Suggerimenti

Come applicare gli ormoni radicanti alle talee

Uno dei metodi di moltiplicazione delle piante più comuni e utilizzati nel giardinaggio è attraverso talee, poiché è uno dei più efficaci quando si tratta di realizzare nuovi cespugli e piante. Inoltre, è possibile effettuare una serie di azioni per favorire lo sviluppo di queste talee, con le quali si possono ottenere risultati molto migliori senza pregiudicare la qualità e la vita del nuovo esemplare.

Sebbene la cosa fondamentale sia seguire le linee guida più comuni per ottenere e piantare talee, puoi anche ricorrere a determinati prodotti per farle crescere e diventare così nuovi esemplari forti e resistenti. Le talee devono formare un gruppo di radici importanti, quindi uno dei prodotti più consigliati sono gli ormoni radicanti.

ormoni radicanti

Con questi ormoni otterrai grandi risultati, ma devi tenere presente che non possono essere applicati a nessun esemplare, quindi qualunque tu scelga, dovresti chiedere a un centro specializzato se quel campione è adatto all’utilizzo di ormoni radicanti. Se li applichi su un esemplare che non può riceverli, lo rovinerai e il clone non prospererà.

Applicazione

Una volta che sai che puoi applicarli all’esemplare che stai per tagliare, inizia versando una piccola quantità in un contenitore e inizia a stendere la base del gambo con loro. Quindi devi soffiare in modo che il taglio non rimanga troppo carico di ormoni e si distribuiscano uniformemente.

Subito dopo puoi piantarlo, quindi buttare via gli ormoni che hai lasciato nel contenitore e lavarlo molto bene in modo che non ci sia riposo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come applicare gli ormoni radicanti alle talee, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.