Suggerimenti

Influenza della luna sullo sviluppo della pianta

Le fasi lunari sono state utilizzate per misurare il tempo, i cicli della natura e, naturalmente, quando e come crescere in base a quali piante. La luna è sempre stata utilizzata come riferimento per gestire al meglio le coltivazioni e, da millenni, questo metodo è stato affinato. Osservare la natura è sempre stato molto importante perché era in gioco la sopravvivenza.

Oggi in agricoltura c’è stata molta conoscenza che è stata trasmessa di generazione in generazione, da agricoltore in agricoltore. È noto che esistono fasi più favorevoli per svolgere determinati compiti o mansioni in giardino, come quando è preferibile potare, quando piantare determinate piante orticole, quando raccogliere, ecc.

Osservare i cicli naturali e lavorare a favore della natura e non contro di essa è una delle basi dell’agricoltura ecologica o biologica.

Per quanto riguarda l’influenza della luna sulle piante, può influenzare la loro produttività e il modo in cui le colture si sviluppano alzando o abbassando la linfa che scorre attraverso l’intera pianta.

Poiché sono molti i fattori che possono intervenire nello sviluppo delle colture, giardinieri diversi possono ottenere risultati diversi anche quando svolgono compiti nella stessa fase lunare. È importante controllare tutti i fattori che possono influenzare le piante per tenere un registro e trarre conclusioni chiare.

Prendi nota dell’influenza che ogni fase lunare può avere sulle verdure:

Influenza di ogni fase lunare sulle piante

Mezzaluna quarto

In questa fase si aumenta la luce e si osserva che lo sviluppo degli ortaggi è equilibrato: c’è uno sviluppo sia nella parte aerea della pianta (foglie) che nelle radici.

Durante la fase di mezzaluna è un buon momento per germinare i semi. Puoi iniziare il processo di semina un paio di giorni prima e vedrai che questi semi germogliano prima e meglio che durante le altre fasi lunari.

Questo evento si verifica perché le acque sotterranee vengono mobilitate e possono aumentare la disponibilità di acqua a cui hanno accesso le radici delle piante e i semi in germinazione.

Luna piena

Durante la luna piena osserveremo che la crescita del fogliame delle piante è più appariscente dello sviluppo delle radici. È una fase caratteristica perché la luce della luna continua ad aumentare.

Il flusso della linfa delle piante si sposta in tutta la pianta, dalle radici all’ultima foglia o frutto. È una fase attiva.

Quali lavori puoi fare in giardino durante la luna piena? Tutti i compiti che hanno a che fare con il trapianto sono favorevoli, vedrai che le piante trapiantate durante questa fase sono più frondose.

Evita di fare talee e picchetti e in generale le attività che hanno a che fare con la moltiplicazione delle piante. Il motivo è perché lo sviluppo delle nuove radici è difficile

Ultimo quarto

Durante la fase dell’ultimo quarto i raggi lunari iniziano a perdere intensità.

Quali compiti puoi svolgere? Tutti quelli che hanno a che fare con le radici delle piante. Come nella luna piena, l’ultimo quarto è un momento ottimale per eseguire trapianti e trattamenti con biopreparati nelle radici, sia per prevenire o combattere i parassiti, sia per stimolarne lo sviluppo e l’attecchimento. Lo sviluppo di una radice vigorosa è importante affinché la pianta possa ottenere l’acqua, l’ossigeno e le sostanze nutritive di cui ha bisogno.

D’altra parte, potresti notare che la parte aerea della pianta non cresce, o se lo fa, molto lentamente.

Nuova luna

Durante la fase di luna nuova il grado di intensità dei raggi lunari continua a diminuire ancora di più.

Quali lavori si fanno in giardino con la luna nuova? Questa fase della luna è un buon momento per attività di manutenzione come l’allevamento, il tutoraggio, l’eliminazione di piante spontanee e polloni, fornendo materia organica come compost, compost, vermi fusi, ecc. È visto come un momento di riposo, ideale per le colture per adattarsi al loro ambiente in modo molto calmo.

Durante la luna nuova lo sviluppo generale della pianta rallenta.

In questa fase è stata osservata una crescita lenta dell’apparato radicale e del fogliame. Apparentemente questo è un periodo di poca o pochissima crescita, come il riposo, dove le piante possono adattarsi facilmente all’ambiente senza subire alcun danno.

Accedi alla sezione Agricoltura Biologica

Maggiori informazioni leggendo:

Calendario lunare mese per mese

Fasi lunari più adatte ad ogni attività in giardino .

La luna e i raccolti .

Le fasi lunari e l’agricoltura biologica .

.

.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.