Suggerimenti

Come potare i cespugli di rose

I cespugli di rose hanno un gran numero di varietà, che possono variare da arbusti da giardino o in vaso a siepi o piante rampicanti. I suoi fiori, le rose, sono tra i più apprezzati nel giardinaggio in tutto il mondo, e soprattutto nei paesi occidentali viene loro attribuito un grande significato romantico o altro, a seconda del loro colore.

Tuttavia, affinché un cespuglio di rose sia sano, mantenga la forma desiderata e dia un buon numero di fiori, dobbiamo potarlo regolarmente. Se vuoi sapere come potare i cespugli di rose, unisciti a noi in questo articolo di EcologíaVerde.

Quando potare i cespugli di rose: il momento migliore

Solitamente il periodo migliore per potare il cespuglio di rose è a marzo, una volta terminate le gelate. Tuttavia, tutte le aree non hanno gli stessi climi e in alcuni luoghi sono comuni le gelate tardive. In tal caso, è meglio ritardare la potatura finché non sei sicuro che non ci sarà più gelo.

Questo deve essere fatto in questo modo perché i nuovi germogli, che crescono rapidamente stimolati dalla potatura, non hanno la forza di resistere al gelo e, se si taglia troppo presto, si perde tutta la funzione di stimolare la crescita della potatura. Oltre alla potatura annuale, con i cespugli di rose è necessario mantenere l’attenzione individuale durante tutto l’anno, rimuovendo sempre le rose che seccano mentre fanno.

Come potare i cespugli di rose passo dopo passo

Quando si pota un cespuglio di rose, come per qualsiasi altra pianta, la cosa più importante è disinfettare sempre adeguatamente lo strumento di potatura prima di utilizzarlo, così come quando si finisce di potare ogni cespuglio di rose e prima di iniziare quello successivo. In questo modo evitiamo possibili infezioni di malattie, come i funghi, tra i nostri diversi cespugli di rose. Qui ti offriamo una guida al giardinaggio sui parassiti e le malattie dei cespugli di rose, in modo che tu possa identificarli e, quindi, curarli e prevenirli.

Nella potatura si devono sempre eseguire tagli netti, in diagonale e sopra i tralci rivolti verso l’esterno, in modo che il cespuglio di rose non cresca su se stesso, cosa che sarebbe problematica nel tempo. Successivamente, vedremo come potare i cespugli di rose in base a dove sono piantati o al loro tipo:

Come potare i cespugli di rose piantati nel terreno

Quando si potano i cespugli di rose piantati in un campo, se sono del tipo a cespuglio, non sono necessarie quasi misure aggiuntive. I cespugli di rose di questo tipo devono semplicemente essere puliti dai rami secchi o cattivi, quindi devi solo concentrarti sulla potatura solo di ciò che non è in buone condizioni.

Come potare i cespugli di rose in vaso

Se hai intenzione di potare i cespugli di rose in vaso, segui questi passaggi:

  1. Rimuovi i germogli morti o deboli allo stesso modo dei cespugli di rose a cespuglio.
  2. Potare anche gli altri germogli lasciando tra le 4 e le 7 gemme.
  3. Puoi scegliere due o tre germogli principali e lasciarli un po’ più a lungo.

Può sembrare una potatura un po’ aggressiva, ma aiuterà il tuo cespuglio di rose a rimanere forte e giovane.

Come potare le rose rampicanti

Anche la potatura delle rose rampicanti è facile:

  1. Concentrati prima sulla rimozione di eventuali germogli che non sono sani o sembrano troppo deboli.
  2. Fatto ciò, lasciare spazio tra i diversi germogli in modo che possano crescere di nuovi e potare alla base i germogli che hanno più di 5 anni.
  3. Tieni presente che se la tua rosa rampicante è di una varietà con diversi fiori, è normale lasciare la potatura per l’estate.

Per completare questa informazione, vi consigliamo questo altro articolo sulle rose rampicanti: cura e potatura.

Inoltre, come consiglio per migliorare la potatura, in tutti i tipi di cespugli di rose assicurarsi di rimuovere sempre i polloni, che sottraggono una grande quantità di vitalità alla pianta.

Come potare i cespugli di rose antiche

I cespugli di rose antiche necessitano di una potatura particolarmente attenta, soprattutto se vogliamo che la pianta rimanga giovane e con una fioritura abbondante. Per questo motivo sarà necessario praticare una potatura abbastanza severa, che lascia la pianta con un’altezza non superiore a 30 cm o 40 cm, e applicando tutte le misure sopra indicate.

È particolarmente importante che i tagli siano puliti ed eseguiti con uno strumento molto affilato, oltre che diagonali, in modo che l’irrigazione o l’acqua piovana non si accumulino sulla sezione di taglio, che potrebbe finire per favorire la formazione di funghi.

Approfittate di questa potatura severa per riorganizzare la struttura di base della pianta se avesse rami troppo ravvicinati che potrebbero disturbarsi a vicenda e, inoltre, assicuratevi di applicare fertilizzante organico durante i mesi successivi alla potatura per dare alla pianta i nutrienti che aiutano cresce nuovo con la forza necessaria. L’humus di vermi è sempre un’ottima opzione.

Per finire, qui ti offriamo alcuni consigli per prenderti cura di un cespuglio di rose.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come potare i cespugli di rose, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.