Suggerimenti

Come preparare la vostra casa per una bufera di neve

Le bufere di neve sono una vera minaccia in inverno, a seconda di dove si vive. Anche se si può essere avvertiti dell’arrivo di una grande tempesta, non si sa mai cosa porterà il tempo prima che arrivi. Per questo motivo è necessario avere un piano di preparazione alla tempesta di neve in anticipo.

Dove vivo io, in Ohio, c’è molta neve. Vivere in campagna significa che sono abituato a passare il tempo su strade impraticabili, a meno che non abbia un veicolo a quattro ruote motrici. Una vera e propria bufera di neve può portare in breve tempo piedi di neve e bloccare completamente una città.

Il momento migliore per prepararsi ad una bufera di neve è prima che arrivi l’avvertimento. È allora che tutti si precipitano al negozio e tu vuoi essere nel tuo salotto con calzini comodi e un buon libro. Prepararsi in anticipo è sempre la migliore linea di difesa. Se aspettate, i negozi finiscono l’essenziale.

Infatti, i preparativi per una bufera di neve iniziano con mesi di anticipo quando si pianifica il giardino per l’anno. Volete piantare cose che potete tenere e usare per sfamare la vostra famiglia. Si possono anche piantare cose che si possono usare come medicine mentre tutti si battono per l’ultimo flacone di aspirina.


Prepararsi ad una bufera di neve alla maniera degli agricoltori

Che viviate in una fattoria o meno, potete imparare da alcune delle migliori pratiche che i contadini usano per prepararsi.


1. Avere abbastanza acqua

Prima di tutto, assicuratevi di avere acqua a sufficienza per tutti. Ogni persona e animale domestico dovrebbe avere almeno un gallone al giorno.

Per una famiglia di sei persone come la mia, ho bisogno di sei galloni d’acqua e altri due galloni per i miei due cani. Sono otto galloni al giorno, e si raccomanda a tutti di avere almeno una settimana di rifornimento d’acqua. Si tratta di un totale di 112 galloni d’acqua disponibili.

I proprietari devono anche far preparare l’acqua per il bestiame di loro proprietà. Si può trattare di polli che hanno un pollaio confortevole o un grande stock di bestiame.


2. Impianto per un magazzino

Quello che piantate nel vostro giardino in primavera dovrebbe essere quello che sapete di voler avere in riserva per l’inverno. Avere una dispensa completa significa pensare in anticipo a cosa è meglio per mantenersi ben nutriti durante tutto l’anno.

Piantate un sacco di verdure facili da conservare. Le verdure possono essere mescolate in zuppe, fritture o altri piatti. Alcune verdure possono essere lasciate in cantina tutto l’anno per essere consumate a seconda delle necessità, oppure si possono conservare in scatola, congelare o far fermentare.

Alla fine, tutto ciò che viene piantato nel giardino deve avere uno scopo.


3. Avere un sacco di cibo non deperibile a portata di mano

Per quanto lo si voglia, probabilmente non si può crescere o fare tutto il necessario per essere pronti per un’emergenza. In caso di mancanza di corrente, si vuole cibo che non si rovini se il frigorifero è spento. Ecco alcune idee:

  • Burro di arachidi
  • Carne in scatola
  • Frutti di mare in scatola
  • Riso
  • Cracker
  • Tagliatelle
  • Pasta
  • Barre e polveri proteiche
  • Caffè e tè
  • Latte in polvere
  • Patate istantanee
  • Granola
  • Avena


4. Un modo di cucinare il cibo

In caso di interruzione di corrente, avete un modo per cucinare il cibo? Si può mangiare solo un numero limitato di biscotti al burro d’arachidi, e con il calo della temperatura è bene mangiare un pasto caldo.

Verificare se è possibile utilizzare il fornello a gas senza elettricità; la maggior parte può essere utilizzata accendendo il gas con un fiammifero. Se si dispone di una stufa a legna, è possibile cucinare sopra la stufa a legna, o potrebbe essere necessario utilizzare una griglia. Nessuno vuole stare fuori a cucinare, quindi mettete questa griglia nel vostro garage e aprite la porta esterna!

Un’altra opzione è un fornello da campeggio. Queste piccole stufe funzionano con piccole bombole di propano, ed è necessario avere alcune di queste bombole a portata di mano per servire diversi pasti alla vostra famiglia.


5. Un generatore

Volete un generatore di backup? Per la nostra famiglia, è stata una scelta saggia. Avere un generatore significa che la nostra famiglia può far funzionare il forno e alcune luci, così come il frigorifero.

Se si desidera avere un generatore, è necessario anche immagazzinare la benzina per farla funzionare per almeno un giorno o due. Assicurarsi di conservare il gas in contenitori adatti e lontano dalla portata dei bambini. Inoltre, non dovreste mai far funzionare un generatore all’interno della vostra casa perché emette monossido di carbonio. Sono rumorosi, quindi probabilmente non li volete comunque in casa vostra.


6. Fonte di calore alternativa

Se la corrente si spegne, come ti manterrai al caldo? Questo è importante, soprattutto se si hanno bambini e neonati a casa che devono essere a temperature specifiche. I neonati hanno un rischio maggiore di ipotermia rispetto agli adulti.

Se avete una stufa a legna, allora siete fortunati. È un modo semplice per tenere calda la casa. Un’altra opzione è quella di utilizzare un riscaldatore a propano. Si possono trovare riscaldatori a propano per circa 100 euro, e possono rendere una camera familiare bella e confortevole. Tutta la tua famiglia dovrà dormire nello stesso posto, ma tu sarai al caldo.

Se avete intenzione di usare qualcosa che ha a che fare con il propano, assicuratevi di avere anche un rilevatore di monossido di carbonio nella stanza in cui vi trovate. Tenere a portata di mano almeno un estintore. Gli incendi domestici sono più comuni durante le bufere di neve, quando la gente si rivolge a fonti di calore alternative.


7. Molti tagli di legno

Se avete una stufa a legna o un caminetto, dovete avere legna in abbondanza, tagliata e pronta per essere tagliata. Ogni contadino sa che tutto il legno deve essere preparato prima dell’inverno. Chi vuole fare questo lavoro in mezzo alla neve? Non tu.

Assicuratevi anche di controllare e pulire il vostro camino. Forse non vi rendete conto che gli incendi dei camini sono un pericolo reale, ma si verificano ogni inverno. Non fatevi ingannare, pulite il camino all’inizio della stagione invernale.


8. Batterie, torce e candele

In caso di mancanza di corrente, le torce devono essere a portata di mano. Le candele sono belle, aggiungono un tocco romantico a tutta la situazione, ma sono un pericolo di incendio. Le possibilità che i vigili del fuoco vi raggiungano rapidamente in una bufera di neve sono scarse, quindi vi consiglio di prendere le candele solo se non avete bambini piccoli o gatti in casa.

Assicuratevi di avere da 2 a 3 set di batterie per torcia o lanterna. Cercate di tenerli perché non avete idea di quanto tempo rimarrete senza energia.


9. Erbe medicinali da piante

Se volete avere un armadietto dei medicinali, dovete prima piantare le erbe giuste. Pensate a quello che vi serve e a quello che volete fare. Potrebbe trattarsi di unguenti per i muscoli doloranti, unguenti naturali per tagli e graffi, creme per le ustioni e così via.

Potete anche preparare dei tè medicinali. Il tè alla menta può aiutare ad alleviare i dolori di stomaco. La camomilla allevia i dolori di stomaco e aiuta a dormire. È possibile produrre tinture a base di erbe, come la tintura di echinacea, per prevenire le malattie e rafforzare il sistema immunitario.

Quando si prepara per una bufera di neve con le erbe, è necessario essere in grado di trattare tutte le condizioni di base.


10. Riempite il vostro kit di pronto soccorso

Oltre ai rimedi erboristici, vuole anche riempire la sua cassetta di pronto soccorso con altre scorte vitali. Assicuratevi di tenere i vostri farmaci di riserva se avete bisogno di prendere qualcosa ogni giorno. Non aspettate fino all’ultimo minuto per compilare le vostre prescrizioni.

Altri articoli che dovreste avere nel vostro kit di primo soccorso sono

  • Bendaggi
  • Garza
  • Nastro medico
  • Farmaci antiallergici
  • Fasciature Ace


11. Utensili per la rimozione della neve

Finalmente vuoi uscire di casa, quindi hai bisogno di attrezzi per la rimozione della neve. È essenziale che i vostri animali domestici e il bestiame possano uscire. Quindi tenete a portata di mano qualche pala, oltre al sale grosso.

È sempre una buona idea avere qualche pala a portata di mano se si usano quelle di plastica. Queste cose tendono a rompersi sotto forte pressione.


1 2 Coperte, cappelli, calze e guanti

Se non c’è corrente, si raffredderà. Anche se si dispone ancora di elettricità, le basse temperature esterne possono rendere difficile mantenere il calore in casa. Quindi tenete a portata di mano coperte, cappelli, calze e guanti in abbondanza.

Raccomando di tenere un contenitore in cui tutti questi oggetti siano conservati. È possibile acquistare attrezzature a basso costo che si hanno solo per le emergenze. Se avete dei bambini come me, tendono a perdere spesso i guanti e i cappelli e quando ne avete bisogno, sono impossibili da trovare. Risparmiate i giochi extra per quando ne avete bisogno.

Lo stesso vale per le coperte. Tutti dovrebbero avere una coperta o un sacco a pelo, anche i bambini.


1 3 Intrattenimento

Siamo onesti, la maggior parte di noi è abituata ad avere qualcosa da fare che coinvolge l’elettricità. Avere altre forme di intrattenimento è una buona idea, soprattutto con i bambini.

Avere libri, giochi di carte, dadi e giochi da tavolo a disposizione di tutta la famiglia. In caso di interruzione di corrente, ci deve essere qualcosa che tutti possano fare per evitare di lamentarsi.

Se siete solo voi, potreste volere una bottiglia di vino in più, un buon libro e qualche calzino accogliente per godervi il tempo mentre aspettate che si calmi.


Preparazione per una tempesta di neve

La maggior parte degli adulti ha una certa esperienza nelle bufere di neve. Ricordo quando avevamo diversi metri di neve alla volta e scavavamo gallerie per far andare i nostri cani in bagno. Quei ricordi sono diversi perché sapevamo come prepararci ad una bufera di neve. Quando è arrivato il momento, avevamo tutta l’acqua, il cibo e le provviste di cui avevamo bisogno per durare quanto bastava, per poterci divertire.

Prepararsi in anticipo per una tempesta di neve ti dà la tranquillità, e vale la pena prepararsi.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.