreno è bagnato e ci si cammina sopra, il suolo si compatta e ha meno spazio per respirare. Creando spazi permanenti per camminare, si riduce il rischio di degrado del suolo, semplicemente perché si devono controllare le fragole dopo una tempesta di ghiaccio.

    Vantaggio aggiuntivo? Ti dà un lavoro divertente da fare un giorno.


    9. Sbarazzarsi dei nemici

    >

    Mi dispiace, ma dovevo andare. Sapete che le erbacce assorbono i nutrienti di cui il vostro prodotto ha disperatamente bisogno. Prendetevi tutto il tempo possibile, radunate quante più persone possibile e tirate fuori quei piccioni.


    Ultimo ma non meno importante…

    Comprendete che il vostro pavimento non è diventato così durante la notte e che non sarà riparato durante la notte. Continuate a lavorare sodo e sappiate che forse non c’è una fine, ma un viaggio che ci porta sempre su nuove strade di comprensione.

    Che il vostro giardino diventi ricco e forte e il vostro terreno si riempia di creature benefiche, pH e letame!

    >

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *