Suggerimenti

Guida completa per piantare Moringa: [Passaggi da seguire + immagini]

“La Moringa oleifera, nota come moringa, ben, è una specie di albero originario dell’India settentrionale. Cresce in quasi tutti i tipi di terreno, anche in condizioni di elevata aridità stagionale, il che fa di questa pianta una risorsa per le popolazioni che abitano queste zone». ( Wikipedia )

Inoltre l’albero della moringa ha la caratteristica di essere a crescita rapida e di poter raggiungere misurare tra i 9 e i 13 metri di altezza, a seconda dell’acqua, della luce e della temperatura che ha avuto.

La Moringa non solo ha innumerevoli proprietà benefiche, è anche una pianta molto bella perché fiorisce per gran parte dell’anno e i suoi rami pendono.

 

Punti importanti quando si pianta la Moringa:
  • Dove? In aree che ricevono molta luce solare. Ha un clima tropicale , anche se può essere seminato anche in zone a clima mediterraneo.
  • Quando? Preferibilmente durante la primavera.
  • Tempo di crescita? La Moringa è un albero a crescita rapida.
  • Quanto in alto puoi raggiungere? Alto circa 9-13 metri.
  • Come prepariamo il terreno ? Buon apporto di sostanza organica e compost, oltre a controllare il pH tra 4,5 e 8.
  • Come innaffiamo? Ideale per l’irrigazione a goccia o a spruzzo. Evita le pozzanghere.
  • Come seminiamo? Qui passo dopo passo.
  • Come raccogliamo? Dipende se si fa per seme o per talea. Da palo o talea si può raccogliere 6 mesi dopo la semina.
  • Piaghe e malattie? Afidi, formiche, vermi di misurazione.

Quando piantare la moringa?

 Semina preferibilmente nella stagione delle piogge per aiutare la radice a crescere; tuttavia, una volta che la pianta è cresciuta, innaffia una volta alla settimana per prevenire la putrefazione delle radici.

Pertanto, proveremo a piantare  l’ albero di moringa durante la primavera.  

Dove piantiamo la moringa?

Per quanto riguarda i requisiti di luce, pianta la moringa in luoghi  con poca ombra per evitare che le foglie perdano sostanze nutritive.   La Moringa è una pianta molto resistente e cresce in quasi tutti gli ambienti.

 La Moringa cresce con temperature comprese tra 21º e 33º Celsius. Più temperatura porta a secchezza e rischio di morte. Con meno temperatura la pianta non cresce in condizioni favorevoli.

Come prepariamo il terreno?

 La terra è essenziale  per la buona crescita della pianta.

La Moringa originariamente cresce favorevolmente nelle zone aride, quindi devono essere forniti terreni ben drenati. 

È importante piantarlo in terreni argillosi sabbiosi che consentano all’acqua di fluire facilmente o terriccio sabbioso.

 Evitare terreni completamente argillosi  in quanto renderanno la pianta impregnata d’acqua.

Un altro fattore importante nella crescita delle piante sono i livelli di pH nel terreno . La Moringa cresce in suoli con pH compreso tra 4,5 e 8,  anche se preferisce neutro (7) o leggermente acido (valori inferiori a 7).

Per rilevare il pH sono necessarie piccole bande di misura che vengono immerse nella terra umida (o con un po’ d’acqua) e successivamente il colore marcato viene confrontato con il grafico che arriva nella confezione

Affinché il terreno sia pronto per la semina è consigliabile anche sarchiare, cioè togliere le erbe che sono cresciute senza averle piantate.

Allo stesso modo, se si tratta di una vasta area, il terreno deve essere allentato in modo che l’attecchimento della moringa sia efficace. 

Pianta la Moringa passo dopo passo

Semina

Se hai un giardino, puoi piantare la moringa proprio lì oppure in un vaso.

Per prima cosa devi selezionare il tipo corretto di terreno, rimuovere le erbacce e  aggiungere un po’ di materia organica come il compost

La Moringa può fare a meno del compost, quindi la cosa più importante è fare in modo che il terreno abbia un buon drenaggio.

Per seminare il seme direttamente nel terreno, considera il doppio del diametro del seme e pianta a quella profondità.

Una volta che il seme è interrato, coprilo con il terreno senza schiacciarlo. Innaffia ogni giorno con uno spray,  cioè non far cadere il getto d’acqua direttamente sul seme finché non germoglia.

Piantare pali

Per piantare pali  l’aspetto che cambia è la profondità.   

Semina circa a  10 centimetri da terra  con una leggera pendenza . Successivamente, il tutore deve essere lasciato produrre radici e infine trapiantato nel luogo finale.

Se la pianta è già molto grande, puoi considerare l’ aggiunta di fertilizzanti per continuare una produzione stabile di buona qualità .

Se sta per essere seminato  più piante considerano una distanza di 30 centimetri tra ciascuna unità  per consentire loro di produrre foglie.

Quando e come si raccoglie la moringa?

 Il seme germina in un periodo da 8 a 10 giorni e la raccolta avviene tre mesi dopo la semina o quando la pianta ha raggiunto l’ altezza di un metro.

Se hai piantato la moringa in vaso, ci sono meno probabilità che la pianta raggiunga un metro di altezza perché le radici avranno poco spazio per crescere; quindi prendi il tempo trascorso come misura per il raccolto.

Nel primo raccolto vanno asportate le foglie di colore giallastro o che risultano secche dalle punte. Eliminate alcuni rami laterali, lasciandone sempre tre in modo che la pianta possa continuare a crescere. 

È importante continuare a potare la pianta in seguito . Questo per limitare la crescita di troppi rami e aumentare la produzione di frutti .

Se un palo è stato piantato, porterà frutto  circa sei mesi dopo. 

È anche importante potarlo rimuovendo le foglie secche e lasciando pochi rami. I frutti raggiungono la maturità circa 3 mesi dopo la fioritura. 

E la fioritura avviene normalmente una volta all’anno tra i mesi di aprile e giugno. 

Quali parassiti e malattie ha?

La Moringa è una pianta particolarmente resistente a parassiti e malattie , ma non immune, quindi bisogna sempre prestare attenzione.

Portaerei

L’ arriera o formica tagliatrice è uno dei parassiti che attaccano le piantagioni, soprattutto quando sono giovani.

La cosa migliore in questi casi è trovare il formicaio ed eliminarlo con un insetticida. Tuttavia, prima assicurati che l’insetticida non danneggi la moringa bruciandone le foglie e provocando la morte della pianta.

Vermi misuratori

Un altro dei parassiti comuni sono metro vermi . Questi crescono sul lato inferiore delle foglie e si riproducono rapidamente.

Una misura preventiva consiste nel rimuovere tutte le erbacce che crescono intorno alla Moringa . Se sono già sulla pianta, lavare le foglie con sapone neutro di potassio è di solito un’opzione che non danneggia la pianta.

Afide

Infine, gli afidi colpiscono anche le foglie di Moringa.

Sono insetti succhiatori che crescono molto velocemente quindi devono essere eliminati il ​​prima possibile. Per debellarli, puoi usare sapone di potassio diluito con acqua e spruzzato sulla zona interessata. Allo stesso modo, l’ olio di neem è un’opzione naturale.   

Benefici di questa pianta

La Moringa ha numerosi vantaggi e utilizzi. 

I suoi benefici vanno dall’essere una pianta ornamentale , come foraggio per animali, depurare l’acqua o addirittura per il consumo umano.

Come pianta medicinale ha un grande potenziale. Essendo originario dell’India, è stato utilizzato nella medicina ayurvedica per contrastare infiammazioni, funghi e anche virus.

Essendo un’ottima fonte di proteine, è ideale per le persone con diete vegane e vegetariane . Contiene inoltre grandi quantità di vitamine e minerali che stimolano le difese e aiutano a disintossicare l’organismo.

Dove posso comprare un albero di moringa?

Consigliamo sempre di andare in un asilo nido nel paese in cui vivi. Ti consiglieranno e potrai vedere di persona le piantine o gli alberi.

Tuttavia, se non hai un vivaio, ti consigliamo di acquistare un albero di moringa su Amazon. Ci ha dato buoni risultati:


Moringa o albero della vita 10cm in vaso piccola pianta viva naturale

Ultimo aggiornamento il 2021-06-11 / Link di affiliazione / Immagini API per gli affiliati


PLAT FIRM Germinazione dei semi: Semi dell’albero di Moringa 100 pz

  • Semi ad alto tasso di germinazione
  • Semi di albero di Moringa 100 unità
  • La confezione contiene 1 set di semi.
  • L’immagine è solo indicativa del tipo

Ultimo aggiornamento il 2021-06-11 / Link di affiliazione / Immagini API per gli affiliati

Questi articoli potrebbero interessarti

Pianta un melo

Pianta un avocado

Pianta un mango

Pianta un ulivo

Piantare un Ciliegio

Semina bambù

Pianta un mandorlo

Pianta un cactus

Pianta una papaya

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.