Suggerimenti

I vantaggi e gli svantaggi di 18 metodi di giardinaggio e quale sia il migliore per voi

Tutti noi vogliamo un bell’orto e poter fornire cibo fresco alle nostre famiglie, ma scegliere il miglior metodo di giardinaggio può essere scoraggiante.

Ci sono così tante possibilità e tutte hanno i loro vantaggi e svantaggi. Abbiamo recentemente elencato 18 metodi di giardinaggio, ma ora vi aiuteremo a determinare quale sia il più adatto alla vostra particolare situazione.

È importante conoscere i vantaggi e gli svantaggi quando si valutano i metodi di giardinaggio, per avere un’idea migliore di quali si adattano alle vostre idee e situazioni di giardinaggio.

Condividerò con voi le ragioni per cui potreste volere
provare tutti i metodi di giardinaggio e perché si potrebbe voler evitare tutti i giardini
metodo.

Ecco cosa dovete sapere prima di piantare il vostro giardino:


1. giardinaggio in container

Il nome significa “giardinaggio in container”. Un giardino si crea mettendo le colture in contenitori e mantenendole come qualsiasi altro giardino.


A:

I vantaggi del giardinaggio in container sono i seguenti

  • Si può fare un giardino quasi ovunque, sia che si viva in un appartamento, in una casa di città o anche in una grande fattoria.
  • Il terreno è sciolto, rendendo più facile la crescita delle radici.
  • Le colture più grandi possono essere coltivate in un grande contenitore (ad esempio, il mais).
  • I vasi possono essere spostati per garantire che ricevano sufficiente luce solare.
  • Adatto per l’irrigazione e la concimazione.
  • Meno erbacce.
  • È più facile proteggere le colture dai parassiti.
  • Non richiede altrettanta manutenzione.
  • Cominciate dall’interno e uscite quando il tempo lo permette.
  • È una buona scelta per le persone con mobilità ridotta perché è uno stile di giardinaggio meno faticoso.


Contro:

Gli svantaggi del giardinaggio in un contenitore sono i seguenti:

  • È difficile coltivare grandi quantità di ortaggi.
  • Potrebbe essere necessario irrigare più frequentemente perché c’è meno terra.
  • Le piante possono avere radici.
  • Ogni anno devono aggiungere nuovi terreni ai loro container, il che diventa costoso.
  • I contenitori possono essere costosi, a meno che non si utilizzino opzioni meno attraenti come i secchielli (ma comunque non così convenienti come lo scavo di una buca nel terreno)
  • Bisogna comprare o fare del terriccio.


Ulteriore lettura :

Mentre il giardinaggio del contenitore può essere un elemento da considerare quando si valutano i metodi di giardinaggio, qui ci sono alcuni articoli utili:

  • Una guida completa al giardinaggio in container.
  • Come configurare correttamente il vostro contenitore.
  • Consigli per i nuovi ceramisti.
  • Piante di facile coltivazione in contenitore.
  • Frutta e bacche che possono essere coltivate in contenitore.
  • Coltivare la lattuga in un contenitore.


2. giardinaggio tradizionale a terra

Foto da diynetwork.com

Un tradizionale giardino sotterraneo è ciò a cui la vostra mente è incline quando considerate cos’è un giardino. Si tratta di un appezzamento di terreno che è stato arato e lavorato fino a quando il terreno è fine e facile da lavorare per le radici delle piante.

Il terreno deve essere cambiato, le colture devono essere adeguatamente diserbate e fertilizzate, ma questo è lo stile di giardinaggio che ha funzionato per i contadini per generazioni.

A:

I vantaggi di scegliere uno stile tradizionale di giardino all’aperto sono :

  • Si può fare questo stile di giardino nella dimensione che si desidera o di cui si ha bisogno.
  • È facile coltivare una grande varietà e quantità di colture.
  • Non dovreste innaffiare il vostro giardino così spesso (se lo innaffiate a fondo) perché c’è abbastanza terra per continuare a dare ai vostri raccolti ciò di cui hanno bisogno quando ne hanno bisogno.
  • Una recinzione può proteggere questo tipo di giardino da molti invasori.
  • E’ più economico iniziare questo tipo di giardino (si può modificare il terreno in modo organico, non è necessario acquistare vasi, ecc)
  • Non c’è bisogno di acquistare terreni perché si può utilizzare ciò che è disponibile.
  • Non richiede molta preparazione una volta che il vostro sito è stato localizzato e arato.

Contro:

Tutto nella vita ha anche un rovescio della medaglia. Scegliere
Piantare il giardino nel terreno non fa eccezione alla regola. Ecco gli svantaggi
stile giardinaggio :

  • Sono necessarie attrezzature per lavorare il terreno e prepararlo per la semina (ad esempio, un coltivatore o un trattore).
  • Dovrete combattere le erbacce e i parassiti.
  • Uno stile di giardinaggio più fisico e laborioso.
  • Occupa spazio nel vostro giardino.
  • Non tutti possono avere abbastanza spazio o spazio con la giusta quantità di luce solare.

Per ulteriori informazioni:

Abbiamo un’ampia selezione di risorse utili, dalle calcolatrici alle mappe di zonizzazione e alle guide alla coltivazione delle piante.

  • Utilizzate la mappa dell’area di piantagione per vedere cosa sarebbe adatto alla vostra posizione.
  • Conoscere le date della prima e dell’ultima gelata nella vostra zona per sapere quando è sicuro piantare.
  • Questo calcolatore permette di determinare quanto piantare per sfamare la vostra famiglia.
  • Guide di coltivazione per tutti i tipi di verdura, frutta ed erbe aromatiche.


3. giardinaggio a letto rialzato

Se avete un piccolo cortile o state cercando di sollevare un
piccolo giardino, questo stile di giardinaggio può essere esattamente quello che stai cercando.
Smettila. Smettila. L’idea è quella di creare
sollevano i letti e vi coltivano le loro colture invece di coltivarle direttamente sul terreno.

Ecco perché dovreste considerare questo stile di giardinaggio:


A:

  • Si può piantare prima perché il terreno si scongela più velocemente del terreno nel terreno.
  • Le piante sono protette da persone o animali che camminano nel vostro giardino.
  • Una varietà di colture può essere coltivata in un piccolo spazio.
  • I letti rialzati possono aumentare il fascino della vostra casa.
  • Meno stress per la schiena quando si lavora in giardino su letti rialzati.
  • Il terreno è più sciolto e drena meglio sui letti rialzati perché è più facile da modificare.
  • È più facile tenere d’occhio i parassiti nel giardino.
  • L’irrigazione e la concimazione sono più facili.
  • Meno erbacce.
  • Permette di controllare meglio l’ubicazione del giardino.


Contro:

  • L’inizio dei lavori è costoso a causa del costo di costruzione dei letti.
  • Più le piante sono ammassate in un letto sopraelevato, più la circolazione dell’aria tra le piante si riduce, portando a malattie.
  • Se il tempo diventa troppo caldo, il terreno ben drenato si ribalta contro il fuoco e può drenare troppo bene. I vostri letti rialzati si asciugheranno quindi.
  • Devono aggiungere terra ai loro letti rialzati ogni stagione. Questo può essere laborioso e costoso.
  • È necessaria un’ulteriore pianificazione per garantire che i vostri impianti siano posizionati correttamente e possano raggiungere tutte le parti del letto rialzato.


Ulteriore lettura :

È un’opzione pratica che può essere molto bella, se ben pianificata e mantenuta. Ecco alcune risorse aggiuntive per immergersi nel giardinaggio a letto rialzato:

  • Come fare bricolage su aiuole rialzate.
  • Il metodo del giardinaggio in rilievo per piede quadrato.
  • Che letto da giardino con serratura.
  • Tutti i vantaggi del giardinaggio a letto rialzato.
  • Piani e idee per le aiuole (da leggere per l’ispirazione)


4. giardinaggio verticale

Il giardinaggio verticale è un ottimo stile di giardinaggio per chi lavora in spazi limitati. Permette di far crescere le piante in verticale quando non si ha spazio per farle crescere in orizzontale.


A:

Ecco alcuni motivi per cui dovreste considerare il giardinaggio verticale:

  • Un’opzione di giardinaggio fattibile per quasi tutti, non importa quanto spazio sia disponibile.
  • È possibile coltivare una varietà di piante con radici poco profonde (come fragole o erbe).
  • Anche se si deve acquistare o costruire il proprio giardino verticale, è comunque un’opzione conveniente per il giardinaggio quando si inizia.
  • Poca o nessuna diserbazione.
  • Poco costoso da mantenere.


Contro:

  • Questa non è una buona opzione di giardinaggio per le grandi piante o le colture di radici.
  • È difficile coltivare un gran numero di ortaggi in un giardino verticale.
  • Innaffiatura frequente.


Ulteriore lettura :

In linea di principio, chiunque abbia un muro può avere un giardino verticale. Tuttavia, non è così semplice come sembra, quindi prima di tutto date un’occhiata ai nostri articoli sul giardinaggio verticale:

  • Idee per il Giardino delle Erbe Verticale.
  • Idee per giardini verticali interni.
  • Come creare un giardino verticale.


5. giardinaggio idroponico

Idroponica
Il giardinaggio è spesso considerato uno stile moderno di giardinaggio per i seguenti motivi
le piante vengono coltivate senza terra.

Tuttavia, è stato in giro per molti anni e ha dimostrato di essere uno stile di giardinaggio efficace.


A:

Ecco i vantaggi del giardinaggio idroponico:

  • Produce prodotti di alta qualità.
  • Ha bisogno di meno spazio per crescere.
  • Meno minacce da parassiti o malattie del suolo
  • Utilizza meno acqua per la sua crescita perché l’acqua è riciclata.
  • Ideale per piccoli giardini o colture indoor.
  • Niente erbacce.
  • Produce i raccolti più velocemente.
  • Produce più raccolti.


Contro:

Gli svantaggi del giardinaggio idroponico sono i seguenti

  • Il costo di un grande impianto idroponico è elevato.
  • L’elettricità è necessaria per far funzionare le pompe e i timer.
  • Le interruzioni di corrente possono lasciare un sacco di lavoro manuale o la perdita di un giardino.


Ulteriore lettura

Il giardinaggio idroponico può essere intimidatorio all’inizio, ma una volta impostato, non ti guarderai mai indietro. La chiave è fare prima qualche ricerca approfondita. Ecco quindi alcuni brevi articoli da studiare.

  • I vantaggi del giardinaggio idroponico
  • Scegliete il sistema più adatto a voi.
  • La guida introduttiva all’idroponica.
  • Coco Cocco – Come usarlo per l’idroponica


6. giardinaggio acquatico

Immagine di AMF Tadmit su Flickr – CC di 2.0

Il giardinaggio acquaponico è una fantastica tecnica di coltivazione che integra l’allevamento delle vostre colture all’interno di un ciclo vitale. Si mettono i pesci nell’acqua, i loro rifiuti fertilizzano le piante, mentre le piante aiutano a filtrare l’acqua per i pesci.

Inoltre, si allevano sia carne che verdure…
tempo. Ecco alcuni motivi per cui potreste voler provare il giardinaggio acquaponico:


A:

  • E’ un facile stile di giardinaggio biologico.
  • Uno stile di giardinaggio meno faticoso.
  • Funziona per tutti (anche se non si ha un giardino).
  • Non dovete preoccuparvi di innaffiare i vostri raccolti. Il sistema si prende cura di se stesso.
  • Niente erbacce.
  • Utilizzare meno acqua durante il riciclaggio.
  • Più facile da controllare i parassiti.
  • Anche le colture di ortaggi e di carne.


Contro:

  • Per far funzionare le pompe è necessaria l’elettricità.
  • Avrà bisogno di una fonte di alimentazione di riserva in caso di interruzione di corrente.
  • Bisogna bilanciare tutto perché il sistema funzioni correttamente (il che richiede molta conoscenza).
  • Investire in un sistema acquaponica più grande può essere costoso.
  • Se cresce in una serra, deve essere in grado di riscaldarla durante i mesi invernali.


Ulteriore lettura :

Come già detto, è essenziale trovare il giusto equilibrio. Avere una buona comprensione di come funziona prima di intraprendere un’impresa del genere può garantire un sistema pienamente funzionante in poco tempo, ma richiederebbe molte ricerche. Iniziate qui leggendo i nostri articoli sull’acquaponica.

  • Come creare un giardino acquaponico.
  • Sistemi aquaponic fai da te
  • Le migliori pompe per laghetti da utilizzare in questa configurazione.
  • Raccogliere il pesce per il cibo e il profitto.


7. giardinaggio per piede quadrato

Il giardinaggio a piedi quadrati si incontra più spesso con le aiuole rialzate, ma può anche essere applicato al giardinaggio all’aperto. Se volete coltivare più cibo possibile in uno spazio ridotto, il giardinaggio a piedi quadrati fa per voi.


A:

I motivi per cui si dovrebbe provare un giardino di metri quadrati sono i seguenti:

  • Ideale per una crescita ottimale in spazi ridotti.
  • Facilita l’impianto della proprietà.
  • Facilita la rotazione delle colture.
  • Manutenzione ridotta.


Contro:

Gli svantaggi del giardinaggio di un metro quadrato sono:

  • Non si può coltivare.
  • Se si ha bisogno di grandi quantità di cibo, il costo della preparazione di un metro quadrato di giardino diventerebbe costoso.
  • Mescolare le colture per questo stile di giardinaggio è costoso.


Ulteriore lettura :

Per capire i pro e i contro del giardinaggio, offriamo anche del materiale di lettura.

  • Come un giardino di un metro quadrato può trasformare il vostro giardino.
  • A partire da un giardino quadrato di quattro piedi.


8. Giardinaggio in retromarcia

Se state cercando un altro modo per coltivare i pomodori,
e si lavora in uno spazio limitato, questo stile di giardinaggio potrebbe essere ottimo…
per te.


A:

I motivi per cui potreste voler provare il giardinaggio a testa in giù sono i seguenti:

  • Ideale per piccoli spazi.
  • La maggior parte delle persone usa questo metodo per coltivare i pomodori. Non c’è bisogno di piantarli quando si fa il giardinaggio a testa in giù.
  • I vermi da taglio appartengono al passato.
  • È più facile individuare malattie e parassiti perché con questo metodo si coltivano meno piante.
  • Facile da gestire una volta riagganciato.
  • Può funzionare anche per i peperoni.


Contro:

Ecco alcuni motivi per cui potreste voler evitare questo stile di
…giardinaggio:

  • Richiede uno spazio solido e robusto per appendere i vasi per la cultura
  • Alle piante piace crescere in modo naturale piuttosto che andare in discesa. Questo metodo di giardinaggio dà alle piante un aspetto strano quando crescono, perché crescono a forma di “U”.
  • Le piante dovrebbero ricevere da sei a otto ore di luce solare, il che può rendere difficile trovare un posto adatto per appenderle.
  • Piantare è un lavoro di squadra, quindi non provateci da soli.
  • Trovate le giuste varietà di piante che crescono sottosopra perché non tutte le piante collaborano.
  • L’irrigazione può essere una sfida se è sospesa in alto.
  • È necessario utilizzare materiali di qualità, poiché alcune borse realizzate a questo scopo periscono al sole.


Ulteriore lettura :

È un concetto semplice da capire e se siete pronti a sperimentarlo, potete leggere il nostro articolo sul reverse gardening, o anche leggere le recensioni su Amazon.

  • Pomodori al contrario.
  • Amazon – Topsy Turvy Planters.
  • Amazon – Impianto di acciaio zincato.
  • Amazon – Hanging Harvest Bag Planter (potrebbe essere proprio quello che serve anche per le fragole).


9. Giardini pensili

Avete cestini vuoti da appendere in giro per casa? È possibile utilizzare questi cestini per creare un orto.


A:

Perché usare i cestini per le verdure
al posto dei fiori? Ecco alcuni motivi:

  • Ideale per piccoli spazi.
  • Anche se si devono acquistare terreni e fioriere per iniziare, questa è un’opzione conveniente per un piccolo giardino.
  • Rende possibile il giardinaggio se si dispone di un rigoroso HOA.
  • I parassiti sono facili da individuare.
  • Meno erba per la battaglia.
  • È conveniente avere verdure fresche vicino alla cucina.


Contro:

Ecco alcuni motivi per cui i giardini pensili potrebbero non essere i migliori
per te:

  • Richiedono un’irrigazione frequente.
  • Possono essere piantate solo piccole colture.
  • Questa non è una buona opzione se si ha bisogno di grandi quantità di cibo.


Ulteriore lettura :

Il cielo (o soffitto) è il limite con i giardini pensili. Potete creare una bella esposizione con insalate colorate, pomodorini ed erbe aromatiche in tutti i cestini appesi che volete.

  • Come creare un giardino pensile.
  • Piante da appendere fai da te.
  • Gestire una piccola cucina.
  • Idee per il giardino di erbe aromatiche al coperto.
  • Le fasi di coltivazione delle erbe in casa.


10. Paesaggio commestibile

Piuttosto che optare per il giardinaggio tradizionale, compilate il modulo
aree intorno alla vostra casa con generi alimentari. Ecco di cosa si occupa la paesaggistica commestibile
tutto.

Ecco alcuni motivi per cui potreste considerare questo stile
giardinaggio:


A:

  • Va bene se si vive in un luogo dove la legge sull’edilizia abitativa è severa.
  • È possibile coltivare grandi quantità di piante specifiche.
  • Non si spreca spazio.
  • Permette di coltivare una varietà di colture aggiungendo fascino.
  • Se pacciamate intorno alle piante e adeguatamente annaffiate, le colture dovrebbero trattenere l’umidità.
  • Molte opzioni perenni.


Contro:

  • I parassiti e le erbacce devono ancora essere presi in considerazione.
  • Questo stile di piantagione richiede grande lungimiranza.
  • Richiede una manutenzione regolare e può richiedere più lavoro di altri stili di giardino.


Ulteriore lettura :

Si applicano gli stessi principi che si applicano nel giardinaggio del suolo, dove bisogna preparare il terreno, fare attenzione alle erbacce e ai parassiti; ma bisogna anche pensare strategicamente a dove piantare ciò che si vuole piantare. Per ogni impianto selezionato, leggere le piante che lo accompagnano, perché questo influenzerà il successo.

  • Come iniziare a fare giardinaggio commestibile
  • Fiori commestibili che potreste prendere in considerazione.
  • Erbe commestibili che potresti usare.
  • Utilizzate la mappa dell’area di piantagione per vedere cosa sarebbe adatto alla vostra posizione.
  • Conoscere le date della prima e dell’ultima gelata nella vostra zona per sapere quando è sicuro piantare.
  • Questo calcolatore permette di determinare quanto piantare per sfamare la vostra famiglia.
  • Guide di coltivazione per tutti i tipi di verdura, frutta ed erbe aromatiche.


11. Scatole a finestra

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *