Suggerimenti

Arum, anello o cura delle piante di fiori primaverili

Il genere Arum appartiene alla famiglia delle Araceae ed è composto da una quindicina di specie di piante perenni originarie del bacino del Mediterraneo. Si chiama comunemente Aro, Flor de primavera, jarro, lengua de toro o zumillo.

Alcune specie di questo genere sono : Arum italicum, Arum pictum, Arum creticum, Arum cornutum, Arum hygrophilum, Arum maculatum, Arum orientale.

L’Aro è una pianta rizomatosa alta circa 40 cm con foglie a forma di freccia o di cuore e di colore verde chiaro e talvolta con nervi color crema o rosso scuro. I fiori sono molto piccoli e appaiono su un punto circondato da una grande spatola a forma di cono giallo-verde. Producono bacche verdi, gialle o rosse .

Sono utilizzati per i luoghi ombrosi e umidi nei giardini, come ad esempio nel sottobosco. E’ anche possibile coltivarli in vaso, ma si consiglia di proteggerli con foglie secche.

Hanno bisogno di una esposizione fredda all’ombra o mezza ombra.

Il suolo deve essere morbido e ricco, per il quale metteremo 13 di torba. Se coltivata in vaso, deve essere composta da 13 torba, 13 terriccio da giardino e sabbia.

Annaffiare queste piante frequentemente e abbondantemente, ma senza annaffiare il terreno.

Se viene piantato in giardino, è sufficiente concimare il terreno con il letame e poi aggiungere una dose di concime minerale.

Sono piante abbastanza resistenti ai parassiti e alle malattie del giardino, basta prestare attenzione all’irrigazione (non alla saturazione dell’acqua) e a possibili attacchi di lumache.

Possono essere moltiplicati dai semi o dividendo il cespuglio quando i semi sono maturi.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.