Suggerimenti

Ciclamino – come prendersi cura del ciclamino

Quali crediti alimentari ciclamino ? Il ciclamino è una delle più belle piante d’appartamento . I fiori di ciclamino sono molto profumati e possono variare dal bianco, rosa, rosso, viola o viola. Ci sono circa venti specie di ciclamino . Alcuni consigli di prendersi cura del ciclone , questa bella pianta di casa : annaffiatura , esposizione, fertilizzante .


Manutenzione del ciclamino


Il ciclo amen nel vaso

Riempire il vaso con ghiaia e una miscela di terra e sabbia.

Poi coprire il tutto con terra, premere delicatamente e annaffiare i piedi.

Un’assunzione settimanale di fertilizzante liquido sarà utile per il ciclamino.


Il ciclo di irrigazione

I motociclisti non amano l’acqua.

Aspettate che il terreno sia asciutto tra un’annaffiatura e l’altra ed evitate l’acqua in eccesso che potrebbe annegare la pianta.

2 o 3 innaffiature a settimana saranno più che sufficienti.

Alcuni consigliano di versare semplicemente acqua nel piattino della pianta.

In questo modo la pianta assorbirà l’acqua di cui ha bisogno, lasciando il terreno asciutto in superficie.

Un’irrigazione eccessiva provoca l’appassimento della pianta.


OPPURE posizionare il ciclamino


Temperatura

Non posizionare i ciclamini vicino a un radiatore.

Ai ciclisti piacciono le stanze con poco riscaldamento durante il giorno e posti freschi intorno ai 15-18° C durante il giorno e idealmente dai 12 ai 15° C di notte.

Un davanzale o un balcone dove la temperatura non scende al di sotto di 0° può essere adatto per il ciclamino .


Luce

I cicloni devono essere ben illuminati, ma bisogna fare attenzione ad evitare la luce diretta del sole.

I fiori e le foglie sono diventati gialli e appassiti. Solo il sole del mattino o del pomeriggio è adatto a questo scopo.


Fiori gialli o appassiti

La rimozione di fiori e foglie non appena appassiscono favorirà la produzione di nuovi boccioli.

Rimuovere l’intero stelo con il fiore appassito facendo una piccola rotazione e tirando la base con un forte colpo

Se un pezzo di stelo rimane appassito, può marcire e far marcire il bulbo.


Foglie macchiate, giallastre o pallide

Verificare che il ciclamino non soffra di eccessiva umidità: lasciare asciugare il terreno.

Controllare anche che l’impianto non sia troppo vicino a una fonte di calore: il radiatore o il sole.

Se le foglie diventano pallide, il ciclamino manca di fertilizzante.


La fioritura dei ciclamini da interno

Il ciclamino ha una fioritura eccezionale. La pianta fiorisce da settembre a maggio.

Al termine della fioritura, continuare ad innaffiare e ingrassare il ciclamino fino a quando le foglie diventano gialle.

Quando la primavera è finita, il ciclamino può vegetare.

Poi smettete di innaffiare e lasciate riposare fino a luglio, idealmente in un angolo ombreggiato del giardino o anche a terra.

Le piante torneranno alla fine dell’estate.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.