Suggerimenti

Cura della pianta Dicksonia antartica o felce artica

Sebbene questa pianta non sia una palma ma una felce, l’abbiamo inclusa in questa sezione per la sua somiglianza fisica con le palme e perché è una pianta da esterno .

Il genere Dicksonia è composto da circa 20 specie di felci originarie della Nuova Guinea, Australia, Nuova Zelanda, Sud America e Indonesia e prende il nome dal botanico James Dickson. Dicksonia antartide proviene in particolare dall’Australia e dalla Tasmania. E ‘noto anche come la felce albero o Dicksonia.

La dicksonia è una felce a crescita lenta che generalmente cresce fino ad un’altezza di poco più di 5 metri. Quello che sembra tronco è in realtà un rizoma eretto e ha delle belle e decorative fronde verde scuro (foglie).

Può essere utilizzato in zone a clima marino temperato come esemplare isolato in gruppi di 2 o 3 esemplari, sempre in un luogo ombreggiato.

La felce dell’albero dovrebbe essere esposta all’ombra e non dovrebbe mai ricevere la luce diretta del sole; un posto molto adatto sarebbe all’ombra di alberi fitti. Sono in grado di resistere al gelo.

Il terreno deve essere soffice, fresco e trattenere l’umidità per cui possiamo mescolare il terreno da giardino sciolto, la torba e la lettiera delle foglie.

Le innaffiature devono essere frequenti e abbondanti, soprattutto nelle regioni con un clima secco (ad esempio il Mediterraneo) e possiamo anche inondare il suolo, in quanto necessita di un livello di umidità ambientale piuttosto elevato.

Non è consigliabile tagliarlo o rimuovere le vecchie imbragature per proteggerlo dal freddo e dall’umidità.

Il suo peggior nemico è la mancanza d’acqua e la siccità ambientale, anche se può tollerare piccoli periodi di siccità nel substrato.

Queste felci si riproducono spontaneamente per spore e la loro propagazione è quasi impossibile per il dilettante, quindi è preferibile acquistarle nei negozi di piante.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.