Funghi

Comune di Schizophyllum

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Un piccolo carpoporo, generalmente non più grande di 3 cm nel suo punto più largo, a forma di conchiglia o di ventaglio. Di solito è cespitosa o raggruppata, anche se a volte sviluppa carpofori individuali. Superficie pelosa, ricoperta da peli ispidi che le conferiscono un aspetto vellutato, di colore biancastro-grigio. A volte è a volte debolmente zonata con toni ocra, e il suo margine rimane involuto per un bel po’ di tempo, oltre ad essere gremito.

Fogli rosa carnosi da giovani, che diventano più scuri con l’età, quasi marroni. Assomigliano quasi più a pieghe che a fogli, e sono disposti radialmente dall’inserto nella zona vicino al substrato. Il loro bordo è doppiamente affilato, e quando sono asciutti si ritraggono longitudinalmente in modo caratteristico.

Piedi inesistenti o anche molto corti sono di solito attaccati lateralmente al substrato.

Carne elastica e coriacea di colore ocra. Odore leggermente definito e gusto delicato.

Habitat:

Come indica il suo nome, è uno dei funghi più comuni e abbondanti che ci siano. Porta i frutti sul legno o sui resti boschivi di tutti i tipi di alberi, ed è in grado di farlo in qualsiasi periodo dell’anno.

Commenti:

Come economia di sussistenza è stata persino venduta sui mercati di alcune aree con risorse economiche limitate, soprattutto in America Centrale. La verità è che non ha alcun valore dal punto di vista culinario, poiché la sua carne, nonostante sia dolce, è molto elastica e coriacea. Per le sue caratteristiche particolari, lo consideriamo un fungo inconfondibile.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Comune schizofrenico, ardagaitxo.
  • Sinonimo:
    Schizophyllum multifidum (Batsch) Fr.

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Omobasidiomiceti
  • Sottoclasse:
    Aphyllophoromycetidae
  • Ordine:
    Poriales
  • La famiglia:
    Schizophyllaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.