Suggerimenti

I cachi crescenti: la guida completa ai cachi crescenti, alla coltivazione e alla raccolta

Ricordo la prima volta che ho morso un caco. Sono andato al supermercato e ne ho comprato una scatola intera in vendita, anche se non sono un grande fan della frutta. Era durante le vacanze, quindi la frutta a buon mercato era scarsa.

Quando ho tagliato il mio primo cachi, è diventato ovvio che era uno dei frutti più facili da preparare. Non ci sono semi spessi o parti non commestibili che potrebbero essere d’intralcio. Così ho dato un morso, e ciò che mi ha colpito di più è stata la dolcezza.

In effetti, è uno dei frutti più dolci che ricordo di aver assaggiato. Più dolce dell’ananas o del mango, praticamente privo di acidità. Ricordo di aver detto a mio marito, il cui amore per i dolci non conosce limiti, “È come una caramella”. Il suo nome ( Diospyros spp. ) è la parola greca per “frutto degli dei”, che è appropriata dato il suo gusto squisito.

Da quel momento in poi ho capito che dovevo coltivare i cachi nel mio giardino. Fortunatamente per me, le piante belle sono molto più facili da coltivare rispetto agli altri frutti.


Varietà di Persimmon

Vi chiedete quale varietà piantare nel vostro giardino? Ecco alcune sagge scelte.


Cachi giapponesi

I cachi giapponesi ( Diospyros kaki) sono più morbidi degli americani, e molti alberi si autoimpollinano (ma non tutti). Sono alte da 25 a 30 piedi e prosperano nelle zone da 7 a 10.

  • Fuyu- Questa varietà di cachi giapponesi assomiglia molto a un pomodoro ed è la più comune nel supermercato locale. È dolce e la sua carne soda e croccante lo rende un alimento ideale da mangiare direttamente dall’albero.
  • Hachiyama- Un piccolo cachi che è dolce solo quando è maturo e morbido.
  • Jiro – Questa pianta ha un aspetto languido e cadente che la rende un ornamento popolare. Il tè può essere fatto con le foglie, e il frutto è quadrato e dolce.
  • Ormond – Conosciuto come cachi natalizi, questo tipo è pronto per essere raccolto a gennaio con succosi frutti rosso-arancio.
  • Saijo – Questo ragazzo è considerato il più simpatico di tutti. L’albero è un grande produttore, e resiste al freddo.
  • Cioccolato : Un cachi più scuro e marrone che non prende il nome dal colore, ma dal sottile sapore di cacao. Conosciuto anche come Tsuru Noko.


Cachi americani

I cachi americani ( Diospyros virginiana) sono amari quando sono acerbi. Gli alberi crescono più delle varietà asiatiche, raggiungendo i 35-50 piedi di altezza. Sono più resistenti al freddo rispetto ai tipi giapponesi e crescono nelle zone da 4 a 11.

  • Una varietà resistente al freddo che può sopravvivere anche alle più dure condizioni invernali fino a -40°F. Hanno una pronunciata dolcezza avvolta in un piccolo pacchetto.
  • Yachts – Si tratta di un tipo di autoimpollinazione originario dell’Indiana. È resistente ai parassiti e alle malattie e ha un sapore simile a quello delle albicocche.
  • Prok – Prok è più grande degli altri tipi americani e matura da settembre a fine autunno. E’ autoimpollinante.


Piantagione Persimmon


Requisiti di temperatura

I persimmoni vanno bene nei climi meridionali, ma ci sono varietà che vengono allevate per resistere al freddo. A seconda del tipo, crescono nelle zone da 4 a 11.


Requisiti del suolo e della luce solare

Persimmoni come terreni marnosi, fertili e ben drenati con un pH compreso tra 6,5 e 7,5. Gli alberi preferiscono il pieno sole per essere produttivi, ma possono anche tollerare un po’ d’ombra. Nelle zone dove le estati sono rigide, l’ombra pomeridiana è ideale. Tuttavia, se è troppo buio, si capovolgono e sviluppano rami deboli.


Quando piantare

Pianta i cachi all’inizio della primavera o a fine inverno.


Crescita in contenitori

Alcuni cachi sono buoni in vaso. In realtà è probabilmente una buona idea trovare un contenitore grande se si coltiva il cachi in clima nordico. In questo modo è possibile portare la pianta in inverno o quando le temperature notturne sono troppo basse.


Innesti o semi?

È possibile acquistare cachi coltivati da semi o innesti. Gli alberi innestati danno frutti più velocemente, quindi quando si va a comprare un cachi, è qualcosa da tenere a mente. D’altra parte, le varietà coltivate da seme tendono ad essere più resistenti al freddo.

È anche possibile iniziare a coltivare i cachi da seme. Iniziate il processo circa 5 mesi prima dell’ultima gelata nella vostra zona. Conservare i semi nella sabbia umida in frigorifero per 3 mesi, controllando spesso che rimangano umidi. Poi piantare i semi a 1 pollice di profondità in un vaso di torba preparato con terriccio. Posizionarli vicino ad una finestra o sotto le luci di coltivazione e mantenerli ad una temperatura compresa tra i 55 e i 70 °F.

Una volta che le piante sono alte 4-5 cm e hanno diverse foglie vere e proprie, indurirle per 2 settimane prima di piantarle in un luogo permanente.


Piano di impollinazione

In alcuni casi, per raccogliere i frutti sono necessari due cachi, anche se molte varietà sono autoimpollinanti. Se coltivate cachi che richiedono un secondo albero per l’impollinazione, assicuratevi di piantarli ad almeno 6 metri di distanza l’uno dall’altro.

C’è una certa saggezza che dice che i giardinieri possono piantare un albero maschio e una femmina insieme e potare aggressivamente l’albero maschio, in modo che sia lì per fiorire e aiutare l’impollinazione. Se avete spazio per due alberi, vi suggerisco di spaziare gli alberi di conseguenza.


Spaziatura

Piantate alberi a una distanza di 20-25 piedi.


Prendersi cura dei cachi


Irrigazione

I cachi stanno bene in una piccola siccità, ma lunghi periodi senza acqua li uccidono. Inoltre, evitate che il terreno intorno al vostro albero si riempia d’acqua, che può essere mortale. Dare agli alberi 10 minuti di ammollo una volta alla settimana durante i mesi più caldi.


Tappezzeria

Pacciamare la base di un cachi in crescita per trattenere l’umidità ed evitare che le erbacce entrino, ma non coprire direttamente il tronco. Mantenere una certa distanza per evitare il marciume delle radici e la saturazione dell’acqua.


Fecondazione

Non basta fare osservazioni visive e diagnosticare problemi di squilibrio nutrizionale – fate analizzare il vostro terreno! Finché tutto sembra normale, un fertilizzante equilibrato è la scelta migliore per questo tipo di albero da frutto.

Se decidete di concimare, fatelo all’inizio della primavera o a fine inverno. Evitate di usare un fertilizzante con un alto contenuto di azoto, poiché questo può causare problemi al vostro albero (ad es. frutti o fiori che cadono). Applicare da 5 a 10 libbre di fertilizzante organico.


Dimensione

Rimuovere gli steli o le parti del cachi che sembrano malsani. Potare i rami deboli per ridurre il numero di frutti sull’albero. Troppi frutti appesantiscono i rami.


Problemi di persimmon e soluzioni

I simmetrici sono relativamente poco problematici, ma si possono incontrare alcune difficoltà.

  • Senza frutta : Avete tra le mani due alberi maschi o femmine? Forse avete piantato un solo albero? Ricordate che alcuni cachi hanno bisogno di due o più alberi per l’impollinazione e la fruttificazione dei fiori. La mancanza di frutta può anche essere un problema di temperatura. Se fa troppo freddo, il vostro albero potrebbe rimanere dormiente durante l’inverno. Troppo caldo e il vostro albero potrebbe essere troppo stressato per produrre frutti. Altrimenti, il vostro albero potrebbe essere troppo giovane per dare i suoi frutti. Sii paziente.
  • Noblosiones : Il tempo di fioritura varia a seconda della varietà di cachi. Può anche essere troppo presto per aspettarsi dei fiori. Alcune varietà impiegano diversi anni per dare i loro frutti. Anche lo squilibrio nutrizionale può essere la causa, ma prima di affrontare un potenziale problema, assicuratevi di testare il vostro terreno.
  • Gli alberi stanno morendo : È ora di tirare fuori la tua lista di fiducia, che si applicherà alla maggior parte delle piante in un giardino. Per prima cosa verificare che il terreno non sia intasato dall’acqua e che non provochi il marciume delle radici. Allora, il terreno fornisce le sostanze nutritive necessarie? In caso di dubbio, fare un test del terreno. Verificate la presenza di danni causati da parassiti e tenete conto dei recenti eventi meteorologici.


Antracnosi

Conosciuta anche come peronospora delle foglie o peronospora dei ramoscelli, questa malattia fungina è riconoscibile per le macchie nere che crea sulle foglie. I rami più bassi dell’albero possono morire, ma il vostro albero probabilmente sopravviverà. Raccogliete le foglie morte, evitate le erbacce intorno al vostro albero e pulite gli attrezzi come le forbici da potatura prima di usarli. Tagliare e bruciare i rami infetti e annaffiarli al mattino per dare alle foglie il tempo di asciugarsi.


Trapano a stelo persimmetrico

La trivella del tronco di cachi è un piccolo insetto che, come suggerisce il nome, si annoda nei tronchi degli alberi. Di solito vanno alla base dell’albero. È possibile controllare questo parassita in modo naturale se si ha la pazienza di scavare gli insetti con uno strumento affilato.


Mosca bianca

Le mosche bianche sono piccoli insetti simili a zanzare con ali bianche che normalmente attaccano le foglie e succhiano la linfa dal fogliame. Se non vedete gli insetti per primi, noterete sicuramente che le foglie del vostro albero diventano gialle. Usate le trappole per mosche bianche per controllarle.


Viaggi

Un altro insetto alato che si nutre di molti tipi di piante, i tripidi sono anch’essi controllati da trappole.


Appassimento dei cachi e della balena

È un fungo che può essere mortale per i cachi in pochi anni. I rami muoiono, le foglie appassiscono e cadono, partendo dalla cima dell’albero per poi scendere. Purtroppo, dovrete scavare e distruggere gli alberi colpiti e solarizzare il terreno.


Nematodi

I nematodi causano crepe nelle radici che impediscono all’albero di ricevere acqua. Di solito non uccidono un albero, ma se state controllando questo parassita, prendete in considerazione la possibilità di piantare varietà resistenti.


Armillaria Root Rot

Questo fungo inizia alla base dell’albero e cresce lentamente lungo il tronco. Può ostacolare la crescita dell’albero. Togliete i funghi che vedete crescere e sterilizzate i vostri strumenti prima di utilizzarli. Mantenere le piante adeguatamente annaffiate per evitare il marciume delle radici.


Persimmoni per i cachi

Il miglior compagno per la maggior parte delle varietà di cachi è un altro cachi! Avrete bisogno di un albero maschio e di una femmina per favorire l’impollinazione. Vuoi coltivare qualcosa di più vicino? Ecco alcuni altri compagni utili per il vostro albero da frutto esotico:

  • Erbe fiorite come menta, erba cipollina, borragine e comfrey.
  • Piante fiorite che potrebbero attirare gli impollinatori, come la calendula o la calendula.
  • Fragole


I peggiori partner

Evitate tutto ciò che può competere con il vostro cachi per lo spazio e le sostanze nutritive. Le noci sono particolarmente pessime compagne per i cachi.


Raccolta e stoccaggio del persimmone

Il periodo di raccolta dei cachi dipende dalla varietà che avete piantato e dal clima in cui vivete. In genere, sono pronti da 2 a 3 anni dopo la semina. I cachi all’americana hanno un sapore migliore quando la loro carne è tenera.

Alcuni cachi giapponesi sono migliori anche quando sono morbidi. Quindi dovrete controllare le informazioni di cura per la varietà specifica che avete piantato per vedere se il frutto del vostro cachi è gustoso quando la polpa è ancora croccante.

Nelle varietà con polpa dura e non astringente, il frutto di solito cambia leggermente di aspetto quando è pronto per essere raccolto. Può anche cadere dall’albero, ma il frutto si danneggia facilmente, e i cachi dal sapore dolce sono facili bersagli per i mammiferi terrestri affamati.

Lasciate il pedicello corto quando prendete i cachi.

Una volta raccolti, i cachi rimangono freschi per qualche settimana in frigorifero o qualche giorno in più. Le varietà che vengono mangiate più morbide possono essere lasciate maturare dopo il raccolto. Alcune varietà possono rovinarsi più rapidamente di altre.

Anche se non vi piacciono i frutti, gli alberi del giardino sono bellissimi con foglie verde scuro e fiori speziati. Anche se sono sorprendentemente freschi di albero, i cachi si trasformano in biscotti di un altro mondo. Come ti piace fare il tuo?

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *