Suggerimenti

Cola Nut: [colture, irrigazione, associazioni, parassiti e malattie]

Punti importanti quando si semina la noce di cola
  • Dove seminare?  In piena luce. Ha bisogno di molta luce solare.
  • Quando?  In primavera o in estate.
  • Come prepariamo il terreno?  Rimosso, eliminando le erbacce . Con substrati molto fertili e ben drenati.
  • Come innaffiamo?  Con gocciolamento .
  • Quanto spesso annaffiamo?  In estate abbondante. Resto dell’anno, irrigazioni distanziate.
  • Piaghe e malattie?  Resistente a parassiti e malattie, prenditene cura dall’eccesso di umidità che può causare funghi.

La noce di cola, conosciuta anche con il suo nome scientifico come cola acuminata, è il frutto dell’albero di cola. Appartiene a una famiglia di piante tropicali africane con più di cento specie.

L’albero può raggiungere i venti metri di altezza, produce fiori gialli e frutti a forma di stella.

I suoi semi sono amari e vengono consumati per il suo effetto stimolante sul sistema nervoso, in quanto contiene teobromina e più caffeina del caffè. È anche commercializzato per il suo effetto aromatizzante che viene aggiunto ad alcune bevande.

È il seme di un albero di 6 metri che cresce in Africa, Giamaica e Brasile. La noce di cola era uno degli ingredienti della Coca-Cola. Ha proprietà vasodilatatrici, diuretiche e stimolanti il ​​metabolismo.

La noce di cola è considerata un ottimo afrodisiaco, ha una grande azione antimicrobica ed è anche un astringente molto efficace. Ci sono una serie di regolamenti per l’uso della noce di cola e questo è dovuto alle sue quantità di caffeina.

È sconsigliato in caso di ulcere, tachicardia, ansia, insonnia, stati di gravidanza o allattamento e nei bambini.

Quando seminare la noce di cola?

La semina della noce di cola può essere effettuata in primavera o in estate a causa delle condizioni meteorologiche che la pianta presenta .

Dove farlo?

La noce di cola cresce meglio nei luoghi dove la temperatura oscilla tra i 20 ei 26 °C e le precipitazioni sono di circa 2.500 mm all’anno.

La pianta cresce bene nelle zone costiere e nelle condizioni della giungla, quindi piantare con molta luce la favorisce.

È necessario seminarlo in pieno sole ed essendo una pianta arbustiva che raggiunge una grande altezza, è necessario seminarlo direttamente dove si svilupperà.

Come preparare il terreno?

Tra i fattori che influenzano il buon insediamento e il comportamento produttivo della noce di cola vi sono: adattamento al suolo e al clima ; resistenza a diversi tipi di supporto .

Per coltivare una noce di cola, il terreno dell’albero deve essere profondamente ricco di vitamine, fertile e ben drenato.

Il tipo di terreno in cui svilupparsi è estremamente importante. Se il suolo o il suolo non forniscono ciò di cui hanno bisogno, allora non possono crescere, moltiplicarsi o prosperare bene e in modo sano.

Come innaffiamo la noce di cola?

L’irrigazione è essenziale per la noce di cola, anche se resiste bene anche alla siccità.

Nei primi anni della cola le annaffiature dovrebbero essere abbondanti e poi un po’ meno, anche se nella sua fase adulta potrebbe auto rifornirsi.

Come seminiamo una noce di cola passo dopo passo?

L’albero della noce di cola viene propagato da seme, ma può anche essere coltivato da talea . La semina dei semi di noce di cola può essere eseguita:

  1. Far germinare i semi di cola nello sfagno precedentemente inumidito ad una temperatura prossima ai 35 °C.
  2. Attendi da 2 a 3 settimane per la germinazione.
  3. Pianta i semi in vaso, una volta germinati.
  4. Coprire i semi a metà con la torba.
  5. Mettere la torba cosparsa e abbondantemente.
  6. Lascia i vasi in una serra fino a quando non appare lo stelo.

Poiché la noce di cola è un albero di grandi dimensioni, è necessario utilizzare attrezzature specializzate per trapiantarla , ad esempio un muletto o una scala per salire.

Il frutto della noce di cola può essere rimosso manualmente o con coltelli affilati. A seconda delle dimensioni dell’albero, si possono raccogliere da 10 a 16 kg di semi.

Quali associazioni favorevoli ha la noce di cola?

L’associazione di colture vegetali compatibili produce benefici rispetto alla loro coltivazione separata, oltre all’utilizzo di luce, acqua e/o sostanze nutritive.

I semi della noce di cola acuminata e quelli della noce di cola fine hanno un sapore amaro dovuto al loro alto contenuto di caffeina, quindi possono essere circondati da piante come guaranà, caffè, tè o erba mate.

Quali parassiti e malattie attaccano la noce di cola?

Per il suo particolare sapore amaro, la noce di cola risulta essere una pianta arbustiva resistente a parassiti e malattie.

Anche se, essendo un albero piantato in pieno sole, potrebbe essere attaccato da parassiti come mosche, afidi e cocciniglie.

E per quanto riguarda le malattie, bisogna stare attenti all’umidità del terreno poiché, come molte piante della sua specie, l’eccesso di umidità può provocare malattie fungine.

Bibliografia e riferimenti

  • Hinke, Nina. La forza per l’impero. La noce di cola . Riprodotto da: https://www.revistaciencias.unam.mx/es/104-revistas/revista-ciencias-55/865-fuerza-para-el-imperio-la-nuez-de-cola-en-europ.html . Studia.

Banca dati digitale

  • Ecured.com. Noce di cola. Riprodotto da: http://www.scielo.org.pe/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S2077-99172014000300006
  • Medicinali piante .com. Noce di cola. Riprodotto da: https://lasplantasmedicinales.info/nuez-de-cola/
  • Ethnoplants.com. Cola acuminata. Semi di noce di cola . Riprodotto da: https://www.ethnoplants.com/es/plantas-semillas-africa/101-cola-acuminata-nuez-kola-semillas.html
  • Plantayflores.com. Cola Nut: origine, descrizione, varietà, coltivazione e usi . Riprodotto da: https://plantasyflores.pro/nuez-de-cola/

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.