Suggerimenti

I 26 fiori selvatici più comuni, belli e facili da coltivare

I fiori selvatici , come suggerisce il nome, sono quelli che crescono naturalmente o allo stato selvatico, senza intervento umano diretto o intenzionale.

Questa classificazione copre i fiori nativi di una regione, nonché quelle specie che sono state introdotte in un ecosistema e si sono diffuse naturalmente.

Di seguito possiamo trovare un elenco dei fiori selvatici più comuni, belli e facili da coltivare. 

Forse ti interessa anche: Elenco dei 20 fiori più belli che puoi coltivare nel tuo giardino. 

Malva comune (Malva sylvestris)

È una pianta perenne originaria dell’Europa , che fiorisce in primavera e fino a metà estate . Cresce relativamente facilmente, motivo per cui si trova su strade, terreni incolti, frutteti e giardini trascurati.

Contiene un’abbondante quantità di mucillagine , quindi nell’antichità era ampiamente usato per trattare problemi respiratori come bronchite, tosse, asma, tra gli altri.

174 Recensioni


L’orto familiare ecologico (CROPS)

  • Bene, Mariano (Autore)

Ultimo aggiornamento il 2021-06-11 / Link di affiliazione / Immagini API per gli affiliati

Margherita comune (Bellis perennis)

È una pianta erbacea perenne originaria dell’Europa e del Nord Africa. È ampiamente usato per scopi decorativi e culinari, poiché è commestibile .

È molto resistente alla falciatura e si vede comunemente nei giardini, tra i prati . Ha proprietà diuretiche, cicatrizzanti ed espettoranti, tra le altre.

   

Colza o colza (Brassica napus)

Di colore giallo e molto comune nei campi di gran parte dell’Europa, la colza è una bracicácea annuale, la cui caratteristica principale è quella di produrre olio vegetale ampiamente utilizzato per il consumo umano e per produrre combustibile.

Come alimento, il suo olio è ricco di proteine ​​ed è uno dei maggiori concorrenti dell’olio a base di soia.

È un lassativo e ampiamente usato per l’ artrite . Esiste una varietà di questo fiore che può essere tossica se consumata in grandi quantità.

Nessun prodotto trovato.

Papavero selvatico (Papaver rhoea)

Il papavero selvatico è una pianta di ciclo annuale di fino a 50 cm. I suoi fiori sono di colore scarlatto intenso, a forma di campana, quasi sferici.

È particolarmente noto, poiché da esso viene estratto il lattice di oppio utilizzato per produrre la morfina.

Giacinto (giacinto)

Il giacinto è una pianta bulbosa , appartenente alle asparagacee . È originario dell’Africa, ma si è diffuso in tutta Europa, decorando campi e strade in tutto il continente.

È una pianta molto aromatica e dai mille colori. I suoi fiori possono essere bianchi , blu, gialli o rossi.

Tarassaco (Taraxacum officinale)

È anche conosciuto come cicoria amara e meacama. Il Tarassaco è una specie della famiglia delle Asteraceae ed è generalmente considerato un’erbaccia.

È noto perché le sue cypselas sono fragili al vento e di solito volano con un semplice colpo. Inoltre, ha diverse proprietà curative , tra cui digestive, diuretiche e depurative.

Azalea

Le azalee sono piante arbustive di origine giapponese . Molto tipico dei famosi giardini giapponesi.

Sono di enorme bellezza, tuttavia peccano di essere alquanto delicati. 

Se non conosci la loro cura, oltre al tipo di terreno e acqua di cui hanno bisogno, ingialliscono e appassiscono rapidamente.

Ortensia (Myosotidium hortensium)

L’ortensia è una pianta carnosa con foglie grandi e fiori lilla o azzurri molto intensi .

Si verificano solo sull’isola di Chatham , un arcipelago della Nuova Zelanda , ma specie vicine sono state trovate nel Mediterraneo e in alcune parti dell’America.

Sappiamo anche che cresce bene come pianta d’appartamento.

428 opinioni


COLTIVATORI Humus di verme organico 20 kg (40 L).
Concime per Piante indicato per Pomodori e Ortaggi. Fertilizzante organico naturale al 100%. Riparatore del suolo

  • Humus di lombrico 100% biologico di alta qualità.
  • Materia organica ricca di microrganismi. (1 grammo di humus contiene circa 2 miliardi di microrganismi) Il …
  • Stimolatore dello sviluppo radicale delle piante e del loro assorbimento dei nutrienti. Ha un pH neutro che lo rende ideale per …
  • L’humus del verme Ecoforce aumenta la qualità e la produzione delle colture. Ha un basso rapporto C/N, che consente …

Ultimo aggiornamento il 2021-06-11 / Link di affiliazione / Immagini API per gli affiliati

Lavanda (Lavandula Officinalis)

La lavanda o lavanda è una pianta semiarbustiva con piccoli fiori blu- violacei. Nonostante il suo caratteristico colore, è noto soprattutto per l’aroma fragrante che sprigiona.

È una pianta molto resistente che richiede molta luce, anche se in inverno sopporta bene il gelo. Si adatta senza problemi alle zone sassose e ai terreni asciutti e argillosi, oltre che a vasi e fioriere. 

La lavanda ha anche proprietà aromatiche e medicinali .

Dai un’occhiata a questo articolo se vuoi imparare a piantare la lavanda

Rosmarino (Rosmarinus Officinalis)

Il rosmarino è una delle erbe aromatiche più utilizzate al mondo. Sia per le sue proprietà medicinali che per il suo eccellente aroma, il rosmarino è un ingrediente indiscutibile per la preparazione di unguenti, piatti, cosmetici e molti altri.

È una pianta che mette radici a malapena, può essere conservata per diversi anni.

Guida passo passo per piantare rosmarino.

Timo (Thymus vulgaris)

Il timo è originario del Mediterraneo e appartiene alla famiglia delle Labiadas, proprio come il rosmarino, il basilico o la menta. È un arbusto aromatico perenne che può raggiungere i 40 cm di altezza.

È un’erba aromatica molto semplice da coltivare, oltre a fornire grandi benefici.

Dai un’occhiata a questo articolo se vuoi imparare a piantare il timo

Basilico (Ocimum basilicum)

Il basilico è una delle erbe aromatiche più coltivate.

Il suo aspetto gradevole valorizza ogni luogo in cui viene coltivato . Tra l’altro ha la proprietà di respingere zanzare , tarme e molti altri insetti fastidiosi e dannosi.

C’è una grande varietà di varietà di basilico, ognuna con un sapore e un aroma unici.

Coltivazione del basilico: come farlo passo dopo passo

Menta (Mentha)

È un’erba aromatica che si adatta facilmente a un’ampia varietà di condizioni e si diffonde molto facilmente.

È anche una coltura abbastanza comune , per le sue proprietà medicinali e culinarie .

Giglio (Lilium)

Conosciuti anche come gigli , i gigli costituiscono un genere con circa più di cento membri che fa parte della famiglia dei gigli.

Sono fiori di campo molto belli e profumati , soprattutto notturni, e sono disponibili in una vasta gamma di colori .

Per saperne di più: Come piantare le ninfee.

Alcuni hanno piccole macchie sui petali.

Vendita

6 Recensioni


Blumfeldt Timberflor – Vaso per piante, vaso, facile da posizionare, senza foro di scarico, fibra di vetro, stabile, per interni ed esterni, aspetto legno, 60 x 50 x 30 cm, marrone

  • PER INTERNI ED ESTERNI: Nel vaso Timberflor di Blumfeldt, arbusti, piante perenni o fiori hanno un nuovo …
  • ESTETICA ZEN GIAPPONESE: il vaso Timberflor mostra il lato migliore delle piante e lo combina con un design elegante e un …
  • MATERIALE DI BUONA QUALITÀ: non importa se il vaso rimane all’interno o all’esterno. La nuova combinazione di…
  • STABILE E ROBUSTO: Nonostante sia un vaso molto più leggero di qualsiasi altro vaso in cemento o terracotta della …

Ultimo aggiornamento il 2021-06-11 / Link di affiliazione / Immagini API per gli affiliati

Anemone (Anemone ranunculoides)

Una pianta che fiorisce a fine inverno e primavera nei boschi dell’Europa continentale e in alcune regioni del Mediterraneo .

Si possono trovare in varie tonalità: bianco , rosso, blu, viola e giallo.

Zafferano (Crocus sativus)

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.