Suggerimenti

Sponsorizza un pomodoro. Giardini ecologici a Comillas (Cantabria)

Qualche giorno fa ho fatto una visita in un luogo magico: Comillas (Cantabria, Spagna) . E dico magico perché, per chi non è abituato ad essere circondato da tante bellezze naturali insieme, i verdi paesaggi cantabrici, le mandrie di mucche e pecore, le spiagge di Comillas e la tranquillità dei suoi angoli, possono essere l’antidoto perfetto per alleviare lo stress e l’inquietudine che la vita frenetica nelle città può provocarci.

Lì ho conosciuto Cristian, un giovane imprenditore che a soli 30 anni ha avviato un’attività in proprio per la vendita diretta di ortaggi biologici. Un paio di anni fa ha iniziato la sua carriera e, alla ricerca della promozione di un’alimentazione più sana e naturale, ha deciso di coltivare biologicamente alcuni terreni della sua famiglia e altri vicini, con uno spirito che unisce tradizione e innovazione.

«Amiamo il nostro lavoro ed è per questo che mettiamo tutto il nostro amore e il nostro impegno per ottenere le verdure più fresche e naturali che puoi mangiare oggi, al miglior prezzo e senza rinunciare ai sapori di una volta.

Dal momento in cui nasce il seme fino alla raccolta del frutto, seguiamo tutte le sue fasi per portare sulla tua tavola il miglior prodotto con totale sicurezza e comodità”.

Sponsorizzare un pomodoro  è il nome con cui commercializzano i prodotti che arrivano, in pochissime ore, dalle loro serre alla vostra tavola . Se abiti vicino a Comillas o ci passi qualche giorno, puoi anche andare a raccogliere tu stesso lattuga, fagioli o pomodori appena raccolti , il che significherà un grande risparmio rispetto all’acquisto di prodotti biologici al supermercato. Inoltre, ti divertirai un po’ nella piacevole compagnia di Cristian, che ti racconterà molte cose interessanti, e potrai persino vantarti di aver preso tu stesso verdure fresche dalla terra che assaporerai in seguito con la tua famiglia .

Sponsor un pomodoro vende i suoi prodotti a casa nella parte occidentale della Cantabria; e serve anche diversi ristoranti e stabilimenti della zona che si dedicano all’agricoltura e all’alimentazione biologica .

Orti ecologici a Comillas: cosa si coltiva?

Senza dubbio l’orto per eccellenza dell’orto di Cristian sono i pomodori. Sono pomodori grandi (alcuni oltre il mezzo chilo!), appetitosi, dal sapore buonissimo, e… soprattutto naturali!

Potete farvi un’idea con queste due foto generali del luogo in cui sponsorizza un pomodoro cresce :

Sponsor un pomodoro dispone di otto serre di 40×8 metri. Ogni anno, sei di  loro sono cresciuti con pomodoro e due con legumi   ( fave o fagioli ), i cui resti raccolto servirà anche come sovescio . Vengono ruotati per sfruttare i miglioramenti che i legumi producono nel terreno grazie alla fissazione dell’Azoto.

Anche le lattughe  in questo periodo vengono piantate in serra (nelle settimane che precedono la semina del pomodoro), per non sprecare le buone proprietà del terreno, che è già pulito, arato e concimato, ma il resto dell’anno vengono coltivate all’aperto . .

Nei circa 700 mq che coltivano all’aperto si trovano, come ho detto,  lattughe, ma anche  peperoni italiani , zucchine, melanzane e di  monte , una varietà locale di fagioli rossi della Cantabria, molto apprezzata nella zona e di grande qualità. .

Qui potete vedere una foto di Cristian che esegue un trattamento di concimazione sulle piante di fagiolo (nell’articolo seguente parleremo un po’ di più di come viene curato e concimato un pomodoro ad Apadrina ) e un’altra, fatta qualche mese dopo, con parte del raccolto dell’anno scorso:

IRRIGAZIONE

Come già supporrete, l’ irrigazione è un aspetto fondamentale per le colture.

In questo caso le serre e gli appezzamenti all’aperto vengono annaffiati con l’acqua di una vasca da 25.000 litri dell’azienda stessa.

Nelle serre, per i pomodori, viene installato un impianto di  irrigazione a goccia , il migliore per fornire l’acqua necessaria senza sprecare praticamente nulla.

Le lattughe sono cosparse e anche i peperoni. Secondo Cristian mi ha detto, con il clima di questa zona, i peperoni necessitano di poca irrigazione, quindi l’aspersione non comporta un costo dell’acqua troppo alto. Inoltre, come racconteremo nel prossimo articolo, l’aspersione aiuta i Tripidi (piccoli insetti che possono diventare una piaga), non sono comodi e non intaccano i peperoni.

MAGGIORI INFORMAZIONI SPONSORIZZARE UN POMODORO

Se vuoi saperne di più su come vengono coltivati ​​i prodotti di questi orti biologici a Comillas, puoi leggere il seguente post: Gestione ecologica delle colture in “Apadrinauntomate”  , in cui si parla di tecniche di coltivazione (concimazione, lotta ai parassiti.. .) con quelli che si ottengono queste verdure così appetitose!

Potete anche visitare la loro pagina Facebook: Apadrinauntomate .

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *