Suggerimenti

Cumino nero o Ajenuz: proprietà, benefici e usi medicinali

Il cumino nero o cumino nero , Nigella sativa , popolarmente conosciuto con altri nomi come seme benedetto o seme nero. È una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Ranunculáceas. È originario della Siria, sebbene la sua coltivazione si sia diffusa in tutto il Mediterraneo, in Spagna cresce anche allo stato selvatico. Ha foglie verde scuro e i suoi fiori ermafroditi hanno cinque petali blu o possono essere anche bianco verdastri e si possono vedere durante la primavera e l’estate, che è il suo periodo di fioritura.

È stato parte della medicina popolare e ampiamente utilizzato nei rimedi casalinghi per le sue impressionanti proprietà medicinali. Vengono utilizzati sia il seme che il suo olio

Proprietà medicinali del cumino nero o Ajenuz

Contiene olio con timochinone e negelosse, alcaloidi (nigelin), acidi grassi (Omega 3 e 6), composti carbonilici, saponine glucosidiche (melantina) e caroteni.

Ha azione antiacida, lenitiva, antibiotica, antitumorale, antibatterica, antivirale, digestiva, antistaminica, antiossidante, antisettica, espettorante, antimicotica, antielmintica.

Benefici e usi del cumino nero, Nigella Sativa

Stimola il funzionamento del sistema immunitario

Allevia il mal di testa o il mal di testa

Consigliato per prevenire e mitigare allergie e asma

Previene e combatte le infezioni

Eliminare o ridurre le emorroidi

Migliora il funzionamento del sistema linfatico

Stimola il metabolismo

Usato per la congestione nasale

Allevia il dolore addominale

Favorisce l’espulsione dei parassiti intestinali

Elimina le verruche

Migliora le condizioni digestive ed epatiche

Allevia la fatica fisica e mentale

Ridurre la febbre

Inibisce la crescita delle cellule tumorali

Tagliare la diarrea

Usato per tosse, bronchite, faringite e laringite

Accelera il recupero da raffreddori e raffreddori

È usato per le condizioni cardiovascolari

Aiuta a regolare la pressione sanguigna

Stimola la secrezione biliare

Allevia il dolore reumatico

Migliora le condizioni della pelle

Combatti coliche , bruciore di stomaco e gonfiore

È indicato per il diabete

È molto utile per il dolore ai denti e alle gengive

È usato per l’ insonnia e l’ ansia

Allevia dolori articolari, contusioni e distorsioni.

Evitare o ridurre la caduta dei capelli

Migliora la salute degli occhi

Elimina i funghi dalla pelle

È diuretico

.

Rimedi casalinghi con cumino nero o Ajenuz, Nigella Sativa

  • Il seme può essere aggiunto alla fine della preparazione dei piatti, appena macinato. Si consiglia di non cuocerli ad alte temperature per lungo tempo perché il calore distruggerà molte delle loro proprietà.
  • Si prepara in infusione . Aggiungi mezzo cucchiaino di semi tritati per tazza di acqua calda. Coprite e lasciate riposare 10 o 15 minuti, filtrate e bevete.
  • Per il bruciore di stomaco o il bruciore di stomaco, diluire un cucchiaio di olio di assenzio in un bicchiere di acqua calda. Si beve poco a poco quando fa freddo.
  • Allevia i dolori muscolari, articolari e ossei massaggiando le zone interessate con l’olio
  • Per il mal di testa (emicrania ed emicrania) massaggiare le tempie, il collo e la fronte con olio di cumino nero e fare un infuso.
  • Migliora le condizioni della pelle applicando l’ olio di Nigella Sativa sulle aree interessate.
  • Per pulire il viso dalle impurità ed eliminare l’acne, versare un cucchiaino di olio in una ciotola di acqua calda e fare dei bagni di vapore coprendo la testa.
  • Elimina i funghi applicando olio di cumino nero.
  • Per alleviare la tosse e l’asma, strofinare l’olio sulla schiena e sul petto e inalare con un cucchiaino di olio diluito in acqua.
  • Evita o riduci la caduta dei capelli massaggiando l’olio di cumino nero sul cuoio capelluto.
  • Per espellere i parassiti intestinali, macinare i semi e bere.
  • Migliora o elimina i sintomi della rinite allergica stagionale o del raffreddore da fieno prendendo uno o due cucchiai di olio ciascuno.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.