Funghi

Inocybe lacera

Caratteristiche macroscopiche

Caratteristiche:

Cappello con un diametro che varia tra i 3 e i 5 cm negli esemplari adulti, con una forma a campana da giovane, poi è convesso e tende ad appiattirsi, anche se non completamente, mantenendo un umbone ottuso al centro. La sua superficie è marrone scuro, soprattutto al centro, più palidescente verso il margine, e può avere un certo riflesso giallastro quando è secca. La cuticola è notevolmente fibrillare a tomentose, che si scalda nel tempo. Margine regolare con tracce di velo, soprattutto negli esemplari giovani.

I fogli di DNA di colore molto chiaro all’inizio, diventano rapidamente marroni, ma mantengono il bordo laminato di un colore più chiaro. Sono piuttosto separati rispetto ad altre specie del loro genere e con le lamelle.

Piede cilindrico di colore marrone un po’ attenuato nella zona basale, fibrillazione longitudinale e tomentoso, con presenza di velo biancastro negli esemplari giovani che tende presto a scomparire.

Carne sottile, biancastra o color ocra, più tenace e fibrosa sul piede. Il suo sapore non è molto significativo, dolce, e il suo odore è spermatico.

Habitat:

Anche se di solito ha una certa predilezione per i terreni acidi, è un fungo molto diffuso geograficamente. Cresce in quasi tutti i tipi di foreste, durante l’estate e soprattutto in autunno, su terreni sabbiosi o ai margini delle strade. E’ abbastanza comune.

Commenti:

Specie tossiche che contengono un’elevata quantità di muscarina, in proporzione simile a quella dei Clitocybes blancos e di altre specie dello stesso genere. La variabilità della specie ha dato origine ad alcune varietà, e ci sono molte altre specie simili, come Inocybe lanuginosa, Inocybe hystrix, o Inocybe cincinnata, per fare alcuni esempi, e l’esame microscopico è necessario per la loro corretta determinazione.

Ulteriori informazioni:

  • Nome comune:
    Nessuna.
  • Sinonimo:
    Agaricus lacerus Patatine fritte

Tassonomia:

  • Divisione:
    Basidiomycota
  • Suddivisione:
    Basidiomicotina
  • Classe:
    Omobasidiomiceti
  • Sottoclasse:
    Agaricomycetidae
  • Ordine:
    Tende
  • La famiglia:
    Inocybaceae

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.