Suggerimenti

Qualche verdura da coltivare in casa

Quando decidiamo di coltivare ortaggi in casa dobbiamo considerare alcune questioni. Le migliori opzioni nella scelta delle piante da tenere in casa sono quelle che crescono e si sviluppano in verticale, perché hanno bisogno di meno spazio, o piante che non richiedono molte ore di sole , piante che non hanno bisogno di molta sostanza organica o che non richiedono cure particolari durante il suo sviluppo.

Vediamo alcuni esempi di verdure che possiamo avere in casa:

Pomodori : sono molto versatili e ne esistono centinaia di varietà diverse, quindi possiamo scegliere quella più adatta alla coltivazione indoor , come le varietà che producono pomodori più piccoli. Poiché utilizziamo la pratica del traliccio , non abbiamo bisogno di molto spazio, con un contenitore o vaso di circa 30 cm di larghezza per 30 di profondità è sufficiente. Dobbiamo averlo vicino alla finestra o in una zona luminosa e mantenere la terra con un certo grado di umidità. Inoltre, l’aroma che sprigionano i pomodori biologici è un ottimo deodorante per ambienti naturale.

Erba cipollina : molto facile da coltivare. Puoi anche piantare quelli che hai comprato da usare nelle tue ricette di cucina . Tagliate l’erba cipollina lasciando circa 4 cm dal fondo e mettetela in un recipiente in acqua per due giorni, poi trasferitela in una pentola. Assicurati che stiano ricevendo acqua e che il terreno sia umido.

Ravanelli : crescono molto bene perché non hanno bisogno di molto spazio come gli altri ortaggi a radice e possono essere raccolti dopo 4 settimane. Scegli la varietà che meglio si adatta alle condizioni che hai a casa. I ravanelli possono prosperare a temperature fresche e richiedono diverse ore di luce.

Peperoni : esistono varietà di peperoni piccoli perfetti per la coltivazione in casa. In generale, hanno bisogno di una temperatura calda per svilupparsi correttamente. Hanno anche bisogno di annaffiature regolari. Affinché le piante non facciano pozzanghera, invece di annaffiarle direttamente, assicurati che i vasi abbiano dei fori alla base attraverso i quali assorbiranno l’acqua di cui hanno bisogno, che potrai depositare su un piatto o un vassoio. Un’altra forma di irrigazione è attraverso un sistema di irrigazione a goccia che puoi installare nei vasi.

Lattughe : sono un’altra opzione da considerare per coltivare in casa. Un motivo per farlo è a causa dell’inquinamento che potrebbe esserci nella zona in cui vivi, soprattutto se si trova in una grande città. Le verdure a foglia sono più suscettibili di assorbire l’inquinamento rispetto ad altre verdure. Inoltre, le lattughe hanno un ciclo di crescita rapido e puoi provare diverse varietà fino a trovare quella che ti convince di più senza dover aspettare molto.

.
.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.