Funghi

Amanita verna

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Cappello di dimensioni intermedie, il suo diametro oscilla tra i 5 e i 10 cm, da forme globose o semisferiche a convesse, finendo per appiattirsi, anche se lo fa solo nella sua fase più avanzata di sviluppo, mantenendo a lungo la sua forma semisferica. Il colore è bianco, anche se può essere crema pallida, soprattutto nella fase adulta. La sua cuticola è staccabile e fine, asciutta o lucida con la pioggia, ma non viscosa. Il bordo è abbastanza regolare e non striato.

Fogli liberi rispetto al piede, di colore bianco, abbastanza densi e stretti, con fogli intercalati.

Piede centrale e cilindrico, di colore bianco e proporzionato al cappello, anche se a volte è molto interrato e appare più allungato. È liscio o leggermente adornato con scaglie colorate. Ha un anello membranoso bianco nel terzo superiore e una volva membranosa sacciforme dello stesso colore alla base. È pieno di giovani e poi pugni.

Carne bianca, non molto spessa, con odore debole e sapore morbido e dolce.

Habitat:

Cresce in primavera nelle pinete o nei boschi di latifoglie, con una predilezione per i terreni acidi. È una specie rara nel nord della penisola iberica.

Commenti:

Appartenendo alla trilogia delle Amanite mortali, un singolo esemplare può uccidere una persona sana. Il dilettante inesperto può scambiarlo per un fungo, ma questi hanno le fette rosa e non hanno la volva. Si verificano molti casi di intossicazione, confondendola con l’Amanita ponderosa o gurumelo, una specie dall’odore più pronunciato e tipico la cui carne si ossida. Poiché i funghi a volte vengono fuori stagione, menzioneremo la loro notevole somiglianza con il Leucoagaricus leucothites commestibile, che ha un ispessimento alla base, ma nessuna volva, e le lamelle diventano rosa per effetto delle spore con la maturazione. Molto simile è la specie autunnale, anch’essa mortale, Amanita virosa.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Cicuta bianca, Hiltzaile goiztiar, cogomasa.
  • Sinonimo:
    Amanita bulbosa Persoon

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Omobasidiomiceti
  • Sottoclasse:
    Agaricomycetidae
  • Ordine:
    Agaricales
  • La famiglia:
    Amanitaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.