Suggerimenti

Talee di Drácena Marginata in acqua: [Concetto, stagione, radicamento e semina]

Cosa significa piantare per talea?

La messa a dimora per talea è una tecnica di riproduzione di una pianta mediante un suo frammento per ottenerne una nuova con le stesse caratteristiche della pianta madre.

Il taglio o frammento sono le unità riproduttive ottenute separando un segmento contenente nodi e internodi dalla pianta madre.

I frammenti o talee possono provenire dal fusto, dalla foglia, dal rizoma o dalla radice e si dividono in: tenero, giovanile, semimaturo, legnoso, gemma, fogliare e radice. La semina per talea è un procedimento molto utile per quelle piante che non producono semi o che ne producono un numero limitato.

La specie dracena marginata può essere riprodotta molto facilmente mediante il processo di messa a dimora per talea. 

Qual è il momento migliore per piantare talee di dracena marginata in acqua?

Il periodo migliore per piantare le talee di dracena marginata in acqua è la primavera-estate. Oggigiorno e con le moderne tecniche di riproduzione, l’impianto di talee di dracena marginata può essere effettuato in qualsiasi periodo dell’anno.

Giardinieri e orticoltori raccomandano che il taglio della dracena marginata venga effettuato nel periodo dell’anno appropriato per la sua specie, che garantisce il successo della sua riproduzione.

Come far radicare correttamente le talee di dracena marginata in acqua?

Per garantire il corretto radicamento delle talee di dracena marginata si consiglia l’utilizzo di regolatori di crescita di tipo auxina, che accelerano il loro sviluppo e aumentano la qualità delle radici.

Gli agenti radicanti per la dracena marginata dovrebbero essere di tipo liquido e sciogliersi molto bene affinché la talea possa ricevere i suoi benefici.

Le talee di Dracena marginata prelevate da giovani piante madri si radicano rapidamente e si sviluppano meglio.

La posizione delle talee della dracena marginata influenzerà la crescita delle sue radici, poiché devono trovarsi in spazi con poca luce o in penombra. Per favorire l’attecchimento delle talee di dracena marginata, gli strati inferiori possono essere riscaldati fino a raggiungere i 15-25°C. 

La temperatura ambiente, però, deve essere più bassa per evitare lo sviluppo del fogliame al posto delle radici, quindi in questi casi si consiglia l’uso di aiuole calde. La coltivazione della dracena marginata deve fare attenzione alle forti gelate e ai venti.

Come dovremmo prendere le talee di dracena marginata nell’acqua per piantarle?

La Dracena marginata si moltiplica per talee terminali di fusto, che dovrebbero essere prelevate principalmente da piante madri sane e ben sviluppate.

Le talee di piante sempreverdi come la dracena marginata vanno fatte effettuando un taglio netto smussato e lasciando sopra alcune foglie, che rimarranno fuori dall’acqua. 

La lunghezza può variare tra i 10-15 cm e deve comprendere almeno due nodi. Il taglio della parte inferiore va effettuato al di sotto di un nodo e smussato, per avere una maggiore superficie di emissione delle radici.

Il processo di prelievo delle talee dalla dracena marginata è relativamente semplice, ma il successo dipende da diversi fattori. 

  1. La capacità genetica della pianta madre di produrre radici avventizie determinerà le cure necessarie affinché le talee attecchiscano. 
  2. Dracena marginata deriva da piante giovani, specialmente quando sono in piena fase di crescita, hanno maggiori probabilità di radicare. 
  3. Innaffia le piante madri qualche ora prima, in modo che il tessuto sia turgido.
  4. L’igiene è essenziale anche se si desidera evitare il rischio di malattie in una talea durante il taglio o la manipolazione. 
  5. Gli attrezzi da giardinaggio per prelevare talee di dracena marginata devono essere affilati, puliti e disinfettati.

Quanto tempo dovremmo lasciare le talee di dracena marginata in acqua?

Nel caso della coltivazione o quantomeno del radicamento delle talee di dracena marginata in acqua, va lasciata fino a quando la pianta ha radici molto buone per procedere alla messa a dimora.

Quanto durerà la dracena marginata in acqua dipenderà dall’emergere delle radici e fino a quando non saranno forti e sane.

Non sarà possibile lasciarla sempre o riprodurla in quell’ambiente perché le radici della dracena marginata non resistono a lungo all’umidità e possono marcire causando la morte della pianta.

È conveniente usare il compost o il compost?

La dracena marginata è una pianta il cui ambiente di sviluppo naturale sono i tropici, quindi il suo fabbisogno di fertilizzanti o nutrienti è determinato da quella condizione.

Anche quando la coltivazione della dracena marginata viene effettuata in acqua, cioè viene posta a radicare in quell’ambiente, la pianta richiederà l’utilizzo di elementi nutritivi per la messa a dimora.

Mentre le talee di dracena marginata vengono conservate in un contenitore con acqua, vanno aggiunti fertilizzanti liquidi di buona qualità disciolti nell’acqua. Il terreno o il substrato per la dracena marginata dovrebbe essere ben drenato con un intervallo di pH compreso tra 6,0 e 6,5. 

Per seminarlo, viene praticato un buco della stessa profondità della sua radice. Viene rimosso dall’acqua e inserito delicatamente nel substrato del nuovo contenitore.

Quanto tempo impiega solitamente una talea di dracena marginata ad emergere in acqua?

Il tempo necessario per radicare una talea di dracena dipende dalla specie in questione, dal tipo di talea, dall’età del fusto, dal modo in cui è stato preparato e dalle condizioni di umidità e temperatura.

La dracena marginata è una pianta che si caratterizza per avere una crescita leggermente lenta, motivo per cui può impiegare fino a cinque mesi per svilupparsi.

Bibliografia e riferimenti

  • Bent Ana. (2019). Grande libro di giardinaggio indoor. Prima edizione. Servilibro Ediciones, SA Madrid-Spagna. PP 43-47.
  • Manuale di propagazione delle piante superiori. Università Metropolitana Autonoma. Prima edizione digitale 2017, Coyoacán. Messico PDF.

Banca dati digitale

    • Come riprodurre la dracena marginata per talea . Riprodotto da: https://www.youtube.com/watch?v=VuZf9MfDCUo

 

  • Ecured.com. talee Riprodotto da : https://www.ecured.cu/Esqueje
Nella nostra pagina puoi saperne di più sulla riproduzione per talea di alcune piante e alberi:
  • Talee di rosa.
  • Talee del cespuglio di rose in patata.
  • Talee di olive .
  • Ritagli di rosmarino.
  • Talee di lavanda.
  • Talee di gelsomino.
  • Talee di edera .
  • Talee di geranio.
  • Talee di mandarino.
  • Talee di cipresso.
  • Ritagli di garofano.
  • Talee di Dracena marginata.
  • Ritagli di garofano.
  • Talee di Camelia .
  • Talee di cactus.
  • Talee di bouganville.
  • Talee di bambù.
  • Talee di patate dolci.
  • Talee di bosso.
  • Ritagli di carciofi .
  • Talee di begonia.
  • Talee di alberi.
  • Ritagli di mandorle.
  • Talee di aloe vera.
  • Talee di oleandro .
  • Talee di agrifoglio.

 

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.