Suggerimenti

Giardini per l’apprendimento: gli orti degli studenti della gilda di Kew

Ciao Agrohuerters! Il movimento degli orti urbani (o  orti , come lo chiamano in Inghilterra ) si   è infiltrato nei terreni di Kew Gardens . In questo caso, sotto forma di orti per studenti, un santuario per l’apprendimento e le migliori pratiche di giardinaggio nella tradizione di Kew. Lo vuoi sapere?

Gli orti degli studenti della gilda di Kew

Istituito nel 1963, il Kew Diploma in Horticulture è un corso di 3 anni, in cui gli studenti svolgono attività sia teoriche che pratiche nelle immediate vicinanze dell’orto botanico. In questo senso, diversi studenti del primo anno lavorano quotidianamente presso The Kew Guild Student Vegetable Plots , poiché il cinque percento del voto finale del loro diploma dipende dal loro lavoro in queste aiuole.

Per anni lo staff di Kew Gardens era consapevole che gli Student Vegetable Plots , nonostante fossero ben nascosti, erano frequentati dai visitatori e quindi meritavano una posizione migliore. I lotti sono stati spostati nel maggio 2008 in un sito più accessibile, a cinque minuti da uno dei cancelli principali e vicino a Kew on a Plate Kitchen Garden e alla serra dei bonsai.

All’ingresso troviamo due eleganti portoni in acciaio preruggine progettati dalla studentessa Emma Crawforth per difendere gli Orti dello Studente dai tassi in cerca di carote . Diversi materiali divisori rivestono i bordi delle aiuole e alcuni alberi da frutto, come i meli a graticcio, coprono le pareti in modo che gli studenti possano praticare l’arte dell’allenamento e della potatura.

Tra i compiti che devono svolgere c’è la preparazione del terreno , la semina dei semi e la cura specifica di ciascuna delle colture al fine di ottenere un raccolto di ottima qualità. Ogni mese, combattendo contro i cieli grigi di Londra e un intero esercito di piccioni , gli studenti vengono valutati per la qualità e la quantità di verdure prodotte. Libri a parte, questa è una magnifica opportunità per gli studenti di fuggire dalle mura dell’aula e catturare tutto ciò che hanno imparato in giardino , con l’ulteriore elemento di esposizione pubblica, motivo per cui le trame dovrebbero essere attraenti , motivo per cuiprendersi cura dell’estetica è importante quanto la produttività delle colture.

I piccioni qui attaccano qualsiasi tipo di genere Brassica , come cavoli o broccoli , quindi, troviamo molte di queste colture protette con rete . I disegni delle aiuole sono molto vari e ogni giardiniere cerca l’ispirazione dove gli si addice di più. Alcuni lo trovano in architetti come Martha Schwartz o Frank Lloyd Wright , altri nei motivi di una coperta in stile Navajo. Ad altri piace semplicemente mescolare i colori e altri si avvicinano al loro design in modo pratico, per facilitare la raccolta, sebbene predomini anche l’astuzia,come la strategia di nascondere le lattughe sotto i tunnel delle taccole, varietà di cui si mangiano anche i baccelli, per evitare che vengano mangiate dai piccioni.

Il pergolato è molto importante in queste aiuole, come ad esempio nella coltivazione delle zucchine, poiché sollevano le foglie e ottengono maggiori superfici in esposizione al sole per ottenere rese migliori . Ricoprono anche i cavoli con “legni di bastoni” , tipo tenda indiana, per tenerli fuori dalla portata dei piccioni, che come potete vedere sono la grande minaccia negli  Student Vegetable Plots .

Gli Student Vegetable Plots sono aperti al pubblico , quindi puoi fermarti a dare un’occhiata durante la tua visita ai Kew Gardens . Durante il fine settimana, dalle 11 alle 16, gli studenti sono nelle aiuole in modo che tu possa chiedere loro consigli su diversi aspetti come la semina o il trapianto , tra le altre tecniche, in modo che tu possa ottenere il massimo da esso. il tuo giardino. Ci sono anche attività per tutte le età per  “ispirare l’arte dell’agricoltura” . Inoltre, ogni venerdì all’ora di pranzo, intorno alle 12, gli studenti vendono il loro raccolto settimanale di ortaggi, tuberi e frutta, Il cui ricavato viene utilizzato per raccogliere fondi per viaggi di studio all’estero.

Come vengono valutati gli orti degli studenti ?

In inverno e all’inizio della primavera , i tester osservano da vicino la profondità della semina o della semina e che vi sia una buona uniformità nella distribuzione dei semi . Vengono discussi anche la progettazione del letto e la pianificazione delle colture . Tutti gli studenti devono utilizzare la stessa raccolta di semi , più alcuni che sono facoltativi. Devono incorporare  colture intercalari che sono colture a crescita rapida che sono intervallate tra due piantagioni della stessa coltura o tra linee, come il ravanello che ha una crescita molto rapida o il miglio ; consociate,che consiste nella coltivazione di due o più colture in stretta vicinanza, cioè in alta densità per ottimizzare l’uso delle risorse del suolo, e  piante da compagnia che si riferisce all’associazione delle colture .

In primavera si prepara il letto di coltivazione, così i valutatori vedono che ci sono una buona superficie d’impianto, buone tecniche di lavorazione, una finitura fine e uniformità in termini di grana del terreno. Notano che il semenzaio è leggero, ben consolidato ma senza compattazione.

Quando arriva l’estate , gli studenti vengono valutati sull’uso dello spazio, sulla coltivazione efficiente e sul programma di coltivazione . L’uso saggio della semina in successione dovrebbe prevalere sulla crescita eccessiva che produce un raccolto in eccesso. Il controllo di parassiti e malattie in questo momento è fondamentale. E, ultimo ma non meno importante, il giardino è attraente?

Spero ti sia piaciuto questo tour dei Kew Gardens Student Vegetable Plots . Vi aspetto nel prossimo articolo!

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *