Suggerimenti

Conosci già tutte le proprietà nutrizionali dell’avocado e i suoi benefici?

L’avocado è il cibo più fotogenico? Quel verde, così vivo, bello e attraente è diventato il re dei social quando si parla di cibo appetitoso e sano. Le proprietà nutritive dell’avocado ti tentano tanto quanto il suo sapore e il suo colore.

Voglia di un brindisi per colazione? O hai intenzione di preparare una salsa di avocado per intingere delle verdure crude? Hai molti motivi per mangiare l’avocado, e qui te li mostreremo tutti.

Ti raccontiamo le proprietà dell’avocado, i suoi benefici e le curiosità che devi conoscere per gustare questo alimento suggestivo. E ti invitiamo a guardare un video alla fine dell’articolo in cui si parla di questo meraviglioso frutto.

Scopri tutto!

L’avocado è un frutto?

Anche se non ha un sapore dolce, l’avocado è un frutto . Nasce dall’avocado, avocado o avocado, un albero tropicale americano che era già coltivato in Messico più di 10.000 anni fa.

Proprio lì c’è l’ origine della parola avocado : nell’antica lingua messicana Nahuatl, questo frutto è conosciuto come ahuacatl , che significa «testicolo» per via della sua forma.

Che tu lo chiami avocado o avocado (come in Argentina, Uruguay, Cile, Perù e Bolivia, da Quechua), assicurati di portare a casa l’avocado biologico, che è più salutare per te, per l’ambiente e per l’economia della campagna.

Conosci i tipi di avocado?

Come per tutte le colture, esistono più varietà di avocado. I principali sono il messicano, l’antillano e il guatemalteco. Dagli incroci tra queste ed altre varietà minoritarie emergono le tipologie di avocado che solitamente si trovano in commercio, come:

  • Pancetta : ovale, grossa e con buccia fine, liscia e di colore verde brillante.
  • Forte : buccia verde a forma di pera, facile da sbucciare e, nonostante il nome, polpa delicata.
  • Canna : molto rotonda, con buccia ruvida verde scuro e buona polpa.
  • Pinkerton : dalla forma allungata a pera, buccia scura e polpa di qualità.

Ce ne sono tanti altri tipi ma certo, certo, quello che ti porti sempre a casa è l’ avocado Hass .

Lo conosci molto bene. La sua buccia spessa, ruvida e verde scuro (che diventa viola scuro quasi nera a maturazione) nasconde una polpa cremosa di colore verde brillante e giallo. È il re dei tuoi guacamoles, insalate, tostadas e panini .

L’avocado Hass è il più coltivato e consumato al mondo. Ma dobbiamo assicurarci che sia coltivato biologicamente , come quello che abbiamo qui , cresciuto e maturato sotto il sole splendente e con il clima tropicale delle Isole Canarie e di alcuni punti della costa andalusa.

Ma come è? Quali proprietà nasconde questa polpa tenera e burrosa, che viene servita sia in insalata che spalmata su una buona fetta di pane?

Vediamolo.

Le proprietà dell’avocado

Le proprietà nutritive dell’avocado lo rendono ben diverso da ciò che è normale quando si parla di frutta. Ad esempio ha poca acqua e molto grasso vegetale (da cui si estrae il pregiato olio di avocado ).

Successivamente, spieghiamo in dettaglio tutte le sue virtù.

I valori nutrizionali dell’avocado

Questi sono i valori nutrizionali dell’avocado o dell’avocado che puoi trovare in una porzione da 100 g (mezzo frutto medio, più o meno):

Energia (kcal) 160
Acqua (g) 73.2
Lipidi totali (g) 14.7
Carboidrati (g) 8.5
Fibra (g) 6.7
Proteine ​​(g) Due
Vitamine
Provitamina A (μg) 25
C (μg) 17
B9 (μg) undici
E (μg) 3.2
B6 (μg) 0,42
Minerali
Potassio (mg) 485
Magnesio (mg) 29
Fosforo (mg) 52
Calcio (mg) 12
Sodio (mg) 7
Zinco (mg) 0.6
Ferro (mg) 0,5

Cosa ne pensi se scaviamo un po’ più a fondo nei punti salienti di questa tabella? In questo modo capiamo meglio cosa fornisce questo frutto nutriente.

calorie dell’avocado

Questo delizioso frutto ha pochi carboidrati. Tuttavia, fornisce alcune calorie se lo confrontiamo con altri frutti.

Questo perché contiene una buona quantità di grasso.

Il grasso è un nutriente fondamentale per l’organismo (e non solo perché fornisce energia), quindi una dieta equilibrata dovrebbe fare in modo di tenerlo a mente.

Quindi l’avocado è un alimento ideale per le persone attive, i bambini, gli atleti e, in generale, per chiunque abbia uno stile di vita leggermente sedentario che segue un’alimentazione sensata, dove nulla è rimasto o manca.

Ovviamente va consumato con moderazione se siamo in sovrappeso o obesi. Ma l’azione saziante del grasso, insieme alla presenza di fibre nell’avocado, fanno di questo un frutto da non scartare per le sue calorie.

Parliamo ancora un po’ di questi grassi interessanti.

I grassi salutari dell’avocado

Come abbiamo visto, che questo sia uno dei frutti più ricchi di grassi non è negativo. Al contrario, siamo qui con un alimento sano perché la maggior parte di questi grassi sono lipidi monoinsaturi .

Questi acidi grassi sono «i buoni», quelli che aiutano a rafforzare il sistema cardiovascolare. Più del 70% di questi grassi sono acido oleico , lo stesso tipo di quello dell’olio d’oliva.

Inoltre, tra i suoi acidi grassi polinsaturi ci sono gli omega-3 e gli omega-6 o acido linoleico, un lipide essenziale che deve essere introdotto nella dieta, poiché non lo sintetizziamo naturalmente nell’organismo.

L’avocado è ricco di fibre

L’avocado fornisce una notevole quantità di fibra solubile e insolubile , due tipi molto necessari che non sempre si trovano in quantità equilibrate nello stesso alimento.

La fibra solubile si mescola con l’acqua nel tubo digerente e forma nell’intestino una sostanza viscosa molto benefica e nutriente per il Microbiota Intestinale .

Da parte sua, la fibra insolubile di avocado trattiene l’acqua, quindi idrata le feci nell’intestino.

Le vitamine e i minerali dell’avocado

L’avocado è il 30% più ricco di potassio rispetto alla banana , un alimento che viene spesso citato come riferimento per quel nutriente.

A cosa ci serve? Il potassio è necessario per il sistema nervoso, l’attività muscolare e l’equilibrio idrico nelle cellule (cioè il controllo dell’acqua che entra ed esce dalle cellule del corpo).

L’avocado fornisce anche magnesio , nutriente essenziale per la struttura dell’organismo e il funzionamento del sistema nervoso, digestivo e immunitario.

Come un buon frutto, l’avocado biologico è ricco di vitamine . Colpisce la quantità di vitamina E antiossidante che ci fornisce, così come le vitamine del gruppo B, in particolare, ma non solo, B6 e B9, il famoso acido folico così consigliato durante la gravidanza e l’allattamento.

Inoltre, presenta un’interessante quantità di provitamina A e vitamina C.

Le proprietà dell’olio di avocado

La polpa di avocado può essere lavorata per estrarre un olio naturale di grande valore nutritivo, proprio come si fa con altri semi e frutti.

Come con l’olio d’oliva, l’olio migliore è l’ avocado biologico spremuto a freddo . Questo tipo di estrazione non altera le caratteristiche naturali dell’olio.

E quali sono?

Naturalmente, il componente principale dell’olio di avocado è il grasso nella polpa. È ricco di acido oleico e omega-9, di vitamina E e quelli del gruppo B, oltre che di potassio e magnesio.

E quali sono le proprietà del nocciolo di avocado?

Il grande seme di avocado può essere consumato grattugiato e fornisce nutrienti come antiossidanti e fibre. Per approfondire questo curioso argomento, abbiamo un articolo che chiarirà tutto ciò che c’è da sapere sulle proprietà del nocciolo di avocado .

Vale la pena consumarlo? Si o no? Scoprilo qui .

Conosci davvero tutti i benefici dell’avocado?

Non è solo un cibo delizioso che riempie di colore i tuoi piatti. Migliora anche la tua salute e quella della tua famiglia.

E come? Le proprietà dell’avocado che abbiamo citato si riflettono in una serie di benefici per l’organismo che dovresti conoscere.

Te lo diremo. Avrai voglia di un toast all’avocado!

.

L’avocado fa bene al cuore

Gli acidi grassi mono e polinsaturi contenuti in questo meraviglioso frutto sono un antidoto ai grassi saturi, ai trigliceridi e al colesterolo «cattivo» LDL. Favoriscono il colesterolo «buono» HDL, che non si accumula sulle pareti delle arterie.

Per questo aiuta a combattere malattie come l’aterosclerosi , che aumentano il rischio di soffrire di trombi.

Le persone che soffrono di ipertensione sono favorite dall’elevata quantità di potassio e, allo stesso tempo, dalla bassa concentrazione di sodio. Questo aiuta a ridurre la pressione sanguigna. E il rischio di diabete si riduce grazie al suo apporto di fibre, che aiuta a controllare i picchi di zucchero nel sangue.

Vuoi un cuore forte e un sistema circolatorio sano? Allora avrai un buon amico in avocado.

L’avocado è un antiossidante e protegge le tue cellule

L’invecchiamento e l’esposizione ai radicali liberi, come quelli degli inquinanti, riduce la resistenza delle cellule, che si deteriorano e muoiono.

Gli antiossidanti sono elementi che combattono e contrastano gli effetti dei radicali liberi . Favoriscono la rigenerazione cellulare, rallentano la comparsa dei sintomi dell’invecchiamento e migliorano l’aspetto della pelle.

E quale cibo è ricco di antiossidanti? L’avocado, ovviamente.

Le vitamine E e C e la provitamina A hanno un effetto antiossidante che aiuta a mantenere il corpo giovane e sano . Questo ti dà una maggiore resistenza alle malattie, una pelle più forte e più bella e un sistema nervoso e cognitivo più efficiente.

La luteina, un tipo di vitamina presente in questo frutto, partecipa con la provitamina A alla cura della vista . Proteggono gli occhi da malattie degenerative come perdita della vista, degenerazione maculare e cataratta.

Quindi, così come si diceva che mangiare le carote fa bene agli occhi (perché sono ricche di vitamina A), lo stesso si dice dell’avocado. Vuoi un’insalata con entrambi gli ingredienti?

L’avocado migliora la resistenza del corpo e il suo funzionamento

Potassio e magnesio, così come altri minerali e vitamine che questo frutto contiene, partecipano a funzioni vitali come la funzione muscolare e del sistema nervoso .

Il magnesio aiuta a rinforzare ossa, denti e muscoli , è importante per il sistema immunitario ed ha qualche responsabilità nel funzionamento dell’intestino tenue.

Quindi l’avocado fa la sua parte nella digestione. Utile anche la fibra dell’avocado, che facilita il transito intestinale e combatte la stitichezza . Il gel che forma la fibra solubile ricopre e protegge le pareti dell’apparato digerente, quindi se vuoi alleviare fastidi come bruciore di stomaco, gastrite o ulcere, lo sai: un guacamole morbido.

Anche l’acido oleico ha voce in capitolo. Poiché ha un effetto antinfiammatorio , ti interesserà se soffri di artrite, obesità, ritenzione di liquidi e altre condizioni infiammatorie che disturbano la digestione, le articolazioni e le estremità.

Avocado per la pelle? sì grazie

Si prende cura di te dentro e fuori. Oltre ai suoi antiossidanti che proteggono le cellule epidermiche dall’aggressione dei radicali liberi e dei raggi solari, nutre, idrata e si prende cura della pelle .

Grazie ai suoi acidi grassi, magnesio, vitamine e altri componenti, l’avocado aiuta ad ammorbidire la pelle, guarire piccole scottature, crepe, piccole ferite e irritazioni. Può essere usato per calmare i sintomi della psoriasi e varie dermatiti .

In questo senso sono di grande importanza le vitamine D ed E, amiche intime di una pelle sana, che favoriscono lo sviluppo del collagene che permette una buona compattezza ed elasticità.

Cosa significa questo? Bene, avrai una pelle più sana che rimarrà giovane e bella più a lungo. Una pelle giovane è più soda e resiste meglio alle aggressioni dell’ambiente.

L’avocado fa bene alla gravidanza e all’allattamento

La vitamina B9 o acido folico è necessaria per il corretto sviluppo dell’embrione, che, se non ha abbastanza disponibilità, può presentare problemi come malformazioni come la spina bifida o condizioni cerebrali.

L’avocado è ricco di acido folico, che lo rende un frutto che non può mancare nella dieta delle donne in gravidanza.

E quali sono i benefici dell’olio di avocado?

Questo delizioso olio può essere utilizzato in cucina, oltre che come cosmetico per la cura di pelle e capelli.

Come alimento, ha proprietà simili alla polpa di avocado. Essendo molto ricco di antiossidanti, protegge cellule, pelle e tessuti dal passare del tempo e dalle malattie degenerative che possono manifestarsi a causa dei radicali liberi presenti nell’ambiente, dall’inquinamento e dal sole.

Ovviamente fa bene anche alla salute cardiovascolare grazie alle fibre e agli acidi grassi mono e polinsaturi. Mantiene l’equilibrio della pressione sanguigna ed è salutare per le persone che hanno le vene varicose.

Se invece lo usi come cosmetico, noterai che si prende cura della tua pelle, del cuoio capelluto, dei capelli e delle unghie . Abbiamo scritto un articolo in cui spieghiamo in dettaglio come l’olio di avocado può aiutarti a migliorare la salute dei tuoi capelli. Vuoi sapere che effetti ha e come si applica? Scoprilo qui .

Gli usi dell’avocado e come sceglierlo

Puoi usare l’avocado in una moltitudine di piatti. Nonostante ci siano molte ricette con l’avocado , negli ultimi anni è diventato popolare mangiarlo in gustosi e sanissimi toast o direttamente a cucchiaiate al mattino presto. Un avocado a colazione è una bomba nutriente per iniziare bene la giornata.

Tuttavia, puoi sfruttare questo frutto anche nei cosmetici . Abbiamo già accennato alle virtù del suo olio, un formato molto comodo per prendersi cura di pelle e capelli. Se non si ha a disposizione l’olio, la polpa frantumata può essere utilizzata anche come maschera . Per questo, devi usare avocado maturo .

Ora, non è sempre facile da indovinare. Che sia per mangiare o per cosmetici, sai quando è al suo meglio? L’ avocado verde è duro, filamentoso e insapore. Vogliamo un avocado delizioso, cremoso e aromatico.

Scegliere la frutta al punto di maturazione ottimale non è sempre facile, ma abbiamo una buona notizia per te: se hai acquistato un avocado verde, puoi lasciarlo maturare a casa per qualche giorno fuori dal frigo avvolto nella carta .

Se avete un po’ fretta di consumarlo, mettetelo in un sacchetto di carta accanto a mele o banane , che accelerano la maturazione di altri frutti.

Queste sono le indicazioni che è maturo, al suo punto:

  • La coda si stacca facilmente, rivelando un cerchio marrone chiaro.
  • Se lo scuoti con attenzione, puoi sentire l’osso danzare all’interno.
  • Se lo premi leggermente con il dito, la pelle cede leggermente.

Evita gli avocado che hanno la pelle impura o danneggiata e quelli che sono molto morbidi. Quelli sono maturità passata.

E se hai gli avocado benissimo ma non puoi mangiarli al momento, congelali. Togliete la polpa, schiacciatela e mescolatela con una spruzzata di limone. Così facile!

Dalla colazione alla cena, l’avocado è tutti i benefici

Iniziate la giornata con un toast di pane integrale con avocado e semi o mangiate metà della frutta a cucchiaiate con un pizzico di sale e limone. Fai uno spuntino a metà mattina o come spuntino. Presenta un’insalata verde con taquitos o rendila protagonista a fette con pomodoro.

E anche nel dolce. Hai il coraggio di preparare una torta all’avocado? Una mousse ? Il suo tocco di nocciola ti sorprenderà in dolcezza e il suo colore attirerà l’attenzione. Una torta verde? Sì!

Preparalo come vuoi e goditi le sue proprietà. Ma ricorda! Prepara un avocado da agricoltura biologica. Il meglio per tutti!

Lo vuoi a casa? Entra nel nostro negozio e porta a casa l’ avocado Hass biologico coltivato qui.

.
.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.