Suggerimenti

Coltivazione dell’aneto : La guida completa alla semina, alla coltivazione e alla raccolta dell’aneto

Ci sono un milione di ragioni per iniziare a coltivare l’aneto. Ha un delicato sapore di anice, sedano e limone che esalta tutto, dal pesce e pollo alle insalate e alle verdure. Si possono usare le foglie e i semi in cucina, ma l’aneto non è buono solo in cucina.

È stato dimostrato che l’aneto migliora la digestione, può alleviare l’insonnia e la diarrea e può aiutare a mantenere la bocca fresca e pulita. L’aneto attira anche gli insetti benefici, e chi non vuole altre coccinelle in giardino?

La combinazione di sapori e proprietà medicinali, così come la sua utilità in giardino, fanno dell’aneto una delle mie erbe preferite. Sono sicuro che diventerà anche uno dei vostri preferiti.


Varietà di aneto


Bouquet

L’aneto è il mazzo più popolare da piantare perché ha foglie e semi speziati. E ‘presto e ha grandi fiori che diventano teste di semi importanti.


Fernleaf

La Fernleaf è una varietà nana che non supera i 18 cm. È ideale se non si usa molto aneto o se si ha poco spazio in giardino. Ho avuto ottimi risultati nella coltivazione di foglie di felce in contenitore.


Vierling

Vierling impiega più tempo per fuggire rispetto ad altri tipi di aneto, quindi può raccogliere le foglie più a lungo nella stagione. Se si vive in un clima caldo, questo è quello da piantare.


Dukat

Il dukat è più piccolo di altre piante di aneto, ma tecnicamente non è un nano. E’ un’altra buona idea da piantare in un contenitore.


Mammut

Mammut per nome e natura, questa varietà può crescere fino a 1,5 metri di altezza, il che la rende particolarmente utile quando si ha molto spazio e si desidera molto aneto.


Delikat

Delikat ha un sacco di fogliame denso. Se avete bisogno di grandi quantità di foglie di aneto per la cottura, questa pianta è per voi.


Ercole

Questa varietà impiega più tempo a fiorire rispetto alle altre, il che significa che le foglie possono essere raccolte più a lungo. Ercole ha le foglie dure, quindi sceglietele giovani.


Come coltivare l’aneto


Zone

L’aneto cresce nelle zone 3-7 come annuale estivo. Nelle zone 8-11, funziona meglio come coltura invernale. L’aneto non sopravvive nemmeno al più breve gelo, ma non ama nemmeno il calore soffocante.


Requisiti per Sole e Terra

Pianta in pieno sole con un po’ di ombra parziale nel massimo calore del giorno nelle zone più calde. Nelle zone più fresche, piantare in pieno sole in modo che i semi germogliano e la pianta riceva sufficiente calore.

Pianta in terreni argillosi con un pH compreso tra 5,5 e 6,5 Dill ama i terreni sciolti e moderatamente fertili che drenano liberamente.


Quando piantare l’aneto

Aneto in giardino in primavera o all’inizio dell’estate, quando il terreno è a circa 60-70°F.


Dove piantare l’aneto

L’aneto è una pianta annuale che si semina da sola. Così ho un’area designata per l’aneto dove lascio cadere i semi a terra e germogliare ogni anno. Questo è particolarmente utile per la coltivazione dell’aneto per il decapaggio, poiché spesso ne occorre molto in una sola volta.

Se non volete che l’aneto torni indietro, tagliatelo prima che i semi si formino o piantatelo in un contenitore.


Impianto per Seme

L’aneto funziona meglio se seminato direttamente in giardino, ma dato che l’aneto odia il freddo, si dovrebbero piantare i semi in tarda primavera o all’inizio dell’estate. Se questo vi causa problemi meteorologici, prendete le piantine dal vivaio locale. Ricordate che l’aneto è delicato quando è giovane e non trapianta bene.


Semi germinativi

Seminare i semi di aneto a un quarto di pollice di profondità quando il terreno è a 60-70°F. In circa 14 giorni dovreste vedere le piante crescere attraverso il terreno. Sottilizzare le piante dopo che sono maturate per altri 14 giorni.

Proteggere le piantine da qualsiasi vento. Mantenere il terreno umido durante la germinazione. Attenzione alle lumache e alle lumache in questa fase iniziale.


Spaziatura

Pianta in file di circa 18 cm di distanza l’una dall’altra, poiché l’aneto può diventare abbastanza denso, soprattutto nelle varietà di grandi dimensioni.


Prendersi cura dell’aneto


Concime

Prendete un fertilizzante generale circa una settimana prima di piantare i vostri semi. Mescolo una buona quantità di materia organica o fertilizzante fatto in casa prima di piantare i miei semi. L’aneto non dovrebbe avere bisogno di molto più cibo, ma se trovate che la pianta sembra indebolita, datele un fertilizzante liquido.


Irrigazione

Acqua regolarmente. Non lasciate mai che il terreno si asciughi completamente, perché l’aneto si avviterà nel seme. L’aneto richiede un terreno argilloso che dreni liberamente ma che possa trattenere l’acqua per questo motivo.


La dimensione

Se volete prolungare la raccolta delle foglie, tagliate le teste dei semi prima che si formino completamente.


Problemi e soluzioni comuni per la coltivazione dell’aneto

Ho scoperto che l’aneto è privo di parassiti, purché si nutra bene delle piante che piantano e le piante spaziali siano correttamente coltivate. La maggior parte dei parassiti che arrivano all’aneto sono gli stessi parassiti che attaccano le altre piante. Se avete un buon regime di controllo dei parassiti per tutto il vostro giardino e praticate una buona rotazione delle colture, ridurrete al minimo i problemi di parassiti.


Afidi

Ci sono piante che gli afidi non attaccano? Le coccinelle amano i fiori di aneto, quindi se la vostra pianta è in fiore, Madre Natura attirerà le coccinelle a mangiare gli afidi. Un improvviso schiocco di freddo dal tubo può causare la caduta e la dispersione degli afidi. Se vedete un gruppo di piccoli piccioni, schiacciateli. Se l’infestazione è grave, provare una miscela organica di piretro e neem.


Il lombrico

Come afidi, i tarli sembrano mangiare tutto. Mangiano il fusto a livello del suolo, uccidendo le loro piante di aneto. Cospargere di terra diatomacea intorno alle piante per disidratare i vermi da taglio e utilizzare collari di cartone.


Lumache e chiocciole

Come molte piante, lumache e lumache come l’aneto. Usate il vostro metodo preferito di controllo delle lumache per tenerle lontane.


Verme di pomodoro

I vermi del pomodoro mangiano le foglie e gli steli dell’aneto. Cercate gli adulti e uccideteli quando li trovate, sono grandi, grassi e verdi. Possono crescere fino a quattro centimetri e hanno un corno sulla schiena, da cui il loro nome.


Muffa

L’aneto è sensibile sia alla muffa polverosa che alla muffa. Entrambi possono essere controllati mantenendo le piante ben distanziate e annaffiandole al mattino in modo che le piante abbiano il tempo di asciugarsi prima che scenda la notte. Disinfettare gli attrezzi tra un uso e l’altro e spargere uno spesso strato di pacciame intorno alle piante.


Smorzamento

Attenzione all’umidità delle piantine. Utilizzare strumenti sterili e assicurarsi che la temperatura del suolo sia abbastanza alta da poter piantare.


Impianti di accompagnamento per aneto

Prova a farci crescere l’aneto:

  • Cavolo
  • Broccoli
  • Mais
  • Cipolla
  • Lattuga
  • Cetrioli
  • Finocchio
  • Fagioli
  • Ravanello
  • Girasole
  • Melanzana
  • Cavolini di Bruxelles
  • Cavolo
  • Cumino

Non fatevi da parte:

  • Carote
  • Coriandolo
  • Pomodoro


Come raccogliere e utilizzare l’aneto

Le foglie di aneto devono essere raccolte prima che la pianta fiorisca. Se non raccogliete i semi, tagliate i capolini in modo da poter continuare a spennare le foglie.

Tagliate le foglie direttamente dalla pianta, poi tritatele prima di aggiungerle alla vostra ricetta per liberare il sapore.

Per asciugare le foglie, appendere i grappoli in una parte calda e asciutta della casa. Conservare le foglie secche in un vaso di vetro. Le foglie secche hanno meno sapore delle foglie fresche, quindi è necessario aggiungerne di più. Tuttavia, hanno ancora quel meraviglioso aroma.

L’aneto è forse meglio conosciuto come aromatizzante per sottaceti e pesce, ma credetemi quando vi dico che è molto più versatile di così. I panini all’aneto sono fuori da questo mondo, e se non avete provato a tagliarli in insalata, aggiustateli subito. Dovreste anche provare la vodka all’aneto, l’aceto all’aneto e le mandorle in camicia.


Semi

Se volete salvare i semi invece di lasciare che la pianta aneto si autosemini, aspettate che la pianta fiorisca e poi formate dei baccelli. Una volta che i baccelli sono marroni, tagliate i grappoli (chiamati ombrelli) e togliete i semi. Ho scoperto che a volte devo asciugare gli ombrelli prima di scuotere i semi. Si può anche lasciare che la pianta muoia e si asciughi naturalmente alla fine della stagione. Conservare i semi in una busta di carta per la prossima estate.

Se è la prima volta che crescete l’aneto, fateci sapere come va. Se sei un veterano dell’aneto, non dimenticare di condividere con noi le tue ricette preferite.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.