Suggerimenti

Cespugli di rose rampicanti: cura e potatura

Vuoi fare un ulteriore passo avanti e migliorare il tuo giardino con questi fiori riconoscibili e spettacolari? Segui questa piccola guida di EcologíaVerde, dove ti insegniamo passo dopo passo e in un modo molto semplice tutto ciò che devi sapere sulle rose rampicanti, sulla loro cura e potatura.

Se segui i passaggi e le indicazioni di questa pratica guida, ti assicuriamo che non ti costerà molta fatica mantenere le tue rose rampicanti in vaso, o piantate in piena terra, in perfette condizioni e potrai goderti le loro bellissime fiori. Continua a leggere e scopri le loro caratteristiche, varietà, cure di base e quando è il momento migliore per potarli e come farlo.

Rose rampicanti: varietà e caratteristiche

Appartenenti al genere Rosaceae, le rose rampicanti provengono, per la maggior parte, dall’Asia. Con fusti spinosi, forti e legnosi, raggiungono solitamente un’altezza di circa 5 metri, anche se alcune varietà possono raggiungere anche i 20 metri di altezza. Inoltre, grazie al loro tipo di crescita, basato sulla creazione di robusti polloni, queste piante sono perfette per decorare e rivestire facilmente ambienti sopraelevati come pergolati, graticci, facciate e ogni tipo di superficie alta. Inoltre, un altro motivo per cui sono così ricercate per la decorazione esterna è che la maggior parte delle rose rampicanti sono profumate, come tutte le rose ben curate.

Oltre al loro profumo più che riconoscibile, le rose rampicanti offrono un’ampia varietà di colori che vanno dal bianco al rosso, passando per il giallo e il rosa tra molte altre sfumature. E sebbene la sua stagione di fioritura avvenga generalmente all’inizio dell’estate, ci sono specie che la mantengono fino all’autunno inoltrato.

Possiamo classificare le rose rampicanti in tre grandi blocchi:

  • Rifiorenti con fiori grandi: sono quei cespugli di rose che hanno fiori più grandi.
  • Rifioritura con fiorellini: sono quei cespugli di rose che di solito mostrano i loro fiori sotto forma di bouquet.
  • Non rifiorenti: sono quei cespugli di rose che hanno un’unica fioritura abbondante durante l’anno. Sono le fioriture più forti e abbondanti.

Varietà di rose rampicanti

Ecco un piccolo elenco di alcune delle varietà più conosciute e ricercate di rose rampicanti per decorare gli esterni:

  • Cespuglio di rose nuova alba.
  • Rosal Elfo.
  • Cespuglio di rose Lady Sylvia.
  • Rosa rampicante orientale.
  • Rosal Aloha.
  • Nuvola rosa cespuglio di rose.
  • Rose Madame Alfred Carriere.

Se ti piacciono molto i cespugli di rose e vuoi rendere i tuoi fiori davvero belli, ti consigliamo di scegliere la varietà migliore in base alle cure che puoi offrirle e a ciò che stai cercando, oltre a leggere questa semplice guida con 7 segreti per rose in crescita perfette.

Cespugli di rose rampicanti: cure di base

Ora che conosci meglio le caratteristiche e le varietà di questo tipo di cespuglio di rose, ti mostreremo le cure di base per i cespugli di rose rampicanti in modo che siano sani e fioriscano bene.

Luce, temperatura e posizione

Le rose rampicanti hanno bisogno di luce solare controllata, quindi la loro esposizione massima durante il giorno non dovrebbe superare le quattro ore. Si consiglia di piantarlo in un’area aperta e non competere con altre piante per la luce solare. È anche importante sapere che, a seconda della specie, preferiranno luoghi con più ombra e dove il sole colpisce solo la parte superiore della pianta. Naturalmente, affinché cresca bene, dovrà essere collocato in un’area dove possa arrampicarsi (attaccato a un muro, recinzione, pergola, ecc.).

Quindi, per assicurarti di individuarla correttamente, parla con il professionista del negozio dove hai acquistato la rosa rampicante per dirti la cura specifica della varietà, a partire dalla sua necessità di luce solare diretta e dalla sua posizione.

Irrigazione e concimazione

Queste piante necessitano di un certo grado di umidità, motivo per cui la loro cura può sembrare impegnativa. Evita che il parterre o il vaso molto grande in cui è piantato il tuo cespuglio di rose sia impregnato d’acqua o asciutto per mancanza di irrigazione. Durante l’estate la dose di irrigazione deve essere abbondante e va fatta almeno quattro volte durante la settimana.

Come molte altre specie, le rose rampicanti necessitano di abbondanti concimazioni alla fine dell’inverno o all’inizio della primavera, in questo modo si ottiene una fioritura più completa. Nel caso di rose rampicanti rifiorenti, vanno concimate anche all’inizio dell’estate. Ti consigliamo di utilizzare fertilizzanti naturali e, se lo acquisti, cercane uno specifico per questo tipo di piante.

Come guidare una rosa rampicante

  1. Costruisci e fissa un supporto per i tuoi cespugli di rose rampicanti: ricorda che i cespugli di rose, non avendo viticci a cui aggrapparsi, devono essere guidati per adattarsi alla superficie desiderata. Si consiglia vivamente di utilizzare un supporto robusto per evitare che subisca danni a causa del proprio peso, soprattutto quando aumenta durante il suo periodo di massima fioritura.
  2. Scegli il tipo di cespuglio di rose e piantalo: una volta scelta la varietà di rosa rampicante con cui lavorerai, assicurati di piantarlo un po’ lontano dalla struttura, ma mai più di 30 cm. Dovresti anche tenere conto del clima della tua zona quando la pianti; Se fa caldo, il rosaio va coperto almeno 5 cm sopra la radice e nel caso di clima più freddo va messo a dimora a circa 12 cm.
  3. Innaffia e concima la tua rosa rampicante: le prime annaffiature devono essere sempre abbondanti per favorire la crescita della pianta, così come l’uso di fertilizzanti, ma non dimenticare che è sconsigliato che il fusto sia circondato da molto materiale organico. In questo modo eviterai possibili malattie.
  4. Lega e aggiusta il gambo: per finire devi incanalare la crescita del tuo rosaio, purché i gambi siano abbastanza lunghi da guidare gli steli della rosa. Ti consiglio di usare dello spago o del nastro adesivo abbastanza forte da rimanere intatto durante la crescita del cespuglio di rose. Ovviamente non premete questo contro la pianta, lasciatelo spazio in modo che possa crescere liberamente, ma senza lasciare la guida che avete segnato.

Potare le rose rampicanti: quando e come farlo

La prima potatura va effettuata quando il roseto ha raggiunto l’età adulta, che di solito ha circa 3 anni, quando ha già ricoperto parte del supporto. Qui la rosa rampicante avrà già un vigoroso fusto principale da cui spuntano altri laterali per favorirne la fioritura.

Il periodo migliore per potare le rose rampicanti è sempre la fine dell’inverno o l’inizio della primavera; proprio quando finisce la sua stagione di fioritura.

Come potare una rosa rampicante passo dopo passo

  1. Affila e disinfetta i tuoi attrezzi da potatura.
  2. Rimuovi i germogli cattivi.
  3. Tagliare sempre i tralci sopra una gemma e in diagonale per evitare che l’acqua fornita durante l’irrigazione rimanga nella ferita; In questo modo eviterai malattie o danni al tuo cespuglio di rose rampicanti.
  4. Per i germogli più vecchi consigliamo di potarli sempre dalla base, senza farlo a livello del suolo, perché sarebbe eccessivo. Per i germogli laterali e più recenti, potali all’indietro di circa un terzo dalla punta per incoraggiare la ramificazione.
  5. Innaffia e fertilizza il tuo cespuglio di rose. Per fare questo, usa fertilizzante granulare per rose e compost organico.

Non dimentichiamo che la potatura delle rose rampicanti è sempre una potatura di pulizia, quindi non bisogna mai potarle eccessivamente. Tienilo sempre libero da rami malati o vecchi e stimolane la crescita potando e guidando i nuovi rami. Se c’è un eccesso di succhiotti, rimuoverli.

Durante la potatura, purché non si faccia per eliminare i rami malati, si può cogliere l’occasione per ottenere delle talee. In questo altro articolo di EcologíaVerde su Piantare talee di rose: preparazione e come farlo, potrai consultare tutto ciò di cui hai bisogno per sfruttare questi rami.

Se desideri leggere altri articoli simili a Rose rampicanti: cura e potatura, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Suggerimenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.