Suggerimenti

Bulbi estivi

Quando le temperature iniziano a salire, è tempo di piantare i bulbi che sbocciano in estate, una vasta gamma di bellissimi fiori che daranno vita e colore ai nostri giardini, terrazzi e case.

Se vuoi imparare a piantare i bulbi estivi, unisciti a noi in questo articolo di EcologíaVerde, in cui vedremo 11 bulbi estivi, i loro nomi, caratteristiche e foto.

Amarillide

Originaria del Sud e Centro America, Hippeastrum x ackermannii è una delle piante bulbose più eleganti. Dal bulbo emergono fino a due steli di fiori, che compaiono anche prima delle foglie. Solo la metà inferiore del bulbo viene sepolta, lasciando il resto sulla superficie del terreno o del substrato. Non ha bisogno di molta luce e in un angolo fresco i suoi fiori dureranno più a lungo.

Qui puoi conoscere la cura della pianta di amaryllis.

giglio

Lilium candidum, detto anche giglio, è in realtà un intero genere con più di cento specie al suo attivo. Si trovano in America, in Europa e in Asia e sono caratteristici per i loro fiori profumati a forma di tromba, che hanno un odore particolarmente intenso e gradevole di notte, anche se non tutte le varietà condividono questo aroma. Fioriscono tra la tarda primavera e l’inizio dell’estate.

begonia tuberosa

Raggruppata tra i bulbi a fioritura estiva c’è anche la begonia tuberosa, anche se i suoi graziosi fiori dai colori caldi possono effettivamente apparire in qualsiasi stagione quando il clima è abbastanza caldo o vicino al tropicale. È una pianta che preferisce l’ombra o l’ombra parziale e viene piantata all’inizio della primavera.

In questo altro post dettagliamo la cura della begonia.

torrente

Quella nota come ninfea è un’altra delle piante a bulbo estivo più apprezzate. Ha la sua origine in Sud Africa e si distingue per i suoi fiori a forma di imbuto e generalmente bianchi, dal profumo molto apprezzato. Le foglie delle calle sono verdi, grandi e carnose, a forma di freccia, e preferisce l’ombra o la semiombra.

In questo altro articolo hai dettagli su Cura delle calette.

Dalia

Con più di 30 specie riconosciute, questo genere di piante originarie del Messico è uno spettacolo per i suoi fiori sorprendenti, con colori molto luminosi e forme varie. Già nell’antichità gli Aztechi li usavano per decorare i loro eventi e feste. Le dalie sono piante bulbose estive che si moltiplicano molto facilmente dividendo i tuberi e necessitano di molta luce.

Puoi conoscere la cura delle dalie con questa guida al giardinaggio.

gloria mattutina di notte

La Mirabilis jalapa, Morning Glory o pedritos è una pianta la cui fioritura dura da giugno fino a ottobre inoltrato. I suoi fiori sono trombe dai colori caldi o bianchi, dai toni molto intensi, anche se non sono la sua unica attrattiva: le sue foglie, anch’esse di un verde molto suggestivo, danno forma ad un cespuglio di grandi contrasti e valore estetico.

In questa guida vi raccontiamo della Cura della pianta di Dondiego di notte.

Gladiolo

I gladioli sono un intero genere con circa 250 specie, tipiche dell’Asia, dell’Africa tropicale, del Sud Africa e dell’area mediterranea. Si distinguono per le loro spighe di fiori, tradizionalmente utilizzate nella decorazione del giardino e nella realizzazione di bouquet e composizioni, poiché possono essere di un’ampia varietà di colori. Alcune specie e varietà raggiungono e superano anche l’altezza di un metro e mezzo.

Scopri Gladiolus Care qui.

Gloxinia

La Sinningia speciosa, glixinia o syningia, è in realtà una pianta tuberosa nonostante sia comunemente chiamata gloxinia, genere di piante rizomatose. È una pianta alta meno di mezzo metro, con foglie carnose e volate che formano una rosetta attorno al fusto floreale. I fiori molto belli e decorativi compaiono in estate e in autunno e sono a forma di campana. Ha bisogno di molta luce, ma non diretta.

Montbrezia

Chiamato anche crocosmia, questo è un genere con in realtà 6 specie di bulbi, tutti provenienti dal Sud Africa. Raggiungono altezze fino a 80 cm, con graziosi fiori d’arancio e foglie a forma di nastro. Fioriscono tra la tarda primavera e l’inizio dell’estate ed è molto comune vederli piantati per formare bordure.

Nardò

Il nome scientifico della tuberosa è Agave amica, anche se è noto anche come giglio, amolo o bastoncino di San José. Questo bulbo cresce fino a 1 metro di altezza, con foglie nastriformi allungate e una bella infiorescenza a forma di spiga, con da 8 a 12 fiori bianchi con un grande profumo.

Sparassi

Conosciuto anche come arlecchino, questo è in realtà un genere con 12 specie di piante bulbose originarie del Sud Africa. Sono piccole piante dai fiori molto suggestivi con un centro giallo ed esterno bianco, arancione o rosso, con 6 petali. Necessitano di sole o mezz’ombra, con terreno molto ben drenato.

Cura delle piante a bulbo estivo

Per piantare i bulbi estivi, devi prima controllare quali specie possiedi e assicurarti di piantarli al momento giusto, poiché sebbene la maggior parte venga piantata in primavera, questo non è il caso di tutti.

Pianta il bulbo con la parte appuntita rivolta verso l’alto, dove crescerà. A seconda delle dimensioni del bulbo, avrai bisogno di una profondità compresa tra 5 e 20 cm. È importante aver prima allentato il terreno, che deve offrire un buon drenaggio ed essere ricco di sostanze nutritive. Si consiglia di utilizzare una miscela di torba, humus di lombrico e fibra di cocco in parti uguali, con l’aggiunta di vermiculite e perlite. I bulbi da piantare devono essere duri e asciutti al tatto: il contrario di solito implica che siano marci.

Scegliere una posizione in base alle esigenze di luce della pianta e annaffiare irrorando dopo la semina, aggiungendo umidità al terreno ma sempre senza allagamenti. La maggior parte dei bulbi estivi è particolarmente sensibile all’umidità in eccesso, che li rende malati e uccide.

Scopri di più su questi tipi di piante leggendo i nostri articoli su Cosa sono i bulbi e Come mantenerli.

Se desideri leggere altri articoli simili a Bulbi estivi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.