Funghi

Russula olivacea

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Cappello dall’aspetto carnoso e dalle dimensioni notevoli, è comune raccogliere esemplari fino a 15 cm di diametro, anche se la maggior parte degli esemplari varia tra i 6 e i 12 cm. Ha una forma convessa, da adulto è piatto-convesso, senza appiattirsi completamente nonostante sia un po’ depresso al centro. Per quanto riguarda il colore, va detto che non abbiamo mai trovato un solo esemplare che non avesse diversi colori, verde oliva, vinoso, viola, marrone e molte altre sfumature, essendo proprio questa molteplicità di colore che lo rende identificabile. Superficie asciutta e bordo curvo per lungo tempo.

Fogli sublimi di colore crema, un po’ ocra giallastra a maturità, più stretti da giovani, poi distanziati, spesso operati. Sono larghe e piuttosto spesse.

Piede spesso e robusto, di dimensioni proporzionate al cappello, cilindrico, bianco con sfocature rosa o rosso-violacee. È pieno e duro da giovane, poi spugnoso.

Carne bianca spessa e consistente, che può essere macchiata di ocra o gialla, friabile. Piacevole odore fruttato e sapore dolce.

Habitat:

È una tipica specie di faggeta, dove cresce, a volte abbondantemente, sia d’estate che d’autunno, senza che sia esclusa la sua presenza sotto altri planifolici.

Commenti:

Questo fungo può essere un po’ indigesto per gli stomaci delicati, il che ha contribuito a mettere in discussione la sua commestibilità, lo cataloghiamo come buon commestibile perché l’abbiamo assaggiato in più occasioni senza alcun inconveniente. Condivide l’habitat con la Russula romellii, un po’ più piccola, dai piedi bianchi, con un cappello di olivo al centro e lilla verso il bordo. Per le sue dimensioni può essere confusa con la Russula faginea, che ha un cappello rossastro meno colorato.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Foglia d’ulivo, gibeloliba.
  • Sinonimo:
    Agaricus olivaceus Schaeff.

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Omobasidiomiceti
  • Sottoclasse:
    Agaricomycetidae
  • Ordine:
    Russulales
  • La famiglia:
    Russulaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.