Suggerimenti

Come piantare le peonie nel tuo giardino: [Guida completa + passo dopo passo]

 Peonie o Paeoniaceae  È un tipo di pianta erbacea o arbustiva ampiamente utilizzata nei giardini di tutto il mondo per la sua enorme bellezza. 

Cresce nelle regioni temperate del dell’emisfero settentrionale , come l’Europa (Mediterraneo), Nord America o in Cina.

Lo sapevate…

Il nome di peonia è in onore di Peón, il dottore degli dei che compare menzionato nell’Iliade e nell’Odissea di Omero. Ha guarito Ares quando è stato ferito da Diomede durante la guerra di Troia.

Viene anche menzionata una precedente guarigione che fece ad Ade da una freccia scagliata da Eracle a Pilo. Wikipedia

  

Punti importanti quando si piantano le peonie
  • Quando seminare?  In autunno è preferibile se vogliamo vederli fiorire in primavera .
  • Dove seminare? Hanno bisogno di uno spazio semiombreggiato di terra molto fertile.
  • Come preparare il terreno? Il terreno deve contenere tutti i nutrienti e un ottimo drenaggio. Un fertilizzante con farina di ossa e preparazione di ossa di azoto è ottimo per lui.
  • Come innaffiamo? Due volte a settimana è il più conveniente. Irrigazione a goccia ideale.
  • Quali associazioni favorevoli ha? Queste varietà miste sono eccellenti per un giardino spazioso. Sarah Bernhart., Massima vacanza; Duchesa di Nemours; giubileo; Fascino Rosso e Mme Leonie Calot.
  • Quali parassiti e malattie ha? Muffa grigia, afidi e botrite sono malattie che li affliggono.

  

Quando piantare le peonie?

 Il clima temperato è perfetto per la coltivazione di peonie, bellissimi fiori dall’Asia, grandi pompon colorati che impreziosiscono la vita di ogni persona.

Possiamo piantarli in autunno per vederli fiorire nella meravigliosa primavera . Ci sono diversi motivi che supportano questa opzione , perché ci sono persone che preferiscono farlo nella primavera stessa , tra aprile e maggio. Vediamo:

Il ciclo di vita delle peonie è il seguente:
  • Primavera : fioritura.
  • Estate : alla fine di questa stagione perde i fiori. O quando il caldo aumenta.
  • Autunno : l’intera pianta si secca e talvolta non sopravvive.
  • Inverno : la sua crescita inizia a livello del suolo.

  

La peonia possiede anche un delizioso aroma unico che attirerà molte persone curiose nel tuo giardino.

Ci sono varietà che possono vivere fino a 50 anni, se gli viene data la cura che merita.

Un altro fatto curioso è che non supporta le basse temperature. Se scende sotto i 7°C e si producono venti gelidi , non fiorisce, come non fa quando viene trapiantata .

Dove piantare le peonie?

La semina delle Peonie va fatta in  un luogo in giardino dove i raggi del sole non influiscono direttamente,  specialmente nelle dure ore del mezzogiorno estivo.

E deve essere tenuto a  una certa distanza da altre piante omonime. 

Le gamme di stagione della fioritura dalla primavera a fine estate , quando il suo bel viola , rosa , fucsia , bianco e fiori rossi illuminare giardini.

Quindi un buon posto nel tuo giardino è piantarlo vicino a un muro che fornisce ombra , se non decidi di farlo vivere in un buon vaso, dove anche prospera e fiorisce molto bene.

  

 Ci sono più di 3mila varietà di peonie nel mondo intero. La maggior parte sono erbacee , cioè crescono senza tronco, ma è bene sapere che esistono anche alberi di peonia.

Come preparare il terreno per la coltivazione delle peonie?

Il terreno fertile è essenziale per le peonie.

Il terreno deve contenere tutti i nutrienti necessari affinché la peonia cresca sana e forte . Una preparazione speciale di compost con farina di ossa e azoto sarà ottima per la sua crescita.

Ma il suo uso esagerato lo danneggia, ne impedisce il normale sviluppo. Non va applicato direttamente sulla pianta , ma piuttosto sull’ambiente circostante.

E se hai intenzione di piantare più piante , assicurati che lo spazio tra ognuna sia di almeno un metro in modo che possano svilupparsi bene nel tuo giardino.

Come nella maggior parte delle specie floreali , il terreno deve contenere un ottimo sistema di drenaggio. L’acqua accumulata intorno alla pianta è un terribile segno di danni futuri, forse irreparabili. Non lasciare che ciò accada.

  

Come innaffiamo le peonie?

 Bisettimanale, sarà sufficiente la primavera per mantenere la Peonia felice e radiosa, avendo cura di farlo inumidire la parte superiore a livello del suolo di circa 15 cm dove è piantata.

In estate si deve eseguire lo stesso procedimento, e se lo avete in un vaso, coprire la terra con pietra galvanica è molto sensato.

 L’ irrigatore o il sistema di gocciolamento  Sono molto buoni perché evitano l’acqua in eccesso e garantiscono la normale umidità che questa pianta richiede.

  

Come seminare le peonie passo dopo passo?

Vediamo ora come compiere questo bellissimo rituale:

  1. Scava una buca larga circa 12 pollici e profonda 18 pollici. Devi dare alle radici la possibilità di essere ben piantate.
  2. Riempi la buca con una miscela di compost non decomposta composta da materiale vegetale sminuzzato (ritagli di rami, foglie e corteccia) per aiutare a migliorare il drenaggio del suolo. Quindi aggiungere un altro strato, ma di letame e un po’ di fertilizzante . Il tipo 10-10-10 (uguale quantità di azoto, fosforo e potassio ) è ideale per le peonie.
  3. Dobbiamo preparare un altro compost organico con avanzi di cibo fatti in casa, per applicarlo in uno strato più superficiale.
  4. Quindi posizionare le peonie, piantandole alla giusta profondità . Se hai scelto di piantare radici nude, i boccioli rosa dovrebbero essere profondi meno di 2 pollici affinché la pianta fiorisca in tempi normali. Se lo seppellisci a lungo, ci vorrà anche molto tempo per fiorire.
  5. Parte del segreto per trattare le peonie è sapere che se fa caldo quando le radici o il bulbo sono meno profondi , meglio è. Quindi piantali a circa 2,5 cm di profondità.
  6. Infine, riempiamo il buco con uno strato di terriccio.
  7. Si posiziona intorno a peonie appena piantate, corteccia di alberi e foglie . Questo aiuta a prevenire la crescita di erbacce che rubano il substrato .

  

Si dividono in due grandi gruppi:  arboree ed erbacee. 

Quelle arboree hanno un fusto legnoso che supera fino a 2 metri di altezza. Le piante erbacee, invece, non crescono oltre il metro . Questi sono i favoriti della maggioranza.

Non dimenticare che se hai intenzione di piantare peonie arboree (vengono vendute su fusti innestati alle radici) l’innesto dovrebbe trovarsi a circa 10 o 15 cm sotto la superficie.

E se si tratta della varietà erbacea, ribadiamo che non deve superare i 2,5 cm di profondità.

Un’altra raccomandazione salutare è quella di coprire con un pacciame per proteggere le peonie dal gelo in inverno.

Non vanno annaffiate in questo periodo perché saranno in totale inattività. 

Quali associazioni favorevoli ha?

Le seguenti varietà di peonie dovrebbero essere piantate in un ampio giardino:

  • Sarah Bernhart.
  • Vacanza massima.
  • Duchesa di Nemours.
  • Jubilejinyl.
  • Fascino Rosso.
  • Madame Leonie Calot.

Tutte queste combinazioni producono peonie che fioriranno nei toni del rosa, ficsua, giallo, bianco.

Vanno bene con le azalee .

In vivaio, puoi ottenerli in diverse presentazioni : in vasi già cresciuti; nelle divisioni a radice nuda e nei bulbi.

Quando acquisti le radici , la modalità più praticabile se vuoi combinare diverse varietà nel tuo giardino, dovresti apprezzare 2 o 3 boccioli rosa . Questi sono i migliori.

  

Un altro dato interessante è sapere quali sono le altre specie di fiori che vanno d’accordo con le peonie. Questi sono:

  • Allium
  • Aquilegia
  • papavero orientale
  • Rose da giardino
  • Delfinio.
  • Lavanda o santolina.

Quali parassiti e malattie hanno le pegonie?

Sono molto inclini alla muffa grigia se non prendono abbastanza sole, stimata in circa 6 ore al giorno.

Gli afidi  anche loro attaccano senza pietà.

Un’altra grave malattia è la Botryytis , che compare quando l’umidità relativa è molto alta (90%) e c’è scarsa ventilazione.

Vanno applicati gli opportuni insetticidi caso per caso e va effettuata una potatura per eliminare tutte le parti interessate della pianta.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.