Suggerimenti

Coltivare la stevia: come piantare, coltivare e raccogliere piante di stevia

Ti piace coltivare le tue erbe ogni anno?

E se ti dicessi che puoi anche coltivare un dolcificante sano? Grazie alla stevia, si può.

Oggi la stevia è ideale per i diabetici che hanno bisogno di evitare lo zucchero o per coloro che semplicemente non vogliono calorie extra.

Ma come si coltiva la stevia? Ci sono cose speciali da sapere prima di piantarlo? Risponderò a tutte queste domande proprio qui.

>

Ecco cosa dovete sapere sulla coltivazione della stevia:


Cos’è la stevia?

Allineare”>>

attraverso Foodnavigator.com

La stevia è un’erba che viene usata come dolcificante naturale a basso contenuto calorico. È anche una pianta perenne, il che significa che tornerà anno dopo anno.

Tuttavia, le foglie smettono di produrre altrettanto dopo il secondo anno. Per questo motivo, molti raccomandano il reimpianto ogni due anni.

Infine, la stevia non ha varietà diverse, come alcune piante. È semplice. Alcuni vivai vendono la stevia semplicemente come Stevia Rebaudiana. Mentre altri luoghi lo vendono con i nomi di Sweet Stevia, Sugar Leaf Stevia e Sweet Leaf Stevia.

In ogni caso, è la stessa pianta e si dice che sia da 20 a 30 volte più dolce del normale zucchero da tavola.


Come coltivare la stevia

La stevia è una pianta così semplice da coltivare. È possibile acquistarlo online o presso un centro di giardinaggio locale. Si può anche iniziare a coltivare la Stevia da seme a fine inverno per avere le proprie piantine.

In ogni caso, la stevia è pronta per essere piantata dopo che il pericolo dell’ultimo gelo è passato.


1. impianto di stevia

Allineare”>>

via abc News

Vorrete piantarlo in pieno sole e in un terreno ben drenato e sciolto. La Stevia non ama il suolo fradicio.

Una volta piantata la stevia, sarà necessario coprirla di pacciame per evitare che la pianta si secchi troppo. Quando la superficie del terreno è asciutta, allora si sa che è il momento di aggiungere umidità.

Dovrete anche assicurarvi di lasciare uno spazio di circa 15 cm intorno ad ogni pianta di stevia e 30 cm tra ogni pianta.

Si potrebbe prendere in considerazione di piantare da tre a cinque piante di stevia per ottenere tutto il dolcificante necessario per l’anno.


2. Aggiungere acqua e fertilizzante

Allineare”>>

attraverso la demenza e l’Alzheimer

Dovrete assicurarvi di nutrire le vostre piante con fertilizzanti o con alimenti vegetali acquistati per mantenerle sane e fornire loro le sostanze nutritive di cui hanno bisogno.

Si prega di notare che la vostra stevia può essere coltivata anche in vaso. Dovrete utilizzare terriccio di alta qualità e assicurarvi che il terreno sia sciolto e ben drenato.

Ricordate anche che ogni pianta deve essere alta da uno a tre piedi.


Prendersi cura di Stevia

La stevia è una pianta facile da avere nel vostro giardino, giardino in vaso o giardino di erbe aromatiche. C’è poco da fare per tenere la Stevia a portata di mano, anno dopo anno.


1. taglio

La stevia deve essere tagliata. Quando la pianta raggiunge gli otto centimetri, è il momento di potare un po’ all’indietro, perché questo incoraggerà la pianta a crescere verso l’esterno invece di essere magra e a crescere.

Questa è una buona cosa perché quando cresce verso l’esterno, dovrebbe produrre più fogliame. Questo significa più prodotto per voi.


2. Utilizzare talee per il reimpianto

Allineare”>>

attraverso TipsForSurvivalists.com

Ho già detto che la stevia deve essere ripiantata ogni due anni perché la quantità di fogliame prodotta è ridotta.

Beh, invece di comprare i semi, usate le talee di stevia quando le tagliate. Si può radicare e produrre più piante di stevia.


3. Concimare regolarmente

È quindi necessario fertilizzare regolarmente. Se si utilizzano alimenti vegetali acquistati in negozio, seguire le istruzioni sulla confezione per sapere con quale frequenza si deve nutrire la stevia.

Ma se usate il fertilizzante, assicuratevi di applicare un nuovo strato alla base di ogni pianta circa una volta al mese. Fatelo più spesso se pensate che abbia bisogno di più sostanze nutritive.


4. Inverniare l’impianto correttamente

Allineare”>>

attraverso la scuola di erbe a casa

Infine, la stevia può sopravvivere all’inverno in un clima adeguato. Se volete che la vostra pianta rimanga viva e produca tutto l’anno, portatela al chiuso davanti a una finestra calda per evitare che muoia fino all’anno successivo.


Risoluzione dei problemi di Stevia

Quando le persone coltivano la stevia, di solito incontrano uno dei due problemi. Ecco quelli che vedete:


1. Stevia muore a causa del gelo

Se vivete in un clima più freddo, non stupitevi se la vostra stevia si raffredda fino all’osso e muore completamente. A volte succede.

Per questo motivo si consiglia di portare la pianta per l’inverno o di coprirla con il gelo fino a quando non sarà dormiente.

Allora spero di tornare l’anno prossimo. In caso contrario, piantare la stevia come annuale. Si può iniziare da seme ogni anno per contribuire a ridurre i costi.


2. La stevia muore a causa del terreno fangoso

È essenziale che la stevia sia piantata dove il terreno è ben drenato. Questo perché troppa acqua fa marcire le radici della pianta.

Se ciò accade, la vostra pianta morirà. È importante utilizzare un terreno di qualità, sciolto e ben drenato per evitare che ciò accada.


Le piante compagne migliori e peggiori

Ogni pianta ha altre piante che vanno meglio se piantate insieme e altre che non vanno così bene.

Le piante con cui la stevia lavora meglio sono la maggiorana e il timo. Durante la produzione formano dei cumuli, quindi la stevia funziona bene.

Poiché la stevia è alta, si erge al di sopra di altre erbe. Non ci sono piante con cui la Stevia abbia problemi quando viene piantata nelle vicinanze.


Come raccogliere e conservare la stevia

In caso non l’abbiate notato, con la stevia è tutto super facile. Perché la raccolta e lo stoccaggio dovrebbero essere diversi?

Ecco come viene raccolta e conservata la stevia:


1. tagliare gli steli al momento giusto

Si dice che le foglie di stevia siano al massimo della loro dolcezza quando l’autunno le raffredda. Con questo in mente, se volete una stevia estremamente dolce, l’autunno è il vostro momento migliore.

Tuttavia, se non si tiene conto del livello di dolcezza, le foglie possono essere raccolte non appena sono pronte durante la stagione di crescita estiva.

Una volta pronti per la raccolta, dovrete usare le forbici e tagliare l’intero stelo con le foglie mature.


2. tirare le foglie

Sarà quindi necessario lavare gli steli sotto l’acqua fredda per assicurarsi che non ci siano particelle di sporco.

Quindi asciugarli con un tovagliolo di carta e assicurarsi di rimuovere quanta più umidità possibile.

Da lì, ogni foglia deve essere rimossa a mano dal gambo e posta su un tovagliolo di carta per permettere all’umidità residua di defluire mentre il resto delle foglie si raccoglie.


3. asciugare le foglie

Allineare”>>

attraverso il vivaio nel giardino di Mike

Infine, le foglie devono essere poste in un disidratatore o in uno schermo al sole dove le foglie possono essere circondate da un flusso d’aria per asciugarsi completamente.

Una volta essiccate, le foglie vengono messe in un robot da cucina fino a quando non vengono ben amalgamate. Vengono poi conservati in un contenitore a tenuta d’aria fino a quando non vengono riutilizzati.


Come usare la stevia

Una volta cresciuta la stevia, bisogna sapere come trasformarla in un prodotto utilizzabile. Sì, potete mettere le foglie nelle vostre bevande per addolcirle.

Ma non vorresti conoscere altri modi per trasformare quelle foglie di stevia in qualcosa di utile?

Eccoli qui:


1. sciroppo di stevia semplice

>

Quando posso mangiare la frutta, le ricette spesso usano un semplice sciroppo. Sono anche una persona che cerca di evitare lo zucchero a causa delle calorie extra.

In questo caso, potrebbe essere utile un semplice sciroppo di stevia. Aiuta se il processo è anche semplice. Basta far bollire la stevia in acqua fino a quando non si addensa.

Poi si usa lo sciroppo. Questo di solito richiede circa cinque minuti e riduce molte calorie.


2. Gelato senza zucchero con Stevia

>

Ti piace il gelato, ma non ti piacciono i chili che ti mette addosso? Forse sei diabetico e hai bisogno di controllare l’assunzione di zuccheri?

In ogni caso, questa ricetta è deliziosa e facile da preparare il gelato. Tuttavia, utilizza la stevia al posto dello zucchero.

Potrete quindi utilizzare la vostra stevia e gustare il vostro gelato.


3. Estratto di stevia facile ed economico


>

Ti piace usare l’estratto di stevia al posto della polvere? Se non siete sicuri di come fare, dovreste seguire questo tutorial.

È un’opzione economica per fare il proprio estratto di stevia, ma include anche ingredienti facili da trovare.

Se hai la vodka e la tua stevia fatta in casa schiacciata, allora stai andando a fare un estratto di stevia.

Bene, ora sapete come coltivare la vostra stevia, come curarla, come raccoglierla, e avete anche alcune ricette per usarla.

Non dimenticate che la Stevia è una pianta abbastanza facile da gestire. Indipendentemente dal suo status di “pollice verde”, dovrebbe essere in grado di trovare un grande successo nella coltivazione.

Ma mi piacerebbe saperne di più su di te. Qual è la sua esperienza con la coltivazione della stevia? Cosa ne fate? Avete un metodo preferito per utilizzarlo?

Siamo lieti di sentirla. Lasciateci i vostri pensieri nello spazio sottostante.

>

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *